Kava Kava, l’erba che può curare l’ansia

immagine

Una pianta originaria della Polinesia e dell’Oceania è in grado di curare l’ansia grazie alle sue straordinarie proprietà.

La kava, kava-kava o kawa kawa è una pianta della stessa famiglia del pepe che usiamo per condire i nostri piatti, ma è originaria della Polinesia, della Micronesia e di alcune zone dell’Oceania. Si tratta di una pianta che le popolazioni indigene utilizzano da sempre nelle loro cerimonie ed è particolarmente apprezzata per gli effetti sedativi e rilassanti che induce, tali da poter curare l’ansia.

Meditazione breve per vincere l’ansia [Video]

La kava-kava è una pianta ricca di flavonoidi, chetoni e kavapironi, sostanze che possiedono proprietà ansiolitiche, miorilassanti, anticonvulsivanti, spasmolitiche, analgesiche e antimicotiche. La kava kava ha anche proprietà decongestionanti, antisettiche, antiinfiammatorie e viene per questo consigliata in caso di infezioni, in particolare quelle del tratto urinario.

Le migliori bevande per vincere l’ansia

Ma sono le proprietà ansiolitiche e anti stress le più evidenti e interessanti. La kava kava è in grado di gestire i sintomi dell’ansia e secondo uno studio scientifico condotto in doppio cieco non ha alcun tipo di effetto collaterale, nemmeno al fegato. Sì, perché la kava e gli integratori di kava-kava son stati tolti dal commercio a causa di sospetta tossicità al fegato. In Italia, Francia, Germania, Canada, Australia, Regno Unito e Svizzera la kava non è più disponibile.

I migliori dolci per vincere l’ansia

Uno studio dimostra come una normale dose di kava non abbia alcun effetto disabilitante e possa essere assunta anche prima di mettersi alla guida. Sembra quindi che le proprietà sedative della kava kava non siano legate allo sviluppo di alcun tipo di dipendenza, né psichica, né fisica e non diano assuefazione. Le proprietà della kava sono simili a quelle delle benzodiazepine, i farmaci usati per curare l’ansia, ma non producono effetti collaterali.

Che tipo di personalità ansiosa hai? [Quiz]

Resta da capire il discorso legato al rischio di epatotossicità, visto che sono stati riportati casi di danni al fegato, anche se nessuno in Italia. La kava kava potrebbe essere una pianta officinale molto utile per gestire i sintomi dell’ansia e curarla.

Foto: Flickr

Coop

Arrivano nel reparto ortofrutta i meloni senza glifosato

Yves Rocher

Candidati al premio Terre de Femmes della Fondazione Yves Rocher. Trovi tutte le info qui!

dobbiaco

corsi pagamento

seguici su facebook