Le bacche di goji per vincere l’ansia

Le bacche di goji sono un frutto dalle mille proprietà e benefici, utili anche per combattere l'ansia

Bacche di goji

La parente tibetana del pomodoro è forse uno dei migliori alimenti per combattere e superare l’ansia e il panico. In Tibet le bacche di goji vengono utilizzate da millenni nella medicina tradizionale e negli ultimi anni si stanno affermando come uno dei superfood più gettonati e richiesti, assieme ai semi di chia, alla spirulina, il maca e molti altri. Scopri come sfruttare le proprietà anti ansia delle bacche di goji.

Bacche di goji: cosa sono

Le bacche di goji sono i frutti di una pianta originaria della Mongolia, il Lycium Barbarum, che appartiene alla famiglia delle Solanacee, la stessa di pomodoro, melanzane, patate, ma anche tabacco e peperoncino. Consumate da fresche ricordano molto dei piccoli pomodorini dolciastri.

La pianta è un arbusto perenne che cresce su viti rampicanti e presenta dei piccoli fiori lilla. I frutti, ovvero le bacche vere e proprie, sono simili ai pomodori datterini, ma molto più piccole, solitamente lunghe al massimo un centimetro da mature e dello stesso colore rosso acceso dei parenti italiani.

Origine delle bacche di goji

La pianta è originaria delle valli dell’Himalaya e della Mongolia Interna, dove sono utilizzate da almeno 2000 anni come alimento e medicinale tradizionale e vengono soprannominate “frutto della longevità”. Le popolazioni di quelle zone sono infatti tra le più longeve al mondo, grazie anche al consumo quotidiano di queste bacche dalle proprietà straordinarie.

Bacche di goji: proprietà

Le bacche di goji sono conosciute come il miglior antiossidante esistente, grazie alle loro caratteristiche uniche al mondo. Le zone di origine forniscono alla pianta di goji un terreno eccezionalmente fertile, grazie ai sedimenti dei bacini alluvionali del fiume Huang He, ma sono le temperature a rendere questa pianta speciale.

Le bacche di goji crescono su un altopiano dove le temperature possono arrivare fino ai 40° in estate e i -20° in inverno e la necessità di adattarsi a sbalzi così ampi, ha permesso alla pianta delle bacche di goji di sviluppare caratteristiche uniche, che la rendono forte e resistente. Questa capacità di adattamento a condizioni climatiche avverse si traduce in proprietà nutritive speciali: vediamole in dettaglio.

  1. Contengono vitamine A, C, E in grandi quantità e questo le rende un potente antiossidante in grado di combattere i radicali liberi e l’invecchiamento cellulare, ma anche di potenziare le difese immunitarie.
  2. Contengono vitamine del gruppo B, soprattutto B1, B2 e B6, ottimi alleati della pelle e utili per le funzioni cognitive, contro lo stress e per favorire la respirazione.
  3. Contengono acidi grassi buoni, come l’acido linoleico e alfa-linoleico e i fitosteroli, utili contro il colesterolo, l’ iperglicemia, l’ipertensione e i problemi cardiovascolari.
  4. Contengono grandi quantità di calcio, potassio, ferro, zinco e selenio, minerali essenziali e dei quali siamo spesso carenti.

Bacche di goji per dimagrire

Dimagrire è la preoccupazione del secolo e le bacche di goji possono fornire un vero e proprio aiuto nella dieta per buttare giù i chili di troppo che ci ritroviamo continuamente addosso. Non sono bacche miracolose, ma possono essere consumate quotidianamente come coadiuvante per perdere peso grazie in particolare ad alcune proprietà:

  1. contengono antocianine, dei flavonoidi antiossidanti che contrastano l’accumulo di grasso addominale;
  2. contengono cromo e zinco che riducono il senso di fame, soprattutto il bisogno di zuccheri e accelerano il metabolismo
  3. contengono un basso indice glicemico e saziano in piccole quantità

Bacche di goji: benefici

I benefici di questa pianta sono innumerevoli: secondo la medicina tradizionale cinese e tibetana, non solo sono utili contro l’invecchiamento e fanno dimagrire, ma sarebbero ottime per rinforzare i muscoli e le ossa. Alcuni studi hanno trovato che le bacche di goji possono avere degli effetti anti tumorali e possono rallentare la progressione dell’Alzheimer e possono essere utili contro la candidosi e lo stafilococco.

Nella tradizione alimentare delle zone di origine, le bacche di goji vengono da sempre utilizzate come un alimento molto ricco, in grado di fornire energia, regolare il sonno, l’umore e le prestazioni intellettive, ma sono anche ottime per il fegato, la vista, la prevenzione del diabete e per la pelle.

LEGGI “DORMIRE PER VINCERE L’ANSIA”

I benefici delle bacche di goji derivano essenzialmente dalle loro molteplici proprietà nutrizionali, insolite e uniche. Possono essere consumate ogni giorno e possono fornire un grande aiuto per vincere l’ansia.

Le bacche di goji per combattere l’ansia

Le proprietà delle bacche di goji le rendono un alimento unico anche per sconfiggere l’ansia. Sono assolutamente consigliabili in una dieta anti ansia e in un percorso terapeutico naturale, in particolare grazie a queste caratteristiche:

  1. le vitamine A, C, E aiutano a combattere i radicali liberi che si sprigionano nelle iperventilazioni ansiose e negli attacchi di panico. Uno dei problemi fisiologici più evidenti nell’ansia è infatti la sindrome da iperventilazione, che innesca un circolo vizioso malsano nell’organismo.
  2. Ripristinare una corretta respirazione è sicuramente il primo passo da fare per vincere l’ansia e le bacche di goji possono aiutare anche grazie la presenza di vitamine del gruppo B, usate anche nella cura dell’asma e delle bronchiti croniche e sempre carenti nelle persone ansiose

LEGGI “IL METODO BUTEYKO PER CURARE L’ANSIA”

Bacche di goji: dose giornaliera

Mangiare le bacche di goji fa bene, ma quante al giorno? Si possono consumare fino a 50 grammi al giorno, la dose consigliata va dai 15 ai 30 grammi.

Le bacche di goji fanno bene, ma attenzione a scegliere quelle giuste!

Le confezioni in alluminio sono le migliori per conservare le bacche di goji

Come si mangiano le bacche di goji: ricette

Il modo migliore per mangiare le bacche di goji è consumarle fresche, appena colte dalla pianta. Sono molto facili da coltivare anche in casa, quindi il consiglio è di crescerle con coltivazione biologica o biodinamica per essere certi che conservino tutte le proprietà benefiche.

LEGGI “BACCHE DI GOJI: BENEFICI E COME COLTIVARLE IN CASA”

Le bacche di goji possono colorare un’insalata fresca ed essere utilizzate più o meno come i pomodorini più dolci, oppure possono essere consumati come un frutto, alla pari di lamponi e mirtilli, per impreziosire uno yogurt a colazione o un dessert.

Controindicazioni delle bacche di goji

La controindicazione principale delle bacche di goji è di fare attenzione alla loro qualità. Sul mercato infatti sono fiorite le marche che le propongono in ogni forma e confezione, ma conservano tutte le proprietà fantastiche che tutti decantano?

No, la maggior parte delle bacche in commercio sono purtroppo trattate chimicamente, lavate, sottoposte ad essicazione violenta tramite l’esposizione ad alte temperature di forni e sono confezionate in buste di plastica trasparenti che lasciano filtrare la luce e che possono lasciare tracce di interferenti ormonali, come il bisfenolo A.

Stiamo attenti alle certificazioni e all’origine delle bacche che compriamo. Le migliori sono quelle raccolte nelle zone d’origine, ma farle viaggiare per 15.000 km non è la scelta più sostenibile.

Ricordiamoci che per essere in salute, dobbiamo stare bene in un ambiente che sta bene.

È meglio allora coltivare le proprie piante o acquistare le bacche provenienti da coltivazioni vicine, magari fresche o essicate al sole e conservate in confezioni ermetiche, non esposte alla luce, come quelle in alluminio poliaccoppiato, che mantengono bene anche l’umidità.

WhatsApp

Usi WhatsApp? Iscriviti alle nostre news gratuite

Schar

Il pane senza glutine: tipi di pane e cereali utilizzati

Triumph

Come riciclare i reggiseni e gli abiti usati

Germinal Bio

#Bionest la nuova campagna Germinal Bio che mostra il dietro le quinte del biologico

San Benedetto

Cosa vuol dire compensare la CO₂: la linea Ecogreen di San Benedetto

Decathlon

Hai una bici usata? Torna Trocathlon dove puoi acquistare e vendere l’attrezzatura sportiva

tuvali
seguici su Facebook