Il nuovo Cammino della Valcamonica, dal lago alle Alpi all’insegna della lentezza

Cammino Valcamonica

Da Pisogne a Pezzo, ultimo paese nel cuore della Val Camonica, tra le Alpi Orientali, nella provincia di Brescia: qui un gruppo di amici sta dando forma al “Cammino Camuno”, una suggestiva strada che attraverserà in lungo e in largo la valle, lungo i tratti migliori degli storici cammini che già la percorrono, quello della Via Valeriana e Carlo Magno, e aggiungendone di nuovi.

Il percorso non è ancora ultimato, ma promette grandi sorprese.

Loro sono Lino Zani, Paolo Poli, Sandro Farisoglio, Alessandro Rizzetto Chini e Renato Romano, tutti accomunati da una passione smisurata per la loro Valle.

Il Cammino Camuno, o anche detto Cam Cam, partirà da Pisogne, borgo situato sulle rive del lago d’Iseo, fino al Passo Tonale, valico montano che confina la provincia di Brescia con quella di Trento.

Per un totale di circa 130 chilometri, sarà un percorso adatto a tutti, lungo il quale si potranno visitare i luoghi più belli della Valle Camonica, laghi, fiumi, boschi, piccoli borghi rurali, chiese, santuari, arte ed enogastronomia.

L’idea, insomma, è stata quella di tracciare un percorso che metta insieme il meglio del cammino della Valeriana e di quello di Carlo Magno, risalendo la Valle Camonica. Sul progetto, il Cammino sarà visibile anche da un’app che accompagnerà e guiderà i camminatori con tanti consigli e raccoglierà le loro esperienze.

Cammino Valcamonica Cammino Valcamonica

Ma c’è un ma.

Proprio il pensiero di unire i “tratti migliori” dei cammini già esistenti sta destando non poche polemiche e critiche. Anzi, c’è chi è pronto a rivendicare ad altri la paternità di percorsi storici ufficiali  già fruibili da tempo.

Il cammino di Carlo Magno e la via Valeriana sono infatti già ben tracciati con 14 tappe (la Via Valeriana va da Pilzone d’Iseo fino al Passo del Tonale da un lato e al Passo dell’Aprica dall’altro, si snoda per circa 130 km. La Via di Carlo Magno, da Lovere a Ponte di Legno, si snoda per circa 90 km più i circa 9 km per il Tonale nei quali si unisce alla Via Valeriana).

Leggi anche:

Via Postumia, da Aquileia a Genova: il cammino di Santiago italiano
Santuario della Verna: il cammino sui passi di San Francesco per ritrovare sé stessi
Cammino dei briganti: 100 km e 7 giorni per cambiare visione del mondo e di sé stessi

Germana Carillo

Coop

Dopo uva, meloni e ciliegie, anche le clementine dicono addio al glifosato

Ecotyre

Da Gomma a Gomma: lo pneumatico verde tutto italiano realizzato con materiali riciclati

Schar

12 ricette senza glutine dall’antipasto al dolce

tuvali
seguici su Facebook