Clorofilla

Le tossine dove non ti aspetti: la pericolosità dei litchi (o lici) il dattero cinese

 

Arrivano le feste, e con loro sulle nostre tavole arriveranno anche frutti tropicali che di solito non troviamo e a cui è difficile resistere, tra i quali i litchi, che anche io adoro. 

Leggendo alcuni articoli (che vi inserisco a fine testo), sono venuta, però, a conoscenza della loro potenziale pericolosità per la salute, addirittura possono essere mortali per i bambini.

Questi frutti, ricchi di vitamina C, se mangiati a stomaco vuoto e in particolare come sostitutivi di un pasto,  possono creare gravi problemi di salute a causa di tossine, come la metileniclopropilglicina (MCPG) e la ipoglicina A, che possono drasticamente abbassare il livello di zucchero nel sangue, fino a creare nei bambini un pericolo di morte per encefalopatia, in particolare se sono malnutriti ed il frutto non è ben maturo. Più i frutti sono acerbi, più sono pericolosi.

Questa tossina si trova in molti frutti della stessa famiglia, le Sapindaceae come rambutan, longan and ackee. L’antica Medicina Cinese sapeva di questo pericolo e consigliava di mangiare questi frutti con parsimonia, o perlomeno a stomaco pieno. In India, prima di scoprire questa caratteristica dei frutti, centinaia di bambini che non assumevano abbastanza cibo e mangiavano molti litchi nella stagione del raccolto, sono morti in conseguenza a queste tossine. 

I bambini sono morti a causa della cosiddetta "sindrome litchi", essendo più sensibili a causa della loro bassa riserva di glucosio, ma l'effetto varia da persona a persona. In particolare, sono stati colpiti i bambini che dopo aver fatto scorpacciate di litchi nei campi, sono rientrati a casa sazi e hanno saltato la cena, esaurendo poi  gli zuccheri nel sangue durante la notte avendo una interruzione del metabolismo degli acidi grassi. La regione colpita è stata, nel 2013 e nel 2014, quella del Muzaffarpur, dove ci sono le più grandi coltivazioni di litchi del paese. 

Quindi se avete problemi di glicemia, consumate questo frutto con parsimonia e non è assolutamente adatto a sostituire un pasto, per perdere peso o per chi è vegano o fruttariano. In caso di problemi improvvisi di salute dopo aver consumato questi frutti, andate immediatamente all'ospedale per una correzione rapida della glicemia. 

Semplicemente consumateli a fine pasto per stare tranquilli mentre godete di questa delizia. 

Isy

Puoi seguirmi su FacebookGoogle+Pinterest Twitter. Puoi trovarmi su Instagram come Isypedia e anche su YouTube!

Ah, ecco la foto dell' ackee, un altro frutto tropicale con le stesse caratteristiche di pericolosità del litchi. Se andate in Giamaica, attenti alle scorpacciate. 

Bibliografia

https://www.thelancet.com/journals/langlo/article/PIIS2214-109X(17)30035-9/fulltext?rss=yes

https://www.thelancet.com/journals/langlo/article/PIIS2214-109X(17)30046-3/fulltext?code=lancet-site&fbclid=IwAR0jrCZWzCwYLwdR4KXdWkTfKWnUBAWIwHIcrDaZH3O763Zi2HwY0eltUKk

https://www.nytimes.com/2017/01/31/world/asia/lychee-litchi-india-outbreak.html

 

 

monge

Monge

10 cose da sapere prima di accogliere un cucciolo in casa

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

Cosmetici e prodotti non testati su animali: la li...
 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Giovedì, 13 Dicembre 2018
sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram