Vivisezione: quelle foto di pezzi di gatto e giovani studenti brasiliani finite su Facebook (immagini forti)

ATTENZIONE IMMAGINI FORTI. Gatti vivisezionati fatti letteralmente a pezzi, in bella mostra tra le mani di giovani studententi brasiliani sorridenti e divertiti. Sono le shoccanti immagini scattate all’interno del Colégio Luterano Concórdia e finite venerdì sera sui profili personali Facebook di alcuni studenti brasiliani di questa scuola. Fortemente sconsigliati a un pubblico sensibile, i raccapriccianti fotogrammi mostrano i giovani impegnati in un “esperimento” scientifico durante una lezione di biologia di una classe di 3 ° liceo.

Secondo quanto riportato dai media brasiliani, ora la Polizia starebbe indagando sul caso, con l’obiettivo finale di far chiudere la struttura in cui ai ragazzi si insegnava a uccidere e sezionare i poveri e sfortunati animali. La Comunità Evangelica Luterana a cui appartiene la scuola, intanto, si difende affermando che non sono mai stati fatti esperimenti su animali vivi. I gatti utilizzati erano già “morti, vittime di incidenti stradali. I loro corpi venivano raccolti sulle carreggiate e conservati in frigorifero. Come se tutto questo fosse meno cruento.

L’istituzione precisa chiaramente di “non eseguire esperimenti o dimostrazioni su animali vivi in nessuna delle sue attività e non praticare la vivisezione degli animali (la dissezione di animali vivi necessaria per lo studio di anatomia o di fisiologia). Queste pratiche sono contrarie ai valori e alla morale cristiani, che sono i pilastri dell’istruzione“.

Comunque sia andata, vedere una ragazza in posa con teste, zampe e pelle di gatti morti, mentre mostra un sorrisino beffardo, la dice lunga su come i vivisettori di domani vengano formati. Nessuna pietà per gli animali che vengono utilizzati, mentre la violenza diventa pian piano parte di una “normalità” che non, in realtà, ha nulla di ordinario. O di giusto. Sarebbe troppo facile prendersela con questi ragazzi, completamente desensibilizzati e impermeabili alla sofferenza animale. “Iniziati” a una futura carriera di vivisettori, sotto l’ala protettrice della scuola e delle istituzioni.

Per firmare la petizione (in portoghese) creata per chiedere giustizia clicca qui

Decathlon

Hai una bici usata? Torna Trocathlon dove puoi acquistare e vendere l’attrezzatura sportiva

San Benedetto

Cosa vuol dire compensare la CO₂: la linea Ecogreen di San Benedetto

Germinal Bio

#Bionest la nuova campagna Germinal Bio che mostra il dietro le quinte del biologico

Schar

Il pane senza glutine: tipi di pane e cereali utilizzati

Triumph

Come riciclare i reggiseni e gli abiti usati

tuvali
seguici su Facebook