Torta di farina di castagne, riso e mele: non il solito castagnaccio!

b2ap3_thumbnail_428991_402067853214351_1539414004_n.jpg

Il periodo delle castagne fresche è ormai passato, ma ora possiamo ancora godercele, comprando farina di castagne  e castagne secche da trasformare in piatti dolci e salati.

Anticamente le castagne erano chiamate "pane d'albero", una definizione, che la dice lunga sull'importanza che questo frutto ha avuto nell'alimentazione di tante persone, che, soprattutto in collina ed in montagna, sopravvivevano ai lunghi inverni cibandosi di prodotti come polenta e prodotti da forno confezionati con la farina di castagne.

La castagna è un'ottima fonte di calorie e di importanti elementi nutritivi tra cui zuccheri, vitamine (B1, B2, PP e K ,A, C ed E), e minerali (Calcio,Fosforo, Magnesio, Potassio).

La farina di castagne non contiene glutine, ha un sapore dolce e si ottiene dalla macinatura delle castagne secche. Ieri ho deciso di fare una torta utilizzandola, ma il classico castagnaccio non mi andava, quindi, ecco un'esperimento nuovo, testato su amici e parenti, che si è rivelato ottimo! E non contiene nè latticini, nè glutine, nè lievito, e non ha il retrogusto amarognolo che a volte ha il castagnaccio.

Torta di riso e castagne alle mele

Ingredienti:

  • 100g farina di castagne
  • 100g di farina di riso
  • 3 uova
  • 3 mele sbucciate e tagliate a cubetti.
  • 5 cucchiai di miele
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1/2 bicchiere di olio di semi di girasole o mais
  • 1/2 bicchiere di latte di soia
  • 1/2 bicchiere di rum

Il procedimento è facile: preriscaldate il forno a 200°, mischiate bene tutti gli ingredienti e infornate per circa 1h, controllando la cottura con uno stuzzicadenti. Quando esce pulito la torta è cotta.

Isy

Puoi seguirmi su Facebookgoogle+Pinterest oTwitterPuoi trovarmi su Instagram come Isypedia

 

Vota:
La nuova raccolta differenziata a Roma e' gia' un ...
Stop vivisection: da oggi si puo' firmare online p...

 

Commenti 5

Ospite - paolo il 21 Dicembre, 2014
torta farina di castagne

Ho aggiunto un po' di noci tritate e un pizzico di cannella...niente rum.
ti faro sapere..

0
Ho aggiunto un po' di noci tritate e un pizzico di cannella...niente rum. ti faro sapere..
Ospite - Lucy il 5 Marzo, 2015

Ma se non mettessi le uova?

0
Ma se non mettessi le uova?
Ospite - chiara il 2 Gennaio, 2018

perché definisci vegane le tue torte se hanno tutte le uova???? Un po' di attenzione sarebbe gradita! greeme.it ha perso punti!!

0
perché definisci vegane le tue torte se hanno tutte le uova???? Un po' di attenzione sarebbe gradita! greeme.it ha perso punti!!
Administrator il 8 Gennaio, 2018

Ciao Chiara, anche se questo è un blog, intervengo io per chiederti dove hai letto che questa sarebbe una ricetta vegan? Grazie Mario

1
Ciao Chiara, anche se questo è un blog, intervengo io per chiederti dove hai letto che questa sarebbe una ricetta vegan? Grazie Mario
Clorofilla il 8 Gennaio, 2018
Non mi sono mai definita vegana, ma molte mie torte lo sono

Grazie mille Mario. Vedo solo ora il commento di Chiara. Questa è una torta vegetariana, nel mio blog c’è ne sono altre vegane. La responsabilità di quello che scrivo qui sul blog è interamente mia e greenme mi lascia la ibertà di essere vegana o vegetariana. Spero tu sia in grado di dimostrare altrettanto rispetto. Nessuno ti obbliga ad emularmi, puoi semplicemente prendere ispirazione dalle ricette e trasformarle a tuo piacimento se così non ti vanno bene. Credo che rimanere positivi ed educati faccia parte dell’essere “green”

0
Grazie mille Mario. Vedo solo ora il commento di Chiara. Questa è una torta vegetariana, nel mio blog c’è ne sono altre vegane. La responsabilità di quello che scrivo qui sul blog è interamente mia e greenme mi lascia la ibertà di essere vegana o vegetariana. Spero tu sia in grado di dimostrare altrettanto rispetto. Nessuno ti obbliga ad emularmi, puoi semplicemente prendere ispirazione dalle ricette e trasformarle a tuo piacimento se così non ti vanno bene. Credo che rimanere positivi ed educati faccia parte dell’essere “green”
Già registrato? Login qui
Ospite
Martedì, 23 Gennaio 2018
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp
immagini per la terra

calendario 2018