4 cuccioli di orso orfani: le foto più dolci che abbiate mai visto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Non hanno nemmeno due settimane di vita, ma già sono senza mamma. Ognuno di loro pesa meno di un chilo e hanno tutti gli occhietti ancora chiusi. Sono i quattro nuovi cuccioli di orso salvati e curati dall’Orphaned Bear Rehab Center di Bubonitsy, in Russia, che fa parte dell’Ifaw, International Fund for Animal Welfare.

Li hanno trovati da soli nel cuore della foresta nel Distretto Nelidovo. Il primo esame non ha mostrato ferite o anomalie. I cuccioli di orso hanno subito iniziato a bere il latte dalla bottiglia, consumando 35 ml di latte ogni 3-4 ore. Sono tenuti in una stanza speciale riscaldata, all’interno di una scatola di legno con una stufa che imita il caldo ventre della madre.

orsi russia4

orsi russia3

orsi russia

Quando saranno abbastanza grandi, verranno rilasciati in un grande recinto naturale in cui potranno conoscere la foresta in un ambiente sicuro. Una volta abituati e pronti per affrontare la natura selvaggia, saranno liberati nel loro ambiente naturale.

Photo Credit

LEGGI anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook