Levi’s racconta la sostenibilità in un blog

b2ap3_thumbnail_Levis-Waste-Less_20130609-220229_1.jpg

Come cambia il modo di comunicare la sostenibilità nell’epoca del web 2.0? Il SMI – Wizness Social Media Sustainability Index ci dà qualche indicazione a riguardo: è un indice che classifica le aziende in base a come utilizzano i canali social per comunicare le proprie attività di sostenibilità e responsabilità sociale e dialogare con i propri stakeholder.

Levi Strauss ha vinto l’edizione 2012 grazie al blog Unzipped: attraverso lo storytelling l’azienda racconta il suo impegno per la sostenibilità.

Cura dei contenuti e un format editoriale efficace e coinvolgente sono gli elementi che caratterizzano le storie del blog. Ogni post è accompagnato da immagini e video, che contribuiscono a rendere il lettore ancora più partecipe della “storia” e ad immedesimarsi nella stessa. Il blog non è incentrato esclusivamente sulla sostenibilità, ma questa rappresenta una parte importante dei post pubblicati.

b2ap3_thumbnail_Blog-Unzipped_20130609-220508_1.png

Va da sé che per comunicare è necessario avere qualcosa da raccontare. Le storie di Levi Strauss, ad esempio, parlano di Water<Less, una linea di jeans prodotta con una media del 28% di consumo di acqua in meno. Analizzando tutto il ciclo di vita del prodotto e ripensando l’utilizzo dell’acqua legato al processo di produzione, Levis’ è riuscita a ridurne notevolmente il consumo.

Sempre sul tema dell’acqua, l’azienda, in occasione del World Water Day 2012, ha promosso, in, partnership con l’ONG Water.org, GoWaterLess: un “challenge” rivolto ai propri dipendenti e clienti cui ha chiesto di non lavare i jeans che indossavano per cinque giorni, condividendo le foto su Instagram con l’hashtag #gowaterless. Un’azione volta a creare consapevolezza e ad incoraggiare stili di vita sostenibili.

Più recentemente, con lo slogan “Questi jeans sono fatti di rifiuti” l’azienda ha lanciato la linea Waste<Less e spiega sul blog Unzipped come è nata l’iniziativa: ogni capo è realizzato con il 29% di materiale riciclato post-consumo, utilizzando in media otto bottiglie di plastica riciclate. Waste<Less è stata realizzata per EKOCYCLE, una campagna lanciata dal produttore e musicista will.i.am e Coca Cola per sensibilizzare i consumatori, ed in particolare i giovani, sull’impatto delle proprie scelte di acquisto attraverso la commercializzazione di prodotti realizzati con materiali riciclati.

L’esperienza di Levi Strauss è un esempio di come blog, forum e social media possono essere utilizzati come strumenti per comunicare la sostenibilità ad un pubblico più ampio, favorendo anche la possibilità di coinvolgimento dei propri interlocutori. Un’opportunità per accrescere la propria trasparenza, creando canali di informazione innovativi più accessibili ed efficaci.

Coop

Fuori la plastica dai sacchetti del pane!

Caffé Vergnano

Women in coffee, il progetto che sostiene il ruolo delle donne che lavorano nelle piantagioni di caffè

tuvali
seguici su Facebook