C'era una volta...

"Conippa va ad Hallywuz" 2° parte

20160519 183710

"Conippa va ad Hallywuz" 2° parte: Così Conippa arrivò ad Hollywuz per realizzare il suo sogno.

"Guarda, Focalce! Ecco gli studi cinematografici. Coraggio, entriamo!"

Proprio in quel momento un attore...non molto bravo...veniva scaraventato fuori a calcioni nel didietro.

"Non sei adatto per questo ruolo "western" gridava il regista.

"Hai sentito?" disse Conippa. ""Questa è a mia grande occasione! Io amo i ruoli "western"!"

Così, Conippa indossò in tutta fretta un costume da cow-boy e si precipitò nello studio.

"Avanti con la scena della carica!" gridava il regista.

Misericordia! Era una carica di bufalfoche e neppure la violenza della scena servì a scoraggiare Conippa. La scena successiva invece, prevedeva un balletto. Conippa con sollecitudine indossò il suo tutù.

Furono date le ultime indicazioni, mentre le ballerine aspettavano l'inizio della danza.

"Avanti ragazze!" incitava il regista. "Lanciate in alto quelle gambe. Ma...ma chi è quella salsiccia?! Fuori! Gettatela fuori!"

Conippa non restò ad aspettare che l'ordine perentorio venisse eseguito.

Con Focalce si precipitò a nascondersi in un finto razzo parcheggiato in un angolo dello studio. Ma che cosa stava succedendo?

"Ehi! Aiuto! Questo razzo si muove!" E in quel momento "PUM" il razzo esplose in mille pezzi!

Ancora una volta Conippa non si scoraggiò e riprovò...

Su un set lì accanto si svolgeva un balletto acquatico: le ballerine si tuffavano in acqua con mosse aggraziate. Poi fu il turno di Conippa.

SPLASH! Che panciata!

"Ancora tu, maledizione!" sibilò il regista più infuriato che mai. "Una volta per tutte: FUORI DI QUIII!"

Alcuni giorni dopo Apilone ricevette una lettera: veniva da Hollywuz.

"E' Conippa, ascoltate!" e Apiloe cominciò a leggere: "Cari amici, la vita di un'attrice è davvero meravigliosa! Mi sono...tuffata in un nuovo musical!"

"Ragazzi!" esclamò Apilone "ma allora deve essere davvero una grande star! Andiamo a Hollywuz a vederla!"

Così il giorno dopo Conippa ricevette un telegramma dai suoi amici: "Emozionati per tuo folgorante successo, arriveremo domani ad ammirarti!"

"Ho un'idea" disse Focalce. "Funzionerà benissimo!"

L'indomani ecco arrivare ad Hollywuz gli altri Wuzzles. Fu Focalce ad andare a riceverli e dopo i saluti affettuosi espose la sua brillante idea.

"Mentre Conippa è occupata allo studio" disse "che ne direste di un giro turistico per Hollywuz? Potreste cominciare dal famoso museo delle cere! Ci sono le statue di tutti gli attori più famosi!"

"Guardate!" esclamò tutta emozionata Farfosa, rivolta agli altri Wuzzles, quando furono al museo "ecco la statua di Conippa. Sembra proprio vera!" Non sapeva, la povera Farfosa, che quella non era una statua: era Conippa in carne ed ossa che cercava in tutti i modi di restarsene immobile, senza muovere nemmeno un muscolo! La tappa successiva del giro turistico prevedeva una visita alle ville delle attrici più famose.

"Oh!"esclamò Eleguro "guardate lì, davanti a quella villa meravigliosa: c'è Conippa!"

Infatti era proprio Conippa, che li salutava agitando languidamente una mano. Ma quella villa naturalmente, non era affatto sua.

"Presto, scappiamo" gridò Focalce appena l'autobus girò l'angolo. Infatti i grossi cangranchi della villa stavano per attaccarli.

Il giro turistico terminava nei teatri di posa. I Wuzzles ormai non stavano più nella pelle all'idea d vedere Conippa sul set. E infatti ecco apparire Conippa e Focalce. Ma, come al solito, non stavano entrando nello studio, bensì ne stavano uscendo di gran carriera, addirittura volavano giù dalla finestra, mentre il regista ruggiva: "Ve lo dico per l'ultima volta: ANDATEVENE DI QUIII!"

A Conippa non restò che confessare le sue bugie e con le lascrime agli occhi e piena di vergogna disse: "Amici, vi ho ingannato! Non sono affatto una grande star!" e tirò su col naso. "Volevo solo farvi credere di aver fatto foruna qui ad Hollywuz!"

Allora Farfosa la abbracciò con grande affetto, a nome di tutti: "Oh, cara, ma a noi non importa proprio niente! Noi ti vogliamo lo stesso molto bene!"

Conippa non seppe trattenere la sua gioia: !Evviva!" gridò a voce altissima "ho degli amici MERAVIGLIOSI!"

Così tornarono all'isola di Wuz, dove misero in scena una nuova commedia. Il protagonista era King Kong, La parte principale, naturalmente, toccò a Conippa: era l'unica star abbastanza...grande per interpretare quel ruolo!

arona tgi

SEAT

Nuova SEAT Arona TGI a metano: prezzi, modelli e caratteristiche

trocathlon320

Trocathlon

Come vendere e acquistare attrezzatura sportiva usata per aiutare l'ambiente

Il mondo visto con gli occhi degli animali
Conippa va ad Hollywuz
 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Giovedì, 21 Marzo 2019
sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
oli essenziali
ricette
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
corsi pagamento
whatsapp gratis
seguici su instagram