C'era una volta...

Poxy e Carlotta

Immagine6

Cari amici di "C'era una volta...", ho il piacere di presentarvi "Poxy e Carlotta", storia di una meravigliosa amicizia!

Spero piaccia a tutti...grandi e piccini.


Questa è la storia di Poxy, un bambino come te, che vive con la mamma, il papà e la sorellina.Ogni mattina Poxy si lava, si veste, fa colazione con i genitori e va a scuola.L'unica differenza tra te e lui, sta nel fatto che Poxy abita su un altro pianeta del sistema solare chiamato Potox.

Immagine11modificata colorata

Poxy è molto bravo a scuola ma, ahimè, non riesce a disegnare. «Ho le dita troppo lunghe, non riesco a tenere la matita in mano. Come vorrei riuscire a dipingere qualcosa!» si rammaricava il piccolo alieno ogni volta che cercava di impugnare una matita o un pennello.

Immagine10

Un giorno, durante un viaggio di osservazione sul pianeta Terra, Poxy conobbe Carlotta, una bambina della sua età. Carlotta, a differenza di Poxy, non eccelleva in nessuna materia scolastica, ma nell'ora di educazione artistica veniva fuori il genio che era in lei. Quando la piccola Carlotta disegnava, sembrava quasi che le immagini da lei dipinte potessero uscire dal foglio e prendere vita. I soggetti che preferiva ritrarre erano animali, ma non animali normali, bensì creature fantastiche che non esistevano nella realtà… o, almeno, non nella sua.

Immagine2colorata

Tra i due bambini ci fu subito una grande affinità e divennero ben presto molto amici.

Un bel giorno, alla preside della scuola di Poxy, la signora Dolfina-TT, venne in mente un'idea che forse avrebbe potuto aiutare i due bambini a superare le loro difficoltà scolastiche. Così, scrisse una lettera alla preside della scuola di Carlotta, proponendole una sorta di scambio interplanetario di abilità, attraverso una vacanza studio sui due rispettivi pianeti. In questo modo, i due bambini avrebbero potuto insegnare l'uno all'altro quello che sapevano fare meglio. Poxy avrebbe appreso le tecniche di "disegno terrestre", e Carlotta, forse, sarebbe migliorata nelle materie scolastiche considerate fondamentali sul pianeta Terra. Per i Potoxiani, invece, era proprio l'educazione artistica una delle materie più importanti per la crescita e lo sviluppo delle abilità di ogni essere vivente. Inutile dire che i due bambini furono entusiasti all'idea di passare del tempo insieme e si prepararono subito per lo scambio culturale "interplanetario".

Continua...

"Poxye Carlotta" vi aspettano in libreria!

Immag5

germinal bio

Germinal Bio

Germinal Bio contribuisce a rigenerare i boschi veneti colpiti dalla tromba d'aria

hcs320

Eivavie

Come depurare l'acqua del rubinetto con i filtri in ceramica

Tamarindo: benefici, proprietà e una ricetta
In quali pericoli i nostri animali domestici potre...
 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Domenica, 26 Maggio 2019
corsi pagamento
seguici su facebook