Orto Giardino

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Tanta confusione in merito.

A giorni sarà pronto il prototipo del progetto Giardini Mangerecci, ma parlando con tecnici e giardinieri ed architetti risulta discorso molto caotico in quanto:

  • L’orto è la coltivazione di un fabbisogno familiare
  • L’orto è una produzione adatta alla vendita nella attività contadina
  • L’orto giardino è l’utilizzo di piante ornamentali e fruttifere , orticole
  • L’orto sul balcone, contenitori utilizzati in spazi senza terra per la produzione orticola
  • Gli orti sinergici e biodinamici
  • Gli orti sociali hanno prevalentemente uno scopo sociale

I Giardini Mangerecci hanno uno scopo ornamentale e produttivo sia per le piante fruttifere che per quelle orticole . Se si parla di un’attività e non si comprende di cosa si sta parlando automaticamente non si percepisce il fine.

L’orto ha una grande importanza sociale e, per questo motivo, dovrebbe essere una disciplina da adottare in zone svantaggiate sia dal punto di vista sociale che geografico. Oggi è di moda parlare di orto , ma l’orto specialmente nelle campagne ha una forte tradizione contadina, non a caso molte persone seminano le piante ancora da sole senza l’acquisto delle piantine, soltanto per avere il piacere di farle crescere e curarsele.

Avvicinarsi all’orto è sempre una buona esperienza, perché vedere crescere le piante e fruttificare in tempistiche abbastanza brevi, quali sono i cicli produttivi di un ortaggio da una grande soddisfazione.

Quindi in qualsiasi modo si voglia interpretare l’orto e la sua coltivazione va bene, in quanto la ritengo un’importante esperienza formativa.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Repubblica di San Marino

Repubblica di San Marino: il turismo slow e green che non ti aspetti

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook