25 Ore di Magione “Energy Saving Race” 2013

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

I “maghi” italiani dell’economy run, la disciplina automobilistica che assegna la vittoria alla vettura che consuma ed emette meno, si ritroveranno il 18 e 19 maggio a Magione (PG) per la classica gara di consumi per auto stradali “25 Ore di Magione – Energy Saving Race” giunta alla settima edizione. Per gli equipaggi l’obiettivo sarà quello di coprire le venticinque ore di gara ottenendo il consumo medio finale più contenuto. Parteciperanno auto a benzina, a gasolio, a metano e GPL ma anche elettriche e ibride, ciascuna impegnata nella ricerca della migliore prestazione. Le vetture partecipanti alla competizione, oltre che per tipologia di carburante utilizzato, saranno suddivise per segmenti di appartenenza: City Car, Utilitarie, Compatte, Medie, Grandi, Ammiraglie, Sportive, Veicoli Commerciali, Veicoli Speciali.

Anche in questa edizione, come in quella del 2012, il percorso di gara si svolgerà nelle prime dodici ore su strade aperte al traffico, in particolare lungo le strade del comprensorio turistico del lago Trasimeno al fine di simulare le condizioni di reale utilizzo, mentre le successive dodici ore di gara si svolgeranno invece all’interno dell’Autodromo Borzacchini. New entry dell’anno la sosta del sabato presso Pian di Massiano (Perugia), per abbinarsi alla manifestazione del Comune perugino GreenDays, nonché l’arrivo finale il giorno dopo nel centro storico di Perugia, dove nella centralissima piazza IV Novembre si svolgeranno le premiazioni. Tutti i dettagli con il programma, le classifiche del 2012 e il materiale informativo sulla manifestazione sono disponibili sul sito web www.autodromomagione.it

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook