Mercato auto aprile 2013: scende il GPL, salgono metano e ibride

immatricolazioni-auto-aprile-2013

Secondo i dati diffusi dal Ministero dei Trasporti, il mercato italiano dell'auto nel mese di aprile ha fatto registrare una flessione del 10,8% rispetto al mese di aprile del 2012, con le immatricolazioni che negli ultimi 30 giorni si sono fermate a quota 116.209 autovetture. Si tratta di un dato in linea con i tre mesi precedenti, che conferma il momento di crisi di liquidità degli italiani: nel primo quadrimestre del 2013 sono state vendute 471.750 auto, con una flessione del 12,3% rispetto alle 538.153 unità del periodo gennaio-aprile 2012. In questo scenario, nel mese di aprile sono risultate più popolari le vetture a metano e ibride, mentre sono scese in volume e in quota di mercato le auto a GPL.

Le auto alimentate a GPL si sono fermate all'8,7% rispetto al 10,5% di un anno fa, periodo in cui avevano conosciuto una crescita vicina al 300%. A beneficiarne sono state soprattutto le auto a metano, che sono cresciute in quota di mercato dal 4,6% di aprile 2012 al 5,7% del mese scorso. L' auto a GPL più apprezzata nel mese appena concluso è stata la Opel Corsa GPL-Tech (933 unità immatricolate), seguita da Fiat Punto (902) e Lancia Ypsilon (885). Per quanto riguarda le auto a metano la best seller del mese di aprile è stata la Fiat Panda (2.420), ben staccata ancora da Fiat Punto (1.507) e Lancia Ypsilon (850).

Prosegue la crescita delle auto ibride, che ad oggi rappresentano l'1% del totale immatricolato contro lo 0,3% di un anno fa in un segmento in cui primeggiano ancora le giapponesi di Toyota. L'ibrida più popolare del mese di aprile è stata la Toyota Yaris Hybrid con 544 immatricolazioni, seguita dalla "sorella maggiore" Toyota Auris Hybrid (288) e dalla cugina Lexus CT200h (47). Rimangono ancora appannaggio di una nicchia ristrettissima le auto elettriche: appena 22 le smart fortwo ED vendute lo scorso mese, che così raggiunge a quota 47 vetture la Nissan Leaf nel totale dei primi quattro mesi dell'anno, con la giapponese che in aprile ha trovato appena 13 nuovi clienti. Ben 10 invece le Renault Zoe targate nel primo mese di lancio. La city car francese è così terza nel podio delle "emissioni zero" del mese di aprile.

germinal bio

Germinal Bio

Germinal Bio contribuisce a rigenerare i boschi veneti colpiti dalla tromba d'aria

hcs320

Eivavie

Come depurare l'acqua del rubinetto con i filtri in ceramica

6 consigli per mangiare in modo etico
Andar per erbe selvatiche: il Biancospino
 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Martedì, 21 Maggio 2019
corsi pagamento
seguici su facebook