Contorno occhi fai da te contro borse, occhiaie e rughe

b2ap3_thumbnail_contorno-occhi_20130503-102116_1.jpg

Come promesso, ecco la ricetta facilissima per preparare un contorno occhi antirughe e utile a combattere borse e occhiaie.

Ingredienti per 15 ml di prodotto:

  • 14 grammi di Gel d’Aloe (93%)
  • 0,9 grammi di Estratto di Rusco (6%)
  • 0,1 grammi di Caffeina (1%)

Abbiamo già visto gli ingredienti di questo contorno occhi poiché li abbiamo usati per preparare il gel anticellulite, snellente e tonificante del post precedente e possiamo utilizzarli anche per questa preparazione grazie alle loro proprietà: in particolare, il rusco aiuta a drenare e decongestionare le borse e le occhiaie perché stimola la circolazione venosa e linfatica mentre la caffeina tonifica e rassoda la pelle donandole un aspetto più giovane; il gel d’Aloe ha un effetto tensore, idrata e favorisce la penetrazione degli attivi presenti nel preparato; apporta inoltre alla pelle numerose vitamine, minerali e enzimi.

Per preparare questo gel servono un misurino, un cucchiaino, una bilancina di precisione e per comodità anche una siringa senza ago. Pesiamo il gel d’Aloe inserendolo in un misurino, aggiungiamo la caffeina e mescoliamo benissimo (ci vuole un po’ di tempo e va mescolata energicamente). Quando la caffeina si sarà sciolta completamente, aggiungiamo l’estratto di rusco e mescoliamo di nuovo. Aiutandoci con una siringa senza ago, preleviamo il prodotto e lo trasferiamo in un piccolo barattolino: quello che vedete in foto è in vetro, conteneva un contorno occhi ormai finito da tempo, l’ho lavato accuratamente, conservato e riciclato (fatevi dare i barattoli da amiche e parenti, tornano sempre utili).

Si conserva a temperatura ambiente e si applica sul contorno occhi mattino e sera, picchiettando leggermente.

Nei prossimi post parlerò di: lozioni anti zanzara, deodoranti spray, gel per il viso.

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Hello Fish!

Pesce, ne consumiamo troppo e male. Ecco come fare scelte responsabili

corsi pagamento

seguici su facebook