Come mantenere naturalmente i riflessi rossi sui tuoi capelli?

Post dedicato alle amanti delle erbe tintorie per capelli, a chi desidera sperimentare con metodi naturali.

Girovagando sul web ho trovato qui un articolo molto interessante sulle sfumature di colore che la natura ci mette a disposizione e ho scelto una ricetta semplice e veloce per mantenere e intensificare i riflessi rossi - ramati tra una colorazione e l'altra con erbe tintorie:

Alloro + rooibos o tè rosso: decotto da utilizzare come ultimo risciacquo sui capelli lavati, in modo costante e prolungato nel tempo.

Sappiamo infatti che i metodi naturali richiedono costanza per regalare risultati duraturi nel tempo!

L’alloro è un prezioso alleato cosmetico, soprattutto per le pelli impure e per i capelli grassi, questo grazie alle sue proprietà purificanti.

Non sapevo però che fosse anche un  colorante naturale per i capelli.

Il rooibos lo bevo tutto le mattine, ha delle eccellenti proprietà antiossidanti e contrasta i radicali liberi e può essere impiegato anche sui capelli, in virtù del suo colore rosso acceso.

Come si prepara il decotto di alloro e rooibos?

Prendere una decina di foglie fresche di alloro, immergerle insieme ad una bustina di rooibos in acqua bollente per circa 15 minuti, far raffreddare completamente e frizionare sui capelli appena lavati, senza risciacquare ulteriormente.
L'effetto risulta potenziato se lasciamo in posa un quarto d'ora circa prima di asciugare.

Vota:
Risparmio idrico domestico: possiamo fare di più?
Il Capodanno delle Striare: Overshoot day, 1-2 ago...
 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Giovedì, 24 Agosto 2017