Belal, il ragazzo che rischia la vita per salvare un cerbiatto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un ragazzo coraggioso e senza paura ha rischiato la propria vita per salvare un cucciolo indifeso di cervo dall'annegamento

Se anche voi siete stanchi delle cattive notizie che continuano a vedere gli animali come vittime, ecco una storia che vi fara’ dare ritrovare la fiducia ormai persa nel genere umano. È quella di un ragazzo coraggioso e senza paura, che ha rischiato la propria vita per salvare un cucciolo indifeso di cervo dall’annegamento.

Si chiama Belal e vive a Noakhali, in Bangladesh. Qui il cerbiatto è rimasto separato dalla sua famiglia durante le piogge torrenziali e le inondazioni. Rischiava di affogare, ma ha incontrato il suo giovane salvatore. Belal si è tuffato in un fiume impervio e l’ha portato a riva. A catturare le immagini è stato il fotografo naturalista Hasibul Wahab, che ci ha regalato questa emozionante serie di scatti che rinfrancano il cuore.

belal

belal3

belal4

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook