Vertikale, il Centro d’arrampicata più sostenibile d’Italia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ecologia e sostenibilità. Sono questi i presupposti fondamentali che caratterizzano Vertikale, il Centro d’arrampicata di Bressanone inaugurato nel maggio 2012. Posto in una posizione strategica, adiacente alla piazza della città ed ad un parco comunale, l’involucro esterno della facciata permette una relazione continua tra la roccia all’interno e le bellissime Dolomiti all’esterno.

immagine

Questo effetto dinamico è dato da una membrana multilayer parzialmente trasparente e dal suo effetto moiré che permette l’interazione tra passante ed arrampicato che domina così dall’alto della parete di roccia il panorama trentino.

immagine

Ma la vera peculiarità di questo filtro è la possibilità di essere modificato in funzione delle stagioni per sfruttare al massimo l’energia solare. La struttura è caratterizzata anche da un efficiente sistema di controllo climatico che sfrutta la ventilazione naturale e un sistema geotermico che elimina la necessità di raffrescare meccanicamente gli ambienti. Insomma, una facciata ad alta efficienza energetica coadiuvata dall’ utilizzo di energie pulite e da una progettazione bioclimatica azzeccata.

immagine

È proprio questo il successo del progetto realizzato dallo studio di architettura Wolfgang Meraner Architekt insieme a StadtLABOR: fare interagire ecologia, sostenibilità ambientale e progettazione bioclimatica in un unico esemplare architettonico.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook