Ginnastica a casa, video con programma semplice e adatto a tutti

ortiche

Le ortiche sono tenere ed è il momento giusto per raccoglierle e trasformarle in piatti deliziosi. Consumare ortiche in primavera è un modo di depurare l'organismo e fare il pieno di mnerali preziosi come il ferro. Potete leggere qui tutte le sue proprietà. 

Io ne ho raccolte tantissime in gardino, ed oggi ero in vena di esperimenti: prima di tutto ho lessato le ortiche e ho messo da parte lacqua di cottura, per cucinare risotti e minestre.

cotta

 

Questa prima ricetta è un po' strana, ma vi assicuro che il sapore finale è davvero buono.

Ingredienti:

per le crespelle

farina di castagne 100g

farina di grano tenero integrale 100g

acqua

Per il pesto:

400g di ortiche lessate e scolate

1 spicchio d'aglio

100g di noci sgusciate

2 cucchiai di salsa di soia

mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva

1

Preparare le crepes mischiando le due farine e l'acqua in modo da ottenere una pastella semiliquida, che ho cotto in una padella anitaderente appena unta di olio e portata a temperatura molto alta. Ho ottenuto cinque crepes consistenti, che ho lasciato raffreddare.

2

Frullate tutti gli ingredienti per il pesto. Ne otterrete una grande quantità (che io ho utilizzato per metà, mentre ciò che è rimasto lo userò per condire la pasta), da distribuire su ogni crespella che andrà poi coperta dalla successiva fino a formare una specie di torta a più strati. L'ultima in alto "chiude" la torta e l'ho cosparsa di aceto balsamico di Modena e pepe macinato.

Buon appetito!

Isy

Puoi seguirmi su Facebookgoogle+Pinterest oTwitterPuoi trovarmi su Instagram come Isypedia

torta

 

 

Vota:
L'utilizzo dei fiori di Bach sugli animali
Octopus-Therapy, Polpo-Terapia per curare i Bambin...
 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Mercoledì, 26 Luglio 2017