Clorofilla

Cibo e rimedio: Miele, limone, zenzero e anice stellato per combattere tosse e virus

immagineFoto credits Isypedia

In questo periodo molte persone che conosco sono affette da influenze e dai loro fastidiosissimi effetti sull'apparato respiratorio: tosse e raffreddori che non vogliono andarsene anche per molto tempo. Voglio condividere con voi un rimedio facile da preparare e che io tengo a portata di mano per utilizzarlo in caso di (malaugurata) necessità. Tra l'altro ha un sapore buonissimo!!

Il preparato per tisana antinfluenzale istantanea.

La ricetta è molto popolare in america, ma viene dall'Asia, e prevede 3 ingredienti: zenzero, limone e miele. Zenzero e limone sono rimedi classici ricchi di vitamine, sostanze digestive, e antibatteriche. Il miele è un grande alleato della nostra gola e contiene sostanze antibatteriche che leniscono tosse, catarro e apparato digerente. Io l'ho personalizzata aggiungendo qualche frutto di anice stellato (Illicium verum) che aiuta a contrastare i sintomi quali nausea, dolori gastrointestinali e i problemi digestivi, oltre ad essere un forte antiinfiammatorio ed antibatterico (aiuta ad uccidere i virus influenzali). Ha inoltre proprietà espettoranti e aiuta a calmare la tosse. Ma potete tranquillamente omettere questo ingrediente se prendete farmaci, sapete di essere sensibili a questa spezia.

immagineFoto credits Isypedia

INGREDIENTI:

1 vasetto di vetro sterilizzato da 0,25l

1 pezzetto di zenzero

1 limone bio (si usa anche la buccia)

4 frutti di anice stellato

Miele fino a riempire il barattolo.

Il miele deve essere liquido, se quello che avete in casa è cristallizzato scaldatelo a bagnomaria e in pochi minuti diventerà tale. Io ho usato un miele di castagno, ma qualunque tipo va bene. Quando lo trovo uso quello di timo, che contiene timolo, un altro principio attivo efficace per combattere tosse e batteri.

Tagliate il limone a fette sottili ed eliminate i semi e le due estremità. Pelate e tagliate a fettine anche lo zenzero. Dopo aver versato uno strato di miele nel vasetto iniziate a disporre a strati limone, zenzero, anice stellato e di nuovo miele. Il miele deve riempire completamente gli spazi, fate uscire eventuali bolle d'aria spingendo qua e la.

immagineFoto credits Isypedia

Una volta terminato di riempire il vasetto chiudetelo e tenetelo sempre in frigo. Aspettate almeno 3 o 4 giorni prima di utilizzarlo. La buccia del limone contiene pectina, che trasformerà il suo succo, insieme al miele, in una gelatina che a cucchiaini va sciolta direttamente nell'acqua calda (non bollente) quando volete una tisana che vi dia sollievo.

Si conserva in frigo per più di un mese, ma l'unico motivo per buttarlo dovrebbe essere la comparsa di muffe.

Mi raccomando, il miele può contenere i batteri del botulino, non va quindi somministrato ai lattanti e in generale ai bambini fino ai 6 mesi.

Isy

Puoi seguirmi su Facebook, google+, Pinterest oTwitter. Puoi trovarmi su Instagram come Isypedia

Per maggiori informazioni leggete qui:

http://www.mieliditalia.it/botulismo.htm

Anche l'anice stellato, come tutte le erbe può avere controindicazioni, in particolare se assumente farmaci, per maggiori informazioni ecco qui un bell'articolo:

http://www.inerboristeria.com/anice-stellato.html

Le informazioni fornite in questo articolo hanno scopo puramente informativo non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi qui devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.









geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Scoperto allevamento-lager di vitelli in Trentino ...
Addio Winner. L'orso polare dello zoo di Buenos Ai...
 

Commenti 35

Ospite - eleonora il 27 12 2012

è possibile sterilizzare uteriolmente il barattolo in acqua bollente una volta riempito?

0
è possibile sterilizzare uteriolmente il barattolo in acqua bollente una volta riempito?
Ospite - islabela il 27 12 2012

Mi chiedi se è possibile pastorizzare il tutto a bagnomaria per poterlo conservare a lungo? Direi sia meglio di no, il tutto non è cotto appositamente, diventerebbe una sorta di marmellata (che è morta come alimento, dà solo fibre e zuccheri) e perderebbe molte proprietà sia di limone e zenzero, che del miele stesso, che non deve bollire o Diventa solo un dolcificante. Per questo ho consigliato di non mettere il composto nell'acqua bollente ma solo calda, perché sia efficace. Conservalo in frigo e quando pensi sia andato a male fanne un po' di nuovo.

0
Mi chiedi se è possibile pastorizzare il tutto a bagnomaria per poterlo conservare a lungo? Direi sia meglio di no, il tutto non è cotto appositamente, diventerebbe una sorta di marmellata (che è morta come alimento, dà solo fibre e zuccheri) e perderebbe molte proprietà sia di limone e zenzero, che del miele stesso, che non deve bollire o Diventa solo un dolcificante. Per questo ho consigliato di non mettere il composto nell'acqua bollente ma solo calda, perché sia efficace. Conservalo in frigo e quando pensi sia andato a male fanne un po' di nuovo.
Ospite - Hobbit84 il 07 11 2013

Ciao! Se volessi omettere l'anice -perchè ha un sapore che mi disgusta - avresti qualche altra spezia dalle proprietà utili, da consigliarmi come sostituta in questa preparazione? Grazie

1
Ciao! Se volessi omettere l'anice -perchè ha un sapore che mi disgusta - avresti qualche altra spezia dalle proprietà utili, da consigliarmi come sostituta in questa preparazione? Grazie :)
Clorofilla il 07 11 2013

Ciao! La cannella! É un buon disinfettante e fa bene alla gola

0
Ciao! La cannella! É un buon disinfettante e fa bene alla gola :)
Ospite - stefania il 07 01 2014
variazione

ho aggiunto due chiodi di garofano, 3 gocce di timo rosso, che avevo in casa! la faccio da due anni e non ho più preso il raffreddore!

1
ho aggiunto due chiodi di garofano, 3 gocce di timo rosso, che avevo in casa! la faccio da due anni e non ho più preso il raffreddore!
Clorofilla il 07 01 2014

Grazie mille Per il suggerimento Stefania, buon anno!

0
Grazie mille Per il suggerimento Stefania, buon anno!
Ospite - Julieta il 08 01 2014
Miele e lattanti

Per il miele ai neonati l'OMS consiglia addirittura di aspettare 12 mesi
Bellissima ricetta, grazie!
Una NeoMamma

0
Per il miele ai neonati l'OMS consiglia addirittura di aspettare 12 mesi :) Bellissima ricetta, grazie! Una NeoMamma
Ospite - vale il 04 12 2014
troppo liquido

ciao, dopo una settimana è rimasto ancora liquido nonostante stia in frigo! cosa posso fare?

0
ciao, dopo una settimana è rimasto ancora liquido nonostante stia in frigo! cosa posso fare?
Clorofilla il 04 12 2014

Non si deve solidificare, diventa un liquido leggermente gelatinoso, ma non solido.
Se resta liquido va bene così, l'effetto non cambia.

0
Non si deve solidificare, diventa un liquido leggermente gelatinoso, ma non solido. Se resta liquido va bene così, l'effetto non cambia.:)
Ospite - tiziana il 06 01 2015
zenzero

lo posso fare senza zenzero,visto che sono rimasta senza? quindi con miele,limone e cannella?per quest' ultima consigli quella in plovere o la stecca?

0
lo posso fare senza zenzero,visto che sono rimasta senza? :( quindi con miele,limone e cannella?per quest' ultima consigli quella in plovere o la stecca?
Già registrato? Login qui
Ospite
Martedì, 23 Ottobre 2018
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram