Ebola, Monsanto, sperimentazione sugli esseri umani e petrolio

b2ap3_thumbnail_ebola-virus-665x308.jpg

E' già qualche tempo che osservo in silenzio il diffondersi del terrore per il contagio del mondo da parte di un virus chiamato ebola. Oggi voglio dire la mia. Facendo ricerche in merito, che qui vi propongo riassunte, e inserendo qualche parere personale, (mio, non di greenMe).

Non posso accogliere che con occhi critico la campagna informativa UNICEF che ho visto girare su facebook, che tra l'altro, oltre a chiedere i soliti fondi per salvare i poveri bambini africani, è poco chiara e genera panico e preoccupazione: ci dicono queste cose perchè sicuramente arriverà anche qui? La porteranno gli immigrati dal mare? 

Riporto qui l'immagine:

 b2ap3_thumbnail_10615471_10152362797602308_6429863500874755254_n-1.jpg

Io dovrei fare una donazione perchè diano ai bambini africani un disegnetto poco accurato come questo? 

  • Cosa significa contatto tra persone o animali infetti, con il simbolo della mano? Che basta sfiorarsi, oppure che si trasmette anche tramite il sudore? Una madre può abbracciare il figlio infetto, dato che non si trasmette per via aerea? 

Secondo la World Healt Organization Ebola si diffonde con contatto di liquidi tramite la cute lesa, o le mucose. Quindi si può toccare un malato di ebola, come un malato di AIDS, usando le stesse precauzioni. I fluidi della persona, direttamente, o per oggetti venuti in contatto con essi, non devono entrare in contatto con il vostro sangue e le vostre mucose. Il contagio degli operatori sanitari è dunque avvenuto per non aver seguito le regole che vanno seguite per trattare qualunque malattia infettiva?

  • Cosa vuol dire "carne di animali selvatici della savana"? Dove si è diffusa la prima volta era trasmessa da animali che abitano le foreste pluviali, come hanno fatto a trasmetterlo a giraffe, gnu e soci? In Africa la gente da sempre mangia la carne degli animali della foresta, ma prima del 1976 nessuno ha mai preso l'ebola. Poi carne cruda o cotta? 

Secondo la World Healt Organization Ebola si è diffusa tramite contatto con il sangue di animali infetti trovati malati o morti nella foresta. Si potrebbe tradurre che un cacciatore porta a casa una preda infetta e mentre prepara la carne si taglia un dito e il suo sangue entra in contatto con quello della preda malata. Poi lui magari la trasmette alla moglie e la moglie col latte al figlio. Ma una volta cotta la carne non trasmette proprio nulla, quindi il disegno dell'arrostino sopra è assolutamente fuorviante.

Basterebbe scrivere: mangiare solo carne ben cotta.

  • Sesso non protetto con una persona malata o appena uscita dall'ospedale...

Vedi HIV,cosa c'è di nuovo? Sperma e secrezioni vaginali, saliva, sudore. Quindi non bisogna neppure baciarsi, nemmeno sulla guancia.

Non si parla di trasmissione aerea. Quindi i sintomi iniziale dell'ebola sono simili a quelli dell'influenza, ma il modo in cui si trasmette, no. Si trasmette se le vostre mucose (bocca, genitali, occhi) entrano in contatto con sangue o altri liquidi infetti. Quindi gli operatori sanitari contagiati, come lo sono stati? Hanno seguito i protocolli di sicurezza che dovrebbero essere standard per qualunque malattia infettiva (guanti e mascherina)? Dovrebbero bastare!

Se cercate "EBOLA" su wikipedia tra le prime frasi trovate questa costatazione: 

"Potenzialmente il virus potrebbe essere utilizzato come arma biologica: come agente di bioterrorismo, il virus è classificato di categoria A.  La sua efficacia come agente di guerra biologica tuttavia è compromessa proprio dall'elevata mortalità e dal livello di contagio: un'epidemia tipica potrebbe diffondersi attraverso un piccolo villaggio o ospedale, contagiando l'intera comunità senza poter trovare altri ospiti potenziali, morendo quindi prima di raggiungere una comunità più ampia."

Grazie per l'informazione! Non vi mette una pulce nell'orecchio? A me si.

Allora sono andata a studiarmi la storia dell'ebola.

Il primo caso di ebola é stato in Congo (allora Zaire) nel 1976.
Uccise 280 persone su 318 contagiate.
Nello stesso anno in Sudan un altro ceppo dello stesso virus uccide 181 persone su 284 contagiate.
A km e km di distanza a pochi mesi di distanza, due diversi gruppi di persone vengono infettate casualmente da una malattia trasmessa da qualche pipistrello della foresta o mangiando carne di qualche animale infetto.
Poi più niente. Finché nel 1995 una nuova epidemia sempre in Congo, con 315 contagiati e 254 vittime. 
Poi si passa al 2000 in Uganda, 254 morti su 425 contagiati dal ceppo del Sudan.

Nel 2003 di nuovo in Congo, 143 contagiati, 128 morti. 

Nel 2007, casualmente sempre nello stesso periodo dell'anno, di nuovo casi con numeri simili ai precedenti, sia in Congo che in Uganda. 

Ma in Uganda i ricercatori dell' United States National Reference Laboratories and the Centers for Disease Control, trovano una nuova specie dell'ebola virus, che viene chiamato  Bundibugyo. 149 contagiati,  37 morti.

Ma cavoli, l'evoluzione non é un opinione e nell'agosto 2012 la stessa variante di Ebola-Bundibugyo compare in Congo.  57 Contagiati 29 morti. Secondo  la World Health Organization, che ci fornisce tutti questi dati, si sono ammalati sempre perché hanno  mangiato carne di animali selvatici. Ma scientificamente, quanto è probabile che lo stesso virus muti in due ceppi identici separati tra loro da km e km, senza contagiare tutte le persone sul tragitto? Come mai le popolazioni contagiate erano sempre più o meno delle stesse dimensioni, si sono ammalate nello stesso periodo dell'anno e il virus, come è iniziato si è poi fermato, restando circoscritto? E' come se improvvisamente si ammalassero interi villaggi, isolati, curati e poi spariti dalla cronaca.

La zona è sempre quella del Congo, l'Uganda è confinante.

Ma cosa succede...improvvisamente l'ebola nel maggio 2014  prende un aereo e salta un sacco di paesi. Iniziano a mangiare carne di pipistrelloni selvatici malati o a mangiare i frutti da loro mordicchiati un sacco di persone  in Guinea, Liberia, Sierra Leone, Nigeria e Senegal.  Luoghi mai contagiati prima, e con specie di animali differenti dal Congo.

5,339 casi sospetti e  2,586 morti, con  3,095 casi e 1,542 morti confermati da analisi di laboratorio.

Vi invito a dare uno sguardo alla cartina dell'Africa:  o gente malata di ebola si è messa d'accordo e dal Congo ha preso l'aereo per questi paesi, ognuno si sia buttato a morire nelle riserve di acqua potabile delle città più grandi, oppure a me qualcosa non torna.

b2ap3_thumbnail_africa.jpg
In Congo un focolaio ricompare autonomamente, sempre quest'anno, che il Congo va tenuto buono, si sa mai smettano di soffrire e si mettano a disturbare chi li sfrutta ).
Il 3 settembre  2014, la ONG Medici senza frontiere accusa gli stati Uniti e l'ONU di immobilità  (menefreghismo). Loro rispondono che possono fermare tutto in 6/9 mesi, ma ci vuole una risposta internazionale compatta (?)...

Dunque la World Healt Organization, l'organizzazione che si occupa della sanità mondiale, conosce l'ebola da più di 35 anni. E non ha mai cercato di sviluppare una cura.Quando si sviluppa il primo focolaio a maggio 2014 fa finta di niente, pur conoscendo la virulenza della malattia e lascia che si ammalino migliaia di persone.

Il 13 settembre 2014 il New York Times annuncia, che Obama manda le truppe per combattere il virus sconosciuto e mortale dell'ebola, mentre in patria la Monsanto avverte che sta spendendo milioni di dollari in ricerca per creare un vaccino. Ma tranquilli, non sperimenterà sugli animali più di tanto: hanno già abbastanza cavie umane. Che imploreranno di essere usate come tali, vaccinate, curate con nuove tecnologie. La Monsanto per la cronaca è quella che si occupa di assicurarsi che i pesticidi e gli OGM siano presenti nei nostri piatti, che ha fornito il l'agente arancio per vincere la guerra del Vietnam.

Pensate che io stia esagerando? Vi faccio alcuni esempi.

Se si guardate cosa hanno fatto alle cavie umane di pelle nera loro connazionali i medici statunitensi fino al 1972,contagiandoli per sperimentare gli effetti della sifilide fino agli stadi terminali, senza curarla. Si chiama Studio sulla Sifilide di Tuskegee.

Oppure la strage e la fine da cavie di laboratorio (affamati, sterilizzati, torturati) fatta da molti dei bambini nativi americani, di pelle rossa, strappati alle famiglie per essere civilizzati dai cattolici in Canada dal 1922 al 1984. Si stimano 50.000 morti.

Oppure di pochi giorni fa, l'ammissione da parte dei ricercatori americani di aver portato avanti esperimenti sui neonati afroamericani nel 2004, somministrando loro vaccini per morbillo, orecchioni e rosolia prima dei 36 mesi, e determinando così un aumento esponenziale dei casi di autismo.

b2ap3_thumbnail_picture-18.png

E potrei continuare. Se fanno questo nei loro civilizzatissimi paesi, vi stupite che possano fare esperimenti con l'ebola sugli africani? Io no.  

Ma torniamo all'ebola.
Cina e cuba mandano 165 dottori in Liberia per cercare di fermare la diffusione dell'ebola. 
Obama  il  17 Settembre manda 3000 militari. Per aiutare a costruire 100 letti per 17 centri per isolare e curare le vittime. Se gli mandavano le istruzioni non riuscivano da soli?

La WHO aveva chiesto 600 operatori sanitari che addestrassero 10.000 operatori locali.

L'ONU invece ha mandato 6000 caschi blu, addestrati per le missioni di pace e non per le emergenze sanitarie. Poveracci.

Gli operatori sanitari europei e statunitensi, quando si ammalano sono rimpatriati e curati. Perchè la cura c'è, la gente guarisce. Lo dice anche il sito dell'Unicef, per chiedervi denaro, che però si occupa solo della Sierra Leone per ora.


IL NUOVO  PETROLIO IN AFRICA OCCIDENTALE

1/3 delle nuove risorse di greggio mondiali sono state trovate nel mare appartenente alle regioni africane improvvisamente colpite dal virus e in quelle che sono più a rischio di contagio. (leggi qui l'articolo intero)

Come è possibile che le due mappe coincidano?

b2ap3_thumbnail_west-africa-usgs.jpg

Business Day lo scrive in Maggio 2014, elencando i luoghi:  Nigeria, Niger e Guinea, Liberia, Sierra Leone. 3200 milioni di barili stimati. Negli ultimi 4 anni le compagnie petrolifere hanno speso 200 milioni di dollari per cercare il petrolio in Gambia, Guinea, Guinea-Bissau, Senegal, Sierra Leone e Liberia.

Poi hanno trovato un sacco di giacimenti nuovi anche in Mozambico, Kenya, Tanzania e Uganda, ma li ebola non é fiorito. Come mai? Questi giacimenti sono giá sotto il controllo della Cina.
b2ap3_thumbnail_offshore.jpg
Per Obama,  dunque era importante agire in fretta e trovare un motivo per far sbarcare i suoi soldatini in Africa occidentale, per non perdere anche li la gara di risiko petrolifero con la Cina. Ed ecco qui, questi selvaggi mangiatori di pipistrelli si sono contagiati con l'ebola e hanno bisogno di lui. In più di 35 anni non siamo riusciti a trovare un vaccino, ma nel 2014 in pochi mesi, grazie a tutte le nuove cavie, è quasi pronto.
E quanti europei e americani vorranno vaccinarsi per precauzione o saranno costretti a farlo?

Il mio riassunto 

Dal 1976 con la complicità della WHO i governi occidentali sperimentano sui "negracci" selvaggi africani dei virus, che preferibilmente non si diffondano per via aerea, da utilizzare come arma batteriologica. Il Congo, al centro dell'Africa è abbastanza lontano dall'Europa e anche dal Sud Africa, che non deve esse toccato. Di solito gli esperimenti iniziavano ad agosto, si vede che era comodo con le ferie e su circa 300 persone, villaggi circoscritti e lontani dalle città, in modo da non dare troppo nell'occhio e poter poi dire che quei selvaggi chissà cosa mangiano (forse quello che hanno sempre mangiato senza ammalarsi?).


Nel 2014 trovano nuovi giacimenti petroliferi in Africa occidentale. L' America deve conquistarli prima dei rivali cinesi. Allora proprio i paesi  che devono dare le concessioni per l'estrazione petrolifera, vengono colpiti dalla piaga dell'ebola. Esattamente quelli.
Lasciano che il virus si diffonda per bene, che la gente muoia e che tutti in occidente inizino ad avere paura, in modo che la loro presenza militare sul territorio sia dovuta e richiesta. 

Intanto, i negri (si ho detto negri)  che sbarcano dalle navi, in fuga da tutta la merda creata da Europa e Stati Uniti vengono bollati come untori e fanno crescere disagio sociale, rabbia, paura.Come al solito viene utilizzata l'arma della paura per distrarre gente dalle realtà che i politici non vogliono risolvere.

Vi serve un video?

Guardate un film, del 1995, una delle annate delle epidemie sperimentali. Si chiama Outbreak, in Italia "virus letale".
Racconta tutto questo e anche di più. Di come avessero la cura, ma che non fosse utilizzata per non far perdere di potere l'arma batteriologica. 
Al min. 6:11 nei laboratori americani dell'organizzazione della sanità studiano i virus: all'ultimo livello di pericolositá...l'Ebola!  Che ormai é addirittura obsoleto e viene sostituito da uno più efficace, il motaba.
Primo posto in cui si sviluppa..il Congo, allora Zaire.

Consiglio la visione.
Sempre se siete arrivati a leggere fin qui.

Per altre informazioni sulla scienza e natura seguitemi su fb.

Isy

Link utili: http://www.who.int/mediacentre/factsheets/fs103/en/

 

Vota:
Robert DeJesus, l'artista che vi trasforma in un f...
Le illustrazioni di Rafael Mantesso, interpretate ...
 

Commenti 47

Ospite - Massimo il Sabato, 20 Settembre 2014 15:53

Grazie e complimenti!

1
Grazie e complimenti!
Ospite - Marco il Domenica, 21 Settembre 2014 12:56

Brava, bell'articolo!!

1
Brava, bell'articolo!! :)
Ospite - andrea fontana il Domenica, 21 Settembre 2014 22:21
Bel impegno

Gia si sa delle strutture di ricerca in quei luoghi ,cosi come si conosce la struttura del vacino ,derivante dal tabacco geneticamente modificato ,poi che le strutture appartengano alla stessa radice ,cioe la GlaxoSmithKline ,la US Army Medical Research Institute of Infectious Diseases ,la Scripps Research Institute ,e la Kentucky Bioprocessing unità del gigante del tabacco Reynolds American ,gigante che e' anche proprietario delle piantaggioni geneticamente modificate e' una cosa che puo lasciare perplessi ,ma la sua analisi pecca su un dato i cinesi sono in sierra leone da prima dello scoppio del epidemia e ci sono anche adesso ,loro hanno imposto la 40ntena di 3 e piu gg ,analisi sulla fonte energetica vacilla ,la indirizzo su un piu stabile teorema basato sulla dichiarazione di rockfeller al onu (birth control)

1
Gia si sa delle strutture di ricerca in quei luoghi ,cosi come si conosce la struttura del vacino ,derivante dal tabacco geneticamente modificato ,poi che le strutture appartengano alla stessa radice ,cioe la GlaxoSmithKline ,la US Army Medical Research Institute of Infectious Diseases ,la Scripps Research Institute ,e la Kentucky Bioprocessing unità del gigante del tabacco Reynolds American ,gigante che e' anche proprietario delle piantaggioni geneticamente modificate e' una cosa che puo lasciare perplessi ,ma la sua analisi pecca su un dato i cinesi sono in sierra leone da prima dello scoppio del epidemia e ci sono anche adesso ,loro hanno imposto la 40ntena di 3 e piu gg ,analisi sulla fonte energetica vacilla ,la indirizzo su un piu stabile teorema basato sulla dichiarazione di rockfeller al onu (birth control)
Clorofilla il Lunedì, 22 Settembre 2014 17:19

Grazie Andrea, cercavo in primis di capirci qualcosa anche io.
So della volontà di ridurre la popolazione mondiale con le vaccinazioni di massa, la guerra silenziosa fatta lobotomizzando la gente e la sessualità con tv e pornografia...mi sembrava che qui mancasse un pezzettino, e il petrolio una delle cause. Per chi non ne sa nulla suggerisco un link in italiano. Grazie per contribuire ad aumentare la consapevolezza!
http://www.mednat.org/vaccini/controllo_popolazione.htm

0
Grazie Andrea, cercavo in primis di capirci qualcosa anche io. So della volontà di ridurre la popolazione mondiale con le vaccinazioni di massa, la guerra silenziosa fatta lobotomizzando la gente e la sessualità con tv e pornografia...mi sembrava che qui mancasse un pezzettino, e il petrolio una delle cause. Per chi non ne sa nulla suggerisco un link in italiano. Grazie per contribuire ad aumentare la consapevolezza! http://www.mednat.org/vaccini/controllo_popolazione.htm
Ospite - anna il Lunedì, 22 Settembre 2014 16:56

quando si vuole tirare acqua al proprio mulino, si possono sempre impostare tutte le storie in una certa maniera, perdendo di tenere la storia equilibrata e bilanciata

0
quando si vuole tirare acqua al proprio mulino, si possono sempre impostare tutte le storie in una certa maniera, perdendo di tenere la storia equilibrata e bilanciata
Clorofilla il Lunedì, 22 Settembre 2014 18:20

Io non ho un mulino. E tu sei libera di smontare la storia con elementi validi, se sei in grado di sostenere una discussione, cara Anna. non ho verità, solo opinioni. e teorie che possono essere smantellate da prove contrarie. Essendo IO una scienziata seria.

0
Io non ho un mulino. E tu sei libera di smontare la storia con elementi validi, se sei in grado di sostenere una discussione, cara Anna. non ho verità, solo opinioni. e teorie che possono essere smantellate da prove contrarie. Essendo IO una scienziata seria.
Ospite - paolo5650 il Lunedì, 22 Settembre 2014 17:46
Bella li!!

Americani cattivi, multinazionali dei farmaci, sperimentazioni in africa, who e unicef sotto il controllo dei potenti... credo manchino solo le scie chimiche e il nuovo ordine mondiale x completare i clichè!! pace a tutti!

0
Americani cattivi, multinazionali dei farmaci, sperimentazioni in africa, who e unicef sotto il controllo dei potenti... credo manchino solo le scie chimiche e il nuovo ordine mondiale x completare i clichè!! pace a tutti!
Clorofilla il Lunedì, 22 Settembre 2014 18:23

Caro Paolo, sarebbe fuori tema e non ho abbastanza elementi per parlare delle scie chimiche. Se tu li hai, fallo pure. Spero che ti abbia fatto piacere ritrovare in questo articolo alcuni dei temi a te cari e la possibilità di citarli.

0
Caro Paolo, sarebbe fuori tema e non ho abbastanza elementi per parlare delle scie chimiche. Se tu li hai, fallo pure. Spero che ti abbia fatto piacere ritrovare in questo articolo alcuni dei temi a te cari e la possibilità di citarli. :)
Ospite - Jose il Martedì, 23 Settembre 2014 17:12

hai mai lavorato minimamente vicino a grandi imprese o multinazionali? Sei mai stato minimamente vicino a persone legate alla politica? Beh, scopriresti che sono capaci di tutto.

1
hai mai lavorato minimamente vicino a grandi imprese o multinazionali? Sei mai stato minimamente vicino a persone legate alla politica? Beh, scopriresti che sono capaci di tutto.
Ospite - Massimo Brundisini il Lunedì, 22 Settembre 2014 22:31
Scie chimiche

È stata presentata una petizione da alcuni parlamentari all'Ufficio Petizioni del Parlamento Europeo sulle scie chimiche che è stata accettata: se qualcuno è interessato all'argomento posso fornire volentieri molte informazioni

1
È stata presentata una petizione da alcuni parlamentari all'Ufficio Petizioni del Parlamento Europeo sulle scie chimiche che è stata accettata: se qualcuno è interessato all'argomento posso fornire volentieri molte informazioni
Clorofilla il Martedì, 23 Settembre 2014 12:07

Ciao Massimo, scrivi pure qui sotto e metti dei link, interessa anche a me. Molto spesso la gente legge piú i commenti degli articoli, condividere informazioni, é sempre una ricchezza, grazie! Poi ognuno valuterá se siano valide o meno.

0
Ciao Massimo, scrivi pure qui sotto e metti dei link, interessa anche a me. Molto spesso la gente legge piú i commenti degli articoli, condividere informazioni, é sempre una ricchezza, grazie! Poi ognuno valuterá se siano valide o meno.
Ospite - paolo il Martedì, 23 Settembre 2014 08:42
Complimenti per l'articolo

Questa ricerca è veramente interessante. Complimenti.

1
Questa ricerca è veramente interessante. Complimenti.
Clorofilla il Martedì, 23 Settembre 2014 12:07

Grazie Paolo

0
Grazie Paolo :)
Ospite - Cris il Martedì, 23 Settembre 2014 11:05
Grazie

Grazie !
Peccato che la maggioranza resta sempre schiacciata dall'ignoranza e dall'ignavia!
Ci vorrebbero 1miliardo di persone come te che ragionino con la propria testa....giusto per raggiungere la famosa "massa critica"...continua così e non ti scoraggiare hai tutto il mio sostegno energetico.....e oltre a diffondere queste notizie se posso fare altro dimmi ..io ci sono!

0
Grazie ! Peccato che la maggioranza resta sempre schiacciata dall'ignoranza e dall'ignavia! Ci vorrebbero 1miliardo di persone come te che ragionino con la propria testa....giusto per raggiungere la famosa "massa critica"...continua così e non ti scoraggiare hai tutto il mio sostegno energetico.....e oltre a diffondere queste notizie se posso fare altro dimmi ..io ci sono!
Clorofilla il Martedì, 23 Settembre 2014 12:11

Grazie Cris, ne ho bisogno! Sapevo che sarei stata messa nel pentolone dei complottisti, nonostante abbia cercato di documentare il tutto con i link...secondo me l'unica cosa da fare é mettere la pulce nell'orecchio alla gente senza fare polemiche né cercare di convincerli. Ormai le cose sono talmente palesi che coprirsi gli occhi e tapparsi le orecchi sará sempre piú difficile. Un abbraccio!

0
Grazie Cris, ne ho bisogno! Sapevo che sarei stata messa nel pentolone dei complottisti, nonostante abbia cercato di documentare il tutto con i link...secondo me l'unica cosa da fare é mettere la pulce nell'orecchio alla gente senza fare polemiche né cercare di convincerli. Ormai le cose sono talmente palesi che coprirsi gli occhi e tapparsi le orecchi sará sempre piú difficile. Un abbraccio! :)
Ospite - MURIEL il Martedì, 23 Settembre 2014 12:38

Mi chiamo Muriel. Se leggi il francese ti potrei girare una testimonianza di un medico che ha sperimentato con successo il cloruro di magnesio su ebola, con ottimi risultati, con commenti a proposito molto interessanti e sorprendenti, come ad esempio, la posizione di medici senza frontiera..
Te la manderei in privato. Grazie.

0
Mi chiamo Muriel. Se leggi il francese ti potrei girare una testimonianza di un medico che ha sperimentato con successo il cloruro di magnesio su ebola, con ottimi risultati, con commenti a proposito molto interessanti e sorprendenti, come ad esempio, la posizione di medici senza frontiera.. Te la manderei in privato. Grazie.
Clorofilla il Martedì, 23 Settembre 2014 14:35

Ciao Muriel, si leggo il francese! Io ho trovato invece informazioni sull'uso della vitamina C. Sembrano dati credibili, dato che l'unica cura fin'ora, secondo le fonti che ho trovato io, é irrobustire il corpo perché combatta il virus.
Puoi scrivermi qui: [email protected]
Grazie!

0
Ciao Muriel, si leggo il francese! Io ho trovato invece informazioni sull'uso della vitamina C. Sembrano dati credibili, dato che l'unica cura fin'ora, secondo le fonti che ho trovato io, é irrobustire il corpo perché combatta il virus. Puoi scrivermi qui: [email protected] Grazie!:)
Ospite - alberto il Martedì, 23 Settembre 2014 16:55
sono d'accordo su quasi tutto

Mi rimane però il dubbio che l'ebola costruito dai militari si trasmetta anche per via aerea..infatti nella tua ricostruzione storica manca un accenno ad alcuni esperimenti fatti su un ceppo di ebola meno mortale, ma che si poteva trasmettere anche per via aerea...lo provarono infettando animali rinchiusi in gabbie separate e si ammalarono anche gli animali che non erano stati infettati inizialmente... visto che come tu dici inizialmente, uno dei difetti dell'ebola come arma biologica era che non si trasmetteva per via aerea ed era troppo mortale...con le tecnologie attuali, penso non sia molto difficile ottenere una mutazione che funzioni meglio...e stranamente compare subito l'antidoto ogm (Zmapp) che dimostra di funzionare benissimo sul primo dottore americano infettato. Inoltre pare chiaro ormai che anche medici che rispettano le norme di sicurezza si contagiano.
Nello stesso tempo, oltre al petrolio trovato in questi paesi, c'è anche la minaccia di una guerra mondiale e di uno scontro diretto con la russia... la guerra in Ucraina e i terroristi dell'isis che minacciano di usare ebola in america e Obama che cambia le regole nel caso di emergenze anche sanitarie sul suolo americano preparando legge marziale,quarantene e vaccinazioni obbligatorie.

1
Mi rimane però il dubbio che l'ebola costruito dai militari si trasmetta anche per via aerea..infatti nella tua ricostruzione storica manca un accenno ad alcuni esperimenti fatti su un ceppo di ebola meno mortale, ma che si poteva trasmettere anche per via aerea...lo provarono infettando animali rinchiusi in gabbie separate e si ammalarono anche gli animali che non erano stati infettati inizialmente... visto che come tu dici inizialmente, uno dei difetti dell'ebola come arma biologica era che non si trasmetteva per via aerea ed era troppo mortale...con le tecnologie attuali, penso non sia molto difficile ottenere una mutazione che funzioni meglio...e stranamente compare subito l'antidoto ogm (Zmapp) che dimostra di funzionare benissimo sul primo dottore americano infettato. Inoltre pare chiaro ormai che anche medici che rispettano le norme di sicurezza si contagiano. Nello stesso tempo, oltre al petrolio trovato in questi paesi, c'è anche la minaccia di una guerra mondiale e di uno scontro diretto con la russia... la guerra in Ucraina e i terroristi dell'isis che minacciano di usare ebola in america e Obama che cambia le regole nel caso di emergenze anche sanitarie sul suolo americano preparando legge marziale,quarantene e vaccinazioni obbligatorie.
Clorofilla il Mercoledì, 24 Settembre 2014 01:16

Ho trovato qualche riferimento ad un ceppo di ebola a trasmissione aerea, ma niente di chiaro, quindi ho preferito non citarlo. Nel film che consiglio alla fine succede proprio che il virus muta e inizia a trasmettersi per via aerea...chissá. Io credo che chi controlla gli estremisti e l'ebola diano le stesse persone, ma non posso dirlo sennò mi danno della complottista

0
Ho trovato qualche riferimento ad un ceppo di ebola a trasmissione aerea, ma niente di chiaro, quindi ho preferito non citarlo. Nel film che consiglio alla fine succede proprio che il virus muta e inizia a trasmettersi per via aerea...chissá. Io credo che chi controlla gli estremisti e l'ebola diano le stesse persone, ma non posso dirlo sennò mi danno della complottista ;)
Ospite - Rosella il Mercoledì, 24 Settembre 2014 12:44

Ho smesso di leggere questo articolo quando si è messo in relazione l'autismo ai vaccini, tipica accusa da complottisti che è stata smentita da diversi ricercatori.

0
Ho smesso di leggere questo articolo quando si è messo in relazione l'autismo ai vaccini, tipica accusa da complottisti che è stata smentita da diversi ricercatori.
Clorofilla il Mercoledì, 24 Settembre 2014 13:50

Brava Rossella, mi sembra un'ottima idea smettere di informarsi perché l'ha detto qualche ricercatore. É un atteggiamento altamente lungimirante. Al scienza, é continuamente in evoluzione, e tante cure che i ricercatori proclamavano innocue, dieci anni dopo sono state vietate. Leggi i link e troverai che non lo dico io, ma luminosi ricercatori, che ammettono, non che i vaccini siano nocivi, ma di aver sperimentato sui bambini il fatto che se vaccinati prima dei 36 mesi la percentuale di bambini autistici é aumentata. Altrimenti tappati le orecchie, smetti di pensare con la tua testa e in bocca al lupo. E al ricercatore giusto. Ah magari fai due chiacchiere con qualche donna che da giovane ha assunto il talidomide sotto consiglio di illustri ricercatori. http://www.anadma.it/doc/Talidomide/Documenti/LaVicendaDelTalidomide.pdf

0
Brava Rossella, mi sembra un'ottima idea smettere di informarsi perché l'ha detto qualche ricercatore. É un atteggiamento altamente lungimirante. Al scienza, é continuamente in evoluzione, e tante cure che i ricercatori proclamavano innocue, dieci anni dopo sono state vietate. Leggi i link e troverai che non lo dico io, ma luminosi ricercatori, che ammettono, non che i vaccini siano nocivi, ma di aver sperimentato sui bambini il fatto che se vaccinati prima dei 36 mesi la percentuale di bambini autistici é aumentata. Altrimenti tappati le orecchie, smetti di pensare con la tua testa e in bocca al lupo. E al ricercatore giusto. Ah magari fai due chiacchiere con qualche donna che da giovane ha assunto il talidomide sotto consiglio di illustri ricercatori. http://www.anadma.it/doc/Talidomide/Documenti/LaVicendaDelTalidomide.pdf
Ospite - Rosella il Mercoledì, 24 Settembre 2014 23:23

No Isy, io non smetto d'informarmi ma mi rifiuto di continuare a leggere cose che dicono solo quanto sono cattive le lobby farmaceutiche. Invece di cercare il complotto a tutto ed ad ogni costo forse conviene sentire anche la voce di chi sicuramente se ne intende di più di me e di te (scusami ma credo che tu sia più una giornalista e non una scienziata), per quanto riguarda la correlazione vaccini e autismo ti consigli di leggerti questo link e anche tutti gli articoli collegati scritti da medici che hanno creato questo sito proprio per portare alla luce tutte le bufale che circolano in campo medico-scientifico http://medbunker.blogspot.it/p/lista-dei-post.html

0
No Isy, io non smetto d'informarmi ma mi rifiuto di continuare a leggere cose che dicono solo quanto sono cattive le lobby farmaceutiche. Invece di cercare il complotto a tutto ed ad ogni costo forse conviene sentire anche la voce di chi sicuramente se ne intende di più di me e di te (scusami ma credo che tu sia più una giornalista e non una scienziata), per quanto riguarda la correlazione vaccini e autismo ti consigli di leggerti questo link e anche tutti gli articoli collegati scritti da medici che hanno creato questo sito proprio per portare alla luce tutte le bufale che circolano in campo medico-scientifico http://medbunker.blogspot.it/p/lista-dei-post.html
Ospite - ale il Giovedì, 16 Ottobre 2014 14:22
Cara Rossella, sbagli perchè non sai

...esatto non sai. Sono stato un ricercatore quanto basta per capire che la ricerca a cui tu fai riferimento non esista più da ormai 50 anni. Ora la ricerca è finanziata solo da aziende e le ricerche devono produrre profitti altrimenti non si ottengono fondi e per ottenerli si falsifica dati su dati. Io ho visto tutto ciò con i miei occhi, sei libera di credere alle favole oppure no, non che cambi la realtà dei fatti.

0
...esatto non sai. Sono stato un ricercatore quanto basta per capire che la ricerca a cui tu fai riferimento non esista più da ormai 50 anni. Ora la ricerca è finanziata solo da aziende e le ricerche devono produrre profitti altrimenti non si ottengono fondi e per ottenerli si falsifica dati su dati. Io ho visto tutto ciò con i miei occhi, sei libera di credere alle favole oppure no, non che cambi la realtà dei fatti.
Ospite - Rosella il Giovedì, 25 Settembre 2014 00:17

Non conoscevo la storia del talidomide (non sapevo neanche cosa fosse prima che lo nominassi tu) e così sono andata a vedere cosa dicono quelli di medbunker. E' vero fu una tragedia http://medbunker.blogspot.it/2010/10/bad-medecine-thalidomide-3.html

0
Non conoscevo la storia del talidomide (non sapevo neanche cosa fosse prima che lo nominassi tu) e così sono andata a vedere cosa dicono quelli di medbunker. E' vero fu una tragedia http://medbunker.blogspot.it/2010/10/bad-medecine-thalidomide-3.html
Clorofilla il Giovedì, 25 Settembre 2014 08:23

Bene, così spero tu abbia capito come funzionano la scienza, la ricerca e le case farmaceutiche. E ti consiglio di non fidarti troppo e di non far da cavia a cuor leggero per nulla, nemmeno per i vaccini. E te lo dice una ricercatrice universitaria prestata a scrivere su questo giornale e che all'ultimo concorso( guarda un po', facoltácdi farmacia) é stata superata da uno che ha dieci anni in meno, neacnche la metá del suo curriculum ed é stato suo studente. Perché doveva vincere lui. Come fai ad essere così ingenua da pensare che qualcuno a certi livelli voglia più il tuo bene dei soldi che puoi procurare?
Tra l'altro il mio parere sui vaccini non lo sai, mi sono limitata a riportare un fatto scientifico accaduto in agosto, ammesso ( piangendo lacrime di coccodrillo) dallo stesso clpevole ricercatore) . Vai sul link dell'articolo, clicca sul collegamento al giornale scientifico netranslational neurodegeneration: non é più disponibile l'abstract che avevo letto, e dopo il clamore che ha suscitato e al suo posto c'é questa scritta:" This article has been removed from the public domain because of serious concerns about the validity of its conclusions. The journal and publisher believe that its continued availability may not be in the public interest. Definitive editorial action will be pending further investigation." Dunque il giornale ha accettato e pubblicato l'articolo che dimostrava che vaccinare prima dei 36 mesi per morbillo, orecchioni e rosolia abbia aumentato di molto lo sviluppo di autismo da parte dei bambini (tutti afroamericani) su cui era stata fatta la sperimentazione. Quando i media hanno iniziato a far casino lo cancellano dicendo che la sua disponibilitá non é di pubblico interesse. E voi vi fidate ciecamente? Io no, proprio perché ho studiato.

0
Bene, così spero tu abbia capito come funzionano la scienza, la ricerca e le case farmaceutiche. E ti consiglio di non fidarti troppo e di non far da cavia a cuor leggero per nulla, nemmeno per i vaccini. E te lo dice una ricercatrice universitaria prestata a scrivere su questo giornale e che all'ultimo concorso( guarda un po', facoltácdi farmacia) é stata superata da uno che ha dieci anni in meno, neacnche la metá del suo curriculum ed é stato suo studente. Perché doveva vincere lui. Come fai ad essere così ingenua da pensare che qualcuno a certi livelli voglia più il tuo bene dei soldi che puoi procurare? Tra l'altro il mio parere sui vaccini non lo sai, mi sono limitata a riportare un fatto scientifico accaduto in agosto, ammesso ( piangendo lacrime di coccodrillo) dallo stesso clpevole ricercatore) . Vai sul link dell'articolo, clicca sul collegamento al giornale scientifico netranslational neurodegeneration: non é più disponibile l'abstract che avevo letto, e dopo il clamore che ha suscitato e al suo posto c'é questa scritta:" This article has been removed from the public domain because of serious concerns about the validity of its conclusions. The journal and publisher believe that its continued availability may not be in the public interest. Definitive editorial action will be pending further investigation." Dunque il giornale ha accettato e pubblicato l'articolo che dimostrava che vaccinare prima dei 36 mesi per morbillo, orecchioni e rosolia abbia aumentato di molto lo sviluppo di autismo da parte dei bambini (tutti afroamericani) su cui era stata fatta la sperimentazione. Quando i media hanno iniziato a far casino lo cancellano dicendo che la sua disponibilitá non é di pubblico interesse. E voi vi fidate ciecamente? Io no, proprio perché ho studiato.
Clorofilla il Giovedì, 25 Settembre 2014 08:45

E scusate gli errori di battitura, ma la mattina ho sonno e mi innervosisco facilmente

0
E scusate gli errori di battitura, ma la mattina ho sonno e mi innervosisco facilmente :p
Ospite - Rosella il Giovedì, 25 Settembre 2014 11:06

Io non mastico molto bene l'inglese ma mi sembra di capire che il motivo principale per cui è stato eliminato quell'articolo sia "a causa di gravi preoccupazioni circa la validità delle sue conclusioni". Probabilmente è stato rimosso durante il processo a Andrew Wakefield, lo scienziato radiato dall'albo perchè aveva avanzato una tesi totalmente falsa e inventata dietro compenso di un avvocato che guadagnava proprio sulle cause intentate dai cittadini contro i vaccini. Se avessi letto il mio link avresti anche trovato tanti riferimenti alle numerosissime ricerche che hanno smentito quel medico.
Nell'ultima gara internazionale di scacchi ha vinto un 13enne italiano battendo maestri esperti di tutto il mondo, sarà un complotto "perchè doveva vincere lui"?
E qui chiudo la mia piccola polemica perchè quando si crede ciecamente ad un presunto complotto qualsiasi cosa si possa portare a provare il contrario viene solo trasformata in "complotto per nascondere la verità".
Buona giornata.

0
Io non mastico molto bene l'inglese ma mi sembra di capire che il motivo principale per cui è stato eliminato quell'articolo sia "a causa di gravi preoccupazioni circa la validità delle sue conclusioni". Probabilmente è stato rimosso durante il processo a Andrew Wakefield, lo scienziato radiato dall'albo perchè aveva avanzato una tesi totalmente falsa e inventata dietro compenso di un avvocato che guadagnava proprio sulle cause intentate dai cittadini contro i vaccini. Se avessi letto il mio link avresti anche trovato tanti riferimenti alle numerosissime ricerche che hanno smentito quel medico. Nell'ultima gara internazionale di scacchi ha vinto un 13enne italiano battendo maestri esperti di tutto il mondo, sarà un complotto "perchè doveva vincere lui"? E qui chiudo la mia piccola polemica perchè quando si crede ciecamente ad un presunto complotto qualsiasi cosa si possa portare a provare il contrario viene solo trasformata in "complotto per nascondere la verità". Buona giornata.
Ospite - nicoletta il Mercoledì, 24 Settembre 2014 14:39
monsanto

in quali prodotti troviamo la farina Monsanto?quali marche?

0
in quali prodotti troviamo la farina Monsanto?quali marche?
Clorofilla il Mercoledì, 24 Settembre 2014 15:16

Ciao Nicoletta, io questo non lo so...perché i semi di solito sono i loro e riforniscono gli agricoltori. In italia però ho visto che il maggior fornitore é Syngenta...che loro stanno cercando di comprare o hanno comprato ...Quindi quando sono varietá antiche, prodotti locali, magari sei tranquilla....magari qualche agricoltore o esperto in materia ci può dare una mano.
Spero di aiutarti con questi articoli.
http://www.ilfattoalimentare.it/grano-pasta-andar-villani.html
http://www.informarexresistere.fr/2013/03/21/per-un-pugno-di-grano-il-ricatto-delleuropa-ai-coltivatori-siciliani-costretti-a-comprare-le-sementi-per-accedere-ai-fondi-comunitari/
http://www.freshplaza.it/article/66072/Monsanto-valuta-lacquisizione-di-Syngenta-per-40-miliardi-di-dollari

0
Ciao Nicoletta, io questo non lo so...perché i semi di solito sono i loro e riforniscono gli agricoltori. In italia però ho visto che il maggior fornitore é Syngenta...che loro stanno cercando di comprare o hanno comprato ...Quindi quando sono varietá antiche, prodotti locali, magari sei tranquilla....magari qualche agricoltore o esperto in materia ci può dare una mano. Spero di aiutarti con questi articoli. http://www.ilfattoalimentare.it/grano-pasta-andar-villani.html http://www.informarexresistere.fr/2013/03/21/per-un-pugno-di-grano-il-ricatto-delleuropa-ai-coltivatori-siciliani-costretti-a-comprare-le-sementi-per-accedere-ai-fondi-comunitari/ http://www.freshplaza.it/article/66072/Monsanto-valuta-lacquisizione-di-Syngenta-per-40-miliardi-di-dollari
Ospite - Elisa il Mercoledì, 24 Settembre 2014 21:05

Ti faccio i miei complimenti per questo bell'articolo! Sono d'accordo con ogni parola che hai scritto (persino l'uso della punteggiatura mi trova d'accordo )! Scorrevole, molto interessante e a tratti tragicamente ironico, brava!

1
Ti faccio i miei complimenti per questo bell'articolo! Sono d'accordo con ogni parola che hai scritto (persino l'uso della punteggiatura mi trova d'accordo :D)! Scorrevole, molto interessante e a tratti tragicamente ironico, brava!
Clorofilla il Giovedì, 25 Settembre 2014 08:30

Wow grazie Elisa, . Quello della punteggiatura fa ridere, ma é un bellissimo complimento!! Mi hai fatto sentire orgogliosa di saper scrivere, non é poco.

0
Wow grazie Elisa, :D:D. Quello della punteggiatura fa ridere, ma é un bellissimo complimento!! Mi hai fatto sentire orgogliosa di saper scrivere, non é poco. :)
Ospite - MASSIMO il Giovedì, 25 Settembre 2014 09:10
SCIE CHIMICHE

Per quanto riguarda le SCIE CHIMICHE segnalo il sito completissimo
http://www.nogeoingegneria.com e
http://www.whyintheworldaretheyspraying.com (e relativo ottimo DVD)
e soprattutto
http://www.globalmarchagainstchemtrailsandgeoengineering.com con pagina FB

Domenica 27 ci sarà la Marcia Mondiale Contro le Scie Chimiche!
Per chi fosse interessato ho molto materiale....

0
Per quanto riguarda le SCIE CHIMICHE segnalo il sito completissimo www.nogeoingegneria.com e www.whyintheworldaretheyspraying.com (e relativo ottimo DVD) e soprattutto www.globalmarchagainstchemtrailsandgeoengineering.com con pagina FB Domenica 27 ci sarà la Marcia Mondiale Contro le Scie Chimiche! Per chi fosse interessato ho molto materiale....
Clorofilla il Giovedì, 25 Settembre 2014 13:38

Grazie per le informazioni!

0
Grazie per le informazioni!
Clorofilla il Giovedì, 25 Settembre 2014 13:32
Per Rossella e per tutti quelli che non hanno dubbi e bollano come complottisti quelli che invece ne hanno....

Non avere alcun dubbio é da stolti. Rispondere solo selettivamente ai quesiti posti da altri ed affidarsi ad un unica fonte é antiscientifico e pericoloso. nel sito citato da Rossella, non solo si dice che chi la pensa diversamente é un complottista, ma peggio, ad esempio, dato che non credono nell'omeopatia, vorrebbero impedire a tutti di utilizzarla, mettendola fuori legge. E questo é solo un esempio. una volta le streghe si bruciavano sul rogo, ora si cerca di screditarle pubblicamente senza dare loro alcuna possibilità ad una discussione alla pari. La pensi diversamente da me? non meriti attenzione. Non ascoltare gli altri ed avere le idee poco chiare é anche paragonare chi vince una gara di scacchi, a chi ti dice che davanti ad curriculum universitario e l'esperienza didattica acquisita in anni di lavoro con gli studenti é stato scelto chi quello ci chi non ne ha per niente e ha un curriculum misero per insegnare una materia universitaria, ci si accede per titoli, non per test di logica e intelligenza. O forse al giocatore di scacchi faresti fare da docente a tuo figlio?
Con questo, ho risposto a tutti quelli che, non leggendo quello che si vorrebbero sentir dire, cercano di gettar discredito su chi non la pensa come loro, desiderando ardentemente la censura. Perché infine intervenire solo per quello no? Bollare come complottismo ciò che non vi garba e renderlo così privo di autoritá. Quindi i prossimi commenti che tireranno in ballo il complottismo non otterranno risposta da me, giacché il mio tempo é prezioso.
Isy

0
Non avere alcun dubbio é da stolti. Rispondere solo selettivamente ai quesiti posti da altri ed affidarsi ad un unica fonte é antiscientifico e pericoloso. nel sito citato da Rossella, non solo si dice che chi la pensa diversamente é un complottista, ma peggio, ad esempio, dato che non credono nell'omeopatia, vorrebbero impedire a tutti di utilizzarla, mettendola fuori legge. E questo é solo un esempio. una volta le streghe si bruciavano sul rogo, ora si cerca di screditarle pubblicamente senza dare loro alcuna possibilità ad una discussione alla pari. La pensi diversamente da me? non meriti attenzione. Non ascoltare gli altri ed avere le idee poco chiare é anche paragonare chi vince una gara di scacchi, a chi ti dice che davanti ad curriculum universitario e l'esperienza didattica acquisita in anni di lavoro con gli studenti é stato scelto chi quello ci chi non ne ha per niente e ha un curriculum misero per insegnare una materia universitaria, ci si accede per titoli, non per test di logica e intelligenza. O forse al giocatore di scacchi faresti fare da docente a tuo figlio? Con questo, ho risposto a tutti quelli che, non leggendo quello che si vorrebbero sentir dire, cercano di gettar discredito su chi non la pensa come loro, desiderando ardentemente la censura. Perché infine intervenire solo per quello no? Bollare come complottismo ciò che non vi garba e renderlo così privo di autoritá. Quindi i prossimi commenti che tireranno in ballo il complottismo non otterranno risposta da me, giacché il mio tempo é prezioso. Isy
Ospite - Rosella il Giovedì, 25 Settembre 2014 14:54

Mi ero ripromessa di non continuare questa polemica ma visto che mi chiami in causa rispondo. L'esempio del ragazzino scacchista era solo per porre l'accento sul fatto che a volte titoli accademici e esperienza non sono indice di maggiore abilità e competenza rispetto ad una persona più giovane. Lungi da me fare caccia alle streghe ma ritengo che ci siano argomenti come la filosofia dove tutti hanno ragione e nessuno ce l'ha, altri come la matematica dove 2+2=4 che credo oggettivamente non possano essere messi in discussione. Sul fatto delle fonti utilizzate per il caso autismo/vaccini io ne ho scelta una ma in realtà ce ne sono infinite visto che fu il più grande caso di frode scientifica che a tutt'oggi perdura. Te ne riporto alcune di quelle presenti su internet:
https://fondazioneveronesi.it/articoli/pediatria/autismo-e-vaccino-storia-di-una-frode-scientifica/
http://oggiscienza.wordpress.com/2010/01/28/sentenza-finale-per-la-frode-su-vaccini-e-autismo/
http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/09/18/leggenda-dellautismo-causato-dai-vaccini/355655/
http://www.giornalettismo.com/archives/1505333/la-bufala-dei-vaccini-che-provocano-lautismo-non-muore-mai/
http://www.ilpost.it/2014/03/24/vaccini-autismo/

Concludo che ho pubblicato il tuo articolo sul mio profilo facebook e alcuni hanno risposto trovandolo interessantissimo, per me rimane soltanto una tua opinione personale e basta.

Buona giornata

0
Mi ero ripromessa di non continuare questa polemica ma visto che mi chiami in causa rispondo. L'esempio del ragazzino scacchista era solo per porre l'accento sul fatto che a volte titoli accademici e esperienza non sono indice di maggiore abilità e competenza rispetto ad una persona più giovane. Lungi da me fare caccia alle streghe ma ritengo che ci siano argomenti come la filosofia dove tutti hanno ragione e nessuno ce l'ha, altri come la matematica dove 2+2=4 che credo oggettivamente non possano essere messi in discussione. Sul fatto delle fonti utilizzate per il caso autismo/vaccini io ne ho scelta una ma in realtà ce ne sono infinite visto che fu il più grande caso di frode scientifica che a tutt'oggi perdura. Te ne riporto alcune di quelle presenti su internet: https://fondazioneveronesi.it/articoli/pediatria/autismo-e-vaccino-storia-di-una-frode-scientifica/ http://oggiscienza.wordpress.com/2010/01/28/sentenza-finale-per-la-frode-su-vaccini-e-autismo/ http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/09/18/leggenda-dellautismo-causato-dai-vaccini/355655/ http://www.giornalettismo.com/archives/1505333/la-bufala-dei-vaccini-che-provocano-lautismo-non-muore-mai/ http://www.ilpost.it/2014/03/24/vaccini-autismo/ Concludo che ho pubblicato il tuo articolo sul mio profilo facebook e alcuni hanno risposto trovandolo interessantissimo, per me rimane soltanto una tua opinione personale e basta. Buona giornata
Ospite - Sara il Giovedì, 16 Ottobre 2014 10:22
Sara83

se tu sei complottista lo sono anche io, e sono una mamma casalinga con un semplice diploma superiore... che però mi permette di leggere diverse lingue, di capire la biologia e di saper usare il mio cervello!
Complimenti per questo articolo, finalmente uno che confermava con prove i miei sospetti! Da quando per la prima volta sentii parlare di Ebola 4 anni fa, ho capito cosa stava per accadere! E ogni tanto parlavo di Ebola con mio marito e i miei conoscenti... e guarda caso è successo proprio quello che avevo previsto.. ma sarò una strega, dato che non si può prevedere un'epidemia di un virus circoscritto secondo i pareri dell'OMS e altre organizzazioni internazionali!
E' sì, sono complottista, e non mi vergogno di definirmi tale, perchè se vedo i complotti dove ci sono, contrariamente alla gente coi paraocchi, allora lo sono... tutti gli altri sono ciechi!

1
se tu sei complottista lo sono anche io, e sono una mamma casalinga con un semplice diploma superiore... che però mi permette di leggere diverse lingue, di capire la biologia e di saper usare il mio cervello! Complimenti per questo articolo, finalmente uno che confermava con prove i miei sospetti! Da quando per la prima volta sentii parlare di Ebola 4 anni fa, ho capito cosa stava per accadere! E ogni tanto parlavo di Ebola con mio marito e i miei conoscenti... e guarda caso è successo proprio quello che avevo previsto.. ma sarò una strega, dato che non si può prevedere un'epidemia di un virus circoscritto secondo i pareri dell'OMS e altre organizzazioni internazionali! E' sì, sono complottista, e non mi vergogno di definirmi tale, perchè se vedo i complotti dove ci sono, contrariamente alla gente coi paraocchi, allora lo sono... tutti gli altri sono ciechi!
Ospite - jack avenali il Venerdì, 26 Settembre 2014 05:02
GRAZIE!

Ti ringrazio per la semplicita di lettura del tuo articolo senza il bisogno di una laurea come quelli che scrivono i ricercatori pagati dalle grandi compagnie! non mi meraviglio per niente della correlazione del petrolio con l' ebola, e' stato gia fatto in passato dagli US in altri stati. Gli anti-complottisti che cercano sicurezze in una societa' fondata sull' infelicita' del consumismo e sullo spreco lasciano il tempo che trovano... I vaccini sono arrivati con l' industrializzazione e l' uccisione violenta della conoscenza sulle cure naturali e il vivere bene. Tornando all' articolo tempo fa avevo letto questo qua http://www.disinformazione.it/due_piccioni.htm
Grazie per quello che fai e l' impegno che ci metti, chi apprezza c' e... chi no ci arrivera' Buona giornata!

1
Ti ringrazio per la semplicita di lettura del tuo articolo senza il bisogno di una laurea come quelli che scrivono i ricercatori pagati dalle grandi compagnie! non mi meraviglio per niente della correlazione del petrolio con l' ebola, e' stato gia fatto in passato dagli US in altri stati. Gli anti-complottisti che cercano sicurezze in una societa' fondata sull' infelicita' del consumismo e sullo spreco lasciano il tempo che trovano... I vaccini sono arrivati con l' industrializzazione e l' uccisione violenta della conoscenza sulle cure naturali e il vivere bene. Tornando all' articolo tempo fa avevo letto questo qua http://www.disinformazione.it/due_piccioni.htm Grazie per quello che fai e l' impegno che ci metti, chi apprezza c' e... chi no ci arrivera' :) Buona giornata!
Clorofilla il Venerdì, 26 Settembre 2014 23:22

Grazie mille Jack! Articolo interessante...
Buona giornata a te, se sei dall'altra parte del mondo

0
Grazie mille Jack! Articolo interessante... Buona giornata a te, se sei dall'altra parte del mondo :)
Ospite - aboutgarden il Venerdì, 26 Settembre 2014 07:42

grazie Isy, ottimo articolo, fonte di spunto di riflessione e approfondimento, condivido volentieri la tua ricerca. Quando in famiglia o con gli amici parlo della mia preoccupazione per le scie chimiche si fanno tutti una sonora risata, l'ebola fa pura davvero ma l'ignoranza di più!
simonetta

1
grazie Isy, ottimo articolo, fonte di spunto di riflessione e approfondimento, condivido volentieri la tua ricerca. Quando in famiglia o con gli amici parlo della mia preoccupazione per le scie chimiche si fanno tutti una sonora risata, l'ebola fa pura davvero ma l'ignoranza di più! simonetta
Clorofilla il Venerdì, 26 Settembre 2014 23:19

Ciao Simonetta! Tu continua ad informarti e smetti di sprecare fiato...quando sará il momento ti chiederanno loro

0
Ciao Simonetta! Tu continua ad informarti e smetti di sprecare fiato...quando sará il momento ti chiederanno loro ;)
Ospite - aboutgarden il Venerdì, 26 Settembre 2014 07:43

ops... paura

1
ops... paura
Ospite - Adriano G. V. Esposito il Sabato, 27 Settembre 2014 17:56
ammazza che puttanata

Dirò di più: è un coacervo di puttanate!

0
Dirò di più: è un coacervo di puttanate! :)
Clorofilla il Domenica, 28 Settembre 2014 05:42

Saper leggere e scrivere non sottintende il dono dell'intelligenza e quindi la possibilitá di comprendere il contenuto del testo. Dirò di più! Riesce anche ad alcuni primati ben ammaestrati. Loro, però, hanno un vocabolario più fornito oltre ad essere più educati

0
Saper leggere e scrivere non sottintende il dono dell'intelligenza e quindi la possibilitá di comprendere il contenuto del testo. Dirò di più! Riesce anche ad alcuni primati ben ammaestrati. Loro, però, hanno un vocabolario più fornito oltre ad essere più educati :)
Ospite - Jeky il Giovedì, 16 Ottobre 2014 11:28
Articolo interessantissimo!

Articolo davvero molto interessante che ho letto con piacere fino alla fine!
Grazie

1
Articolo davvero molto interessante che ho letto con piacere fino alla fine! Grazie:):):):)
Ospite - mistermant il Lunedì, 20 Ottobre 2014 00:31
questo link aggiunge un altro pezzo di verità

Ottima ricerca Isy grazie, ti segnalo questo
articolo dell'autorevole lettera32 su verità acclarate ma non diffuse.
http://www.lettera43.it/fatti/ebola-super-virus-nato-nei-laboratori-americani_43675144015.htm

1
Ottima ricerca Isy grazie, ti segnalo questo articolo dell'autorevole lettera32 su verità acclarate ma non diffuse. http://www.lettera43.it/fatti/ebola-super-virus-nato-nei-laboratori-americani_43675144015.htm
Clorofilla il Lunedì, 20 Ottobre 2014 11:11

Grazie!

0
Grazie! :)
Ospite - gianni avvantaggiato il Mercoledì, 03 Dicembre 2014 10:51
cavie umane

ottime deduzioni

0
ottime deduzioni
Già registrato? Login qui
Ospite
Martedì, 17 Ottobre 2017