Clorofilla

Il melograno? Spremilo come un limone!

immagine
Il melograno (Punica granatum) è davvero un frutto bellissimo, oltre che buono e salutare, tanto che ha da sempre colpito l'immaginario umano di tutte le culture, divenendo un simbolo religioso e mitologico. Oggi me ne hanno regalato uno molto bello, nonostante non siamo più in stagione, ed eccomi qui a guardarlo, come ogni volta e a chiedermi cosa farne. Perché è tanto bello, quanto scomodo da aprire (schizza succo rosso ovunque) e poi ci vuole un sacco di tempo e pazienza per sgranare i chicchi uno ad uno...Uffa.

Cerca cerca, ecco i segreti per non lasciare seccare nel vassoio della frutta il melograno per pigrizia. Il prossimo autunno ne consumerò molti di più...

C'è un modo per aprirlo in 4 senza perdere il succo e poi staccare comodamente i semi carnosi: tagliare la parte opposta al picciolo, incidere a croce la buccia e staccare una "fetta" alla volta come nell'immagine, premendo con i pollici al centro.

Volete ottenere solo i chicchi? Sgranate le quattro porzioni in una ciotola piena d'acqua senza preoccuparvi di rimuovere le membrane bianche. Una volta in acqua le membrane galleggiano e i semi restano sul fondo, ed è semplice separarli.

Come tagliare un melograno

immagine

La cosa migliore che ho scoperto, però, è la spremitura. Senza fare tanta fatica tagliate il melograno a metà parallelamente al picciolo e spremetelo come un arancia o un limone nello spremiagrumi. Il succo scende, i semi restano. E finalmente mi sono potuta godere tutte le fantastiche proprietà di questo frutto, il cui succo tra l'altro costa cifre esorbitanti comprandolo in negozio. In alcuni paesi è comune vedere al mercato bancarelle che spremono sul momento il succo del melograno ai passanti.

Photo credits massdistraction

immagine

Il succo di melograno è un'eccellente sorgente di vitamina C e del gruppo B, di potassio e di notevoli quantità di polifenoli antiossidanti. La caratteristica principale della melagrana è l’elevato contenuto di flavonoidi che lo rendono uno dei frutti più ricchi di antiossidanti che si trovano in natura. I flavonoidi, infatti, sono sostanze altamente antiossidanti che contrastano i radicali liberi (responsabili non solo dell’invecchiamento ma anche di diverse malattie tra le quali i tumori), ritardano l’invecchiamento cellulare e svolgono una funzione protettiva sul cuore e sulle arterie.

Isy

Vendita di succo di melograno fresco in un mercato di Istambul foto by Jessica May

immagine


Puoi seguirmi su Facebook, google+, Pinterest oTwitter. Puoi trovarmi su Instagram come Isypedia

Sitografia

http://nashirart.weebly.com/1/post/2013/01/il-melograno-un-antico-alleato-per-la-salute.html

http://vitalibera.it/melagrana-succo-melagrana-proprieta-benefici/

http://veganchronicle.blogspot.it/2011/12/rice-pudding-with-pomegranate-syrup.html

http://en.wikipedia.org/wiki/Pomegranate

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

Gnocchi alla romana stellati e senza glutine
"Meno 100 Chili" arriva sul grande schermo. Il net...
 

Commenti 14

Ospite - Piergiorgio il 30 11 2013
Amaro

Se lo spremi come un limone vai a spremere anche la pellicina bianca all'interno che e' amarissima , alterando anche il sapore del succo.
Per spremerlo in maniera corretta bisogna sgranarlo e per farlo in modo rapido e senza sporcarsi basta tagliarlo a meta' o in spicchi ,come si preferisce, e battere con il dorso di un cucchiaio sulla scorza , i chicchi cadranno e la parte bianca rimarra' attaccata.
Buona spremuta.

0
Se lo spremi come un limone vai a spremere anche la pellicina bianca all'interno che e' amarissima , alterando anche il sapore del succo. Per spremerlo in maniera corretta bisogna sgranarlo e per farlo in modo rapido e senza sporcarsi basta tagliarlo a meta' o in spicchi ,come si preferisce, e battere con il dorso di un cucchiaio sulla scorza , i chicchi cadranno e la parte bianca rimarra' attaccata. Buona spremuta.
Clorofilla il 03 12 2013

Grazie la spremuta è davvero buona!

0
Grazie la spremuta è davvero buona!:D
Ospite - Ric il 20 12 2013

@ Piergiorgio e/o chiunque abbia sperimentato il succo spremuto con una pressa come quella della foto del marcatino di Istanbul: anche il quel modo si sente l'amaro delle pellicine?
Perché in effetti anch'io ho provato a spremerlo come un limone ma anch'io ho riscontrato lo stesso problema delle pellicine bianche che lasciano l'amaro. Volevo sapere se succede lo stesso con lo spremitore a pressa oppure se il succo rimane dolce. Grazie a chiunque risponda!!!

1
@ Piergiorgio e/o chiunque abbia sperimentato il succo spremuto con una pressa come quella della foto del marcatino di Istanbul: anche il quel modo si sente l'amaro delle pellicine? Perché in effetti anch'io ho provato a spremerlo come un limone ma anch'io ho riscontrato lo stesso problema delle pellicine bianche che lasciano l'amaro. Volevo sapere se succede lo stesso con lo spremitore a pressa oppure se il succo rimane dolce. Grazie a chiunque risponda!!!
Clorofilla il 21 12 2013

Ciao! Io ho lo spremiagrumi manuale come quello di Istanbul.
Il succo é leggermente più amarognolo di sicuro di quello ottenuto sgranando i melograni (anche quando lo usi per le arance un po' di amaro della buccia di sente nel succo, ma per me il rapporto sapore-tempo non ha prezzo, altrimenti lascerei i frutti a seccare....

0
Ciao! Io ho lo spremiagrumi manuale come quello di Istanbul. Il succo é leggermente più amarognolo di sicuro di quello ottenuto sgranando i melograni (anche quando lo usi per le arance un po' di amaro della buccia di sente nel succo, ma per me il rapporto sapore-tempo non ha prezzo, altrimenti lascerei i frutti a seccare....
Clorofilla il 21 12 2013

Ciao! Io ho lo spremiagrumi manuale come quello di Istanbul.
Il succo é leggermente più amarognolo di sicuro di quello ottenuto sgranando i melograni (anche quando lo usi per le arance un po' di amaro della buccia di sente nel succo, ma per me il rapporto sapore-tempo non ha prezzo, altrimenti lascerei i frutti a seccare....

0
Ciao! Io ho lo spremiagrumi manuale come quello di Istanbul. Il succo é leggermente più amarognolo di sicuro di quello ottenuto sgranando i melograni (anche quando lo usi per le arance un po' di amaro della buccia di sente nel succo, ma per me il rapporto sapore-tempo non ha prezzo, altrimenti lascerei i frutti a seccare....
Clorofilla il 21 12 2013

Ciao! Io ho lo spremiagrumi manuale come quello di Istanbul.
Il succo é leggermente più amarognolo di sicuro di quello ottenuto sgranando i melograni (anche quando lo usi per le arance un po' di amaro della buccia di sente nel succo, ma per me il rapporto sapore-tempo non ha prezzo, altrimenti lascerei i frutti a seccare....

0
Ciao! Io ho lo spremiagrumi manuale come quello di Istanbul. Il succo é leggermente più amarognolo di sicuro di quello ottenuto sgranando i melograni (anche quando lo usi per le arance un po' di amaro della buccia di sente nel succo, ma per me il rapporto sapore-tempo non ha prezzo, altrimenti lascerei i frutti a seccare....
Clorofilla il 21 12 2013

Ciao! Io ho lo spremiagrumi manuale come quello di Istanbul.
Il succo é leggermente più amarognolo di sicuro di quello ottenuto sgranando i melograni, ma per me il rapporto sapore-tempo non ha prezzo, altrimenti lascerei i frutti a seccare....

0
Ciao! Io ho lo spremiagrumi manuale come quello di Istanbul. Il succo é leggermente più amarognolo di sicuro di quello ottenuto sgranando i melograni, ma per me il rapporto sapore-tempo non ha prezzo, altrimenti lascerei i frutti a seccare....
Clorofilla il 21 12 2013

Ciao! Io ho lo spremiagrumi manuale come quello di Istanbul.
Il succo é leggermente più amarognolo di sicuro di quello ottenuto sgranando i melograni, ma per me il rapporto sapore-tempo non ha prezzo, altrimenti lascerei i frutti a seccare....

0
Ciao! Io ho lo spremiagrumi manuale come quello di Istanbul. Il succo é leggermente più amarognolo di sicuro di quello ottenuto sgranando i melograni, ma per me il rapporto sapore-tempo non ha prezzo, altrimenti lascerei i frutti a seccare....
Clorofilla il 21 12 2013

Ciao! Io ho lo spremiagrumi manuale come quello di Istanbul.
Il succo é leggermente più amarognolo di sicuro di quello ottenuto sgranando i melograni, ma per me il rapporto sapore-tempo non ha prezzo, altrimenti lascerei i frutti a seccare....

0
Ciao! Io ho lo spremiagrumi manuale come quello di Istanbul. Il succo é leggermente più amarognolo di sicuro di quello ottenuto sgranando i melograni, ma per me il rapporto sapore-tempo non ha prezzo, altrimenti lascerei i frutti a seccare....
Clorofilla il 21 12 2013

Ciao! Io ho lo spremiagrumi manuale come quello di Istanbul.
Il succo é leggermente più amarognolo di sicuro di quello ottenuto sgranando i melograni, ma per me il rapporto sapore-tempo non ha prezzo, altrimenti lascerei i frutti a seccare....

0
Ciao! Io ho lo spremiagrumi manuale come quello di Istanbul. Il succo é leggermente più amarognolo di sicuro di quello ottenuto sgranando i melograni, ma per me il rapporto sapore-tempo non ha prezzo, altrimenti lascerei i frutti a seccare....
Già registrato? Login qui
Ospite
Sabato, 15 Dicembre 2018
sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram