Clorofilla

Ribes rosso: vitamine per aperitivo

b2ap3_thumbnail_ape.jpg

Ci sono frutti che si trovano raramente sulle nostre tavole, ed uno di questi è il ribes rosso. Per la loro bellezza, queste bacche sono utilizzate perlopiù come ornamento per piatti dolci e salati, oppure il loro sapore asprigno valorizza altri cibi sotto forma di salse e composte.

b2ap3_thumbnail_Diapositiva6_20140609-164242_1.JPG

I frutti di tutte le specie di Ribes sono una eccellente fonte di vitamine (soprattutto B e C) che aiutano a potenziare il nostro sistema immunitario, oltre ad avere importanti proprietà che stimolano l'appetito, aiutano in caso di problemi di stomaco e stimolano i sistemi digestivo e urinario.

Vengono utilizzate anche le foglie, una volta essiccate, per fare tisane e decotti che aiutano a dare sollievo dai sintomi della gotta e dei reumatismi.

b2ap3_thumbnail_Diapositiva7_20140609-163736_1.JPG

Il modo migliore di consumare questi frutti è quello di mangiarli appena colti, in modo da fruire di tutte le vitamine al massimo della loro concentrazione, in quanto trasformandoli in confetture e sciroppi la maggior parte di essi va perduto. Studi scientifici hanno dimostrato che conservando il succo di ribes a -18 °C per un anno, la quantità di vitamina C si riduce del 49%, mentre, aumenta il contenuto di antociani e fenoli, che svolgono una azione antiossidante, aiutando le cellule a rimuovere le sostanze di scarto del metabolismo cellulare, proteggendole dall'invecchiamento e dai tumori.
Consumare il ribes quando è stagione, magari coltivando in vaso o in giardino la nostra pianta personale, è dunque altamente salutare. Dato che non tutti possono apprezzare il sapore astringente di queste bacche fresche, qui vi suggerisco la ricetta di un aperitivo da preparare pochi minuti prima di mangiare, schiacciando una bella tazza di ribes rossi insieme a qualche pezzetto di zenzero fresco, zucchero di canna a piacere e un litro e mezzo di acqua gasata. Da servire freddo, prepara lo stomaco alla digestione aumentando la secrezione dei succhi gastrici. Se apprezzate gli aperitivi secchi ed alcolici, mischiate la purea fresca di ribes rosso allo champagne, o al prosecco, e servite ben freddo. Il colore è meraviglioso, il sapore, pure.

Isy

Per altre ricette e notizie sulle piante e la natura, seguimi su facebook!

b2ap3_thumbnail_Red-Currants.jpg

monge

Monge

10 cose da sapere prima di accogliere un cucciolo in casa

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

15 opere di Body Painting in cui il corpo umano sc...
Meravigliose foto delle Odle, uno dei massicci più...
 

Commenti 3

Ospite - anna pace il 27 06 2014
anna

ciao Isy, ho una cagnolina diabetica con una dermatite autoimmune so che il ribes è un valido sostituto al cortisone, volevo sapere se lo posso somministrare alla mia "bea" mi ha detto l'erborista che contiene il glicerolo e forse non va bene per un cane col diabete mellito ma secondo me non può far male come il cortisone che le dovrei dare a vita per i problemi dermatologici del mio cane. secondo te?
ti ringrazio per le info che ci dai.
un abbraccio, Anna.

0
ciao Isy, ho una cagnolina diabetica con una dermatite autoimmune so che il ribes è un valido sostituto al cortisone, volevo sapere se lo posso somministrare alla mia "bea" mi ha detto l'erborista che contiene il glicerolo e forse non va bene per un cane col diabete mellito ma secondo me non può far male come il cortisone che le dovrei dare a vita per i problemi dermatologici del mio cane. secondo te? ti ringrazio per le info che ci dai. un abbraccio, Anna.
Clorofilla il 30 06 2014
Rettifica...

Dunque Anna, presa da memorie universitarie sono andata a controllare...e glicerina e glicerolo sono la stessa cosa, quindi mi sa che la tua erborista ha ragione a dirti di somministrare i macerati glicerici con cautela al tuo cane, se é diabetico. Può disidratare e alzare la glicemia. Ho controllato se si può utilizzare la curcuma, ma per gli animali é meglio di no...ma, c'é una cosa che non capisco...anche il cortisone da degli effetti collaterali e aumenta il rischio di sviluppare il diabete e ha un sacco di controindicazioni. Il mio suggerimento é quello di utilizzare, non il macerato glicerico, ma la tintura di ribes nero, che dovrebbe esse composta solo da alcol e dalla pianta. Lascia evaporare l'alcol magari. Questo é quello che farei con il mio cucciolo

0
Dunque Anna, presa da memorie universitarie sono andata a controllare...e glicerina e glicerolo sono la stessa cosa, quindi mi sa che la tua erborista ha ragione a dirti di somministrare i macerati glicerici con cautela al tuo cane, se é diabetico. Può disidratare e alzare la glicemia. Ho controllato se si può utilizzare la curcuma, ma per gli animali é meglio di no...ma, c'é una cosa che non capisco...anche il cortisone da degli effetti collaterali e aumenta il rischio di sviluppare il diabete e ha un sacco di controindicazioni. Il mio suggerimento é quello di utilizzare, non il macerato glicerico, ma la tintura di ribes nero, che dovrebbe esse composta solo da alcol e dalla pianta. Lascia evaporare l'alcol magari. Questo é quello che farei con il mio cucciolo :)
Clorofilla il 29 06 2014

Ciao Anna, intanto ti sono vicina, perché ho anche io un gatto diabetico....poi, quello che deovresti utilizzare per curare la tua cagnolina é macerato glicerico di ribes nigrum, che contiene glicerina, e non glicerolo. Quindi a mio parere glielo puoi dare tranquillamente, molto meglio del cortisone, io lo uso come antiinfiammatorio ed è efficacissimo. Fammi sapere, in bocca al lupo! Isy

0
Ciao Anna, intanto ti sono vicina, perché ho anche io un gatto diabetico....poi, quello che deovresti utilizzare per curare la tua cagnolina é macerato glicerico di ribes nigrum, che contiene glicerina, e non glicerolo. Quindi a mio parere glielo puoi dare tranquillamente, molto meglio del cortisone, io lo uso come antiinfiammatorio ed è efficacissimo. Fammi sapere, in bocca al lupo! Isy :)
Già registrato? Login qui
Ospite
Giovedì, 13 Dicembre 2018
sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram