Animal Instinct

Mr Gibbs: il cane che tiene in vita una bimba di due anni. Un compito troppo pesante?

immagine

Alida Knobloch è una bimba americana di 2 anni, affetta da una grave malattia che la obbliga ad utilizzare una bombola d’ossigeno per respirare. Per lei spostarsi sarebbe impossibile se Mr. Gibbs, un cagnolino che la segue ovunque vada, addestrato appositamente per assolvere a questo compito, non trasportasse il pesante fardello che la tiene in vita sulla sua schiena.

Alida è affetta da una rarissima patologia, l’iperplasia neuroendocrina dell’infanzia, di cui nel mondo soffrono solo 800 individui, che hanno difficoltà a respirare correttamente e sono obbligati al continuo supporto della maschera d’ossigeno. Per questo Alida vive ormai in simbiosi con il cane, che indossa una pettorina alla quale sono attaccate le bombole.


immagine

Alida non si lamenta mai della sua condizioneha rivelato la mamma, Debbie Knobloch, 39 anni, infermiera- anche se ogni tanto cerca di staccarsi i tubicini. Noi cerchiamo di farle capire che non è affatto una buona idea. Ama Mr Gibbs e lui contraccambia fortemente. Stiamo cercando di rendere la vita più facile per lei”.

Mr Gibbs, però, è un cane ancora molto giovane e Alida è troppo piccola per dargli comandi precisi, ma la coppia sta crescendo insieme e imparerà: “apprende velocemente e anche se è un cucciolo giocoso e distratto, quando indossa la pettorina assolve al meglio il suo compito. Dobbiamo educarlo a seguire le indicazioni di Alida, anche se segue già le nostre. Ma si sta abituando a lei”, spiega papà Aaron.

Una storia, insomma, che dimostra quanto i cani possano essere di aiuto a noi umani, quanto siano capaci di dare affetto incondizionatamente e quanto poco chiedano in cambio. Ma che, allo stesso tempo, accende i riflettori sulle pratiche con cui la specie umana ricorre nel plasmare il suo rapporto con gli altri esseri viventi. Quanto l’addestramento e il compito di Mr Gibbs vanno in conflitto con la sua autodeterminazione? L’individuo cane scompare o continua a esistere? Non sarà, forse, che si sta chiedendo a questo animale qualcosa di più di quello che davvero vorrebbe per la sua esistenza? Personalmente, la scena in cui la bambina, ospite di una trasmissione televisiva, tira con forza, di certo incoscientemente, visto che ha appena 2 anni, la catena legata al collo del suo cane, mi ha davvero colpito. Voi cosa ne pensate?


Seguici su facebook: http://www.facebook.com/animalinstinctblog

Seguici su twitter: https://twitter.com/animal_isblog

arona tgi

SEAT

Nuova SEAT Arona TGI a metano: prezzi, modelli e caratteristiche

whatsapp

WhatsApp

greenMe è su WhatsApp! News sul tuo cellulare ogni giorno

Animali che sbadigliano: le 10 foto piu' contagios...
Cosmesi e dintorni: l'olio di mandorle dolci
 

Commenti 14

Ospite - gianni prebato il 13 05 2012

io penso che quando il cane morirà di morte naturale, la bimba avrà un tremendo shock.

0
io penso che quando il cane morirà di morte naturale, la bimba avrà un tremendo shock.
Ospite - Antonella il 09 05 2012

semplice sfruttamento, questo animale non ha più una sua vita, è vero che molti altri animali stanno molto peggio, ma il concetto è comunque di semplice sfruttamento anche se a fin di bene, ma non certo il suo! questo non è amore per gli animali..

0
semplice sfruttamento, questo animale non ha più una sua vita, è vero che molti altri animali stanno molto peggio, ma il concetto è comunque di semplice sfruttamento anche se a fin di bene, ma non certo il suo! questo non è amore per gli animali..
Ospite - paolo bucci il 15 08 2013
sfruttamento ......animale .......

bisognerebbe chiederlo a lui , è ovvio che non può rispondere ....... abbiamo avuto sempre dei cani , in famiglia pe rdare un' educazione animalista ai nostri figli ...... la simbiosi tr ai bambini e i cani si è rivelata fortissima però senza raggiungere la persecuzione dei bimbi sul' animale ...... si sono voluti bene sino in fondo totalmente , il cane di 10 anni è un adulto e ragiona da adulto un bimbo di dieci anni è ancora un bambino , con caratteristiche importanti per l' età ....... il suo compagno / compagna lo protegge e lo difende sempre ad ogni costo eppure è ancora un bambino ........ domandiamoci : meglio la simbiosi con l' umano anche piccolo o la libertà in un canile o peggio nel randagismo ......

0
bisognerebbe chiederlo a lui , è ovvio che non può rispondere ....... abbiamo avuto sempre dei cani , in famiglia pe rdare un' educazione animalista ai nostri figli ...... la simbiosi tr ai bambini e i cani si è rivelata fortissima però senza raggiungere la persecuzione dei bimbi sul' animale ...... si sono voluti bene sino in fondo totalmente , il cane di 10 anni è un adulto e ragiona da adulto un bimbo di dieci anni è ancora un bambino , con caratteristiche importanti per l' età ....... il suo compagno / compagna lo protegge e lo difende sempre ad ogni costo eppure è ancora un bambino ........ domandiamoci : meglio la simbiosi con l' umano anche piccolo o la libertà in un canile o peggio nel randagismo ......

Ma io non sono d'accordo credo che i cani siano gli unici animali al mondo nel poter fare una cosa del genere perchè si danno anima e corpo per il loro amico umano.....certo forse la bambina nei primi anni di vita andrebbe seguita dai genitori e poi magari quando cresce e diventa più consapevole allora si potrebbe affiancare un cane o anche due perchè no in modo da dare più libertà ad entrambi!Ma non lo considero sfruttamento perchè il cane quando è con il suo amico umano è sempre felice.

0
Ma io non sono d'accordo credo che i cani siano gli unici animali al mondo nel poter fare una cosa del genere perchè si danno anima e corpo per il loro amico umano.....certo forse la bambina nei primi anni di vita andrebbe seguita dai genitori e poi magari quando cresce e diventa più consapevole allora si potrebbe affiancare un cane o anche due perchè no in modo da dare più libertà ad entrambi!Ma non lo considero sfruttamento perchè il cane quando è con il suo amico umano è sempre felice.
Ospite - barbara il 09 05 2012

so poco di questa storia ma il cane nn è tutelato e amato.nn vive il suo essere e credo ci siano altri modi per aiutare la bambina con le bombole. questi genitori nn sono da ammirare,nn insegnano del bene alla figlia e non rispettano il pet... nn è giusto.

0
so poco di questa storia ma il cane nn è tutelato e amato.nn vive il suo essere e credo ci siano altri modi per aiutare la bambina con le bombole. questi genitori nn sono da ammirare,nn insegnano del bene alla figlia e non rispettano il pet... nn è giusto.
Ospite - claudia il 12 05 2012

mi auguro che questo peso il cane lo abbia per una parte della giornata. mi auguro che quando la bambina è all'asilo il cane possa stare tranquillo a farsi i fatti suoi. altrimenti è maltrattamento.

0
mi auguro che questo peso il cane lo abbia per una parte della giornata. mi auguro che quando la bambina è all'asilo il cane possa stare tranquillo a farsi i fatti suoi. altrimenti è maltrattamento.
Ospite - donnyzen il 13 05 2012

Perdonate ma il mio non è cinismo ma semplice curiosità..anziché far indossare una pettorina al cane, non potrebbero trovare un sistema alternativo o parallelo a questo? Esempio una sorta di zainetto per la bimba così da poter essere in alcuni momenti indipendente..Ok ci può stare la vita in simbiosi, bella, idilliaca e piacevole ma, quando questa bimba dovrà andare alla scuola materna le faranno tenere Mr Gibbs in aula? E nelle scuole successive? E quando, purtroppo i cani non vivono per sempre, il pelosino verrà meno, chi ci sarà a fianco della bimba? Lì oltre a compensare la mancanza del suo cane dovrà compensare anche quella di chi le ha portato le bombole fino a quel momento..scompenso affettivo e pratico. In ogni caso credo che il legame Cane-Uomo si possa manifestare in altro modo-ci tengo a sottolineare che non sono assolutamente contrario ai cani guida, cani da salvataggio ecc.. ma credo che questo caso in particolare, possa essere affrontato in maniera differente..credo.

0
Perdonate ma il mio non è cinismo ma semplice curiosità..anziché far indossare una pettorina al cane, non potrebbero trovare un sistema alternativo o parallelo a questo? Esempio una sorta di zainetto per la bimba così da poter essere in alcuni momenti indipendente..Ok ci può stare la vita in simbiosi, bella, idilliaca e piacevole ma, quando questa bimba dovrà andare alla scuola materna le faranno tenere Mr Gibbs in aula? E nelle scuole successive? E quando, purtroppo i cani non vivono per sempre, il pelosino verrà meno, chi ci sarà a fianco della bimba? Lì oltre a compensare la mancanza del suo cane dovrà compensare anche quella di chi le ha portato le bombole fino a quel momento..scompenso affettivo e pratico. In ogni caso credo che il legame Cane-Uomo si possa manifestare in altro modo-ci tengo a sottolineare che non sono assolutamente contrario ai cani guida, cani da salvataggio ecc.. ma credo che questo caso in particolare, possa essere affrontato in maniera differente..credo.
Ospite - sara il 13 05 2012

Anche io penso che sia uno sfruttamento inutile sul cane!la bimba è ancora piccola quindi ci sarebbe sempre qualcuno con lei per la bombola(e.i genitori mi sembrano grandi e grossi)..un carrellino andrebbe bene per tirare il peso...e poi crescendo ce la farebbe da sola. Vedere tirare il collo a quella bestiola è irritante!!

0
Anche io penso che sia uno sfruttamento inutile sul cane!la bimba è ancora piccola quindi ci sarebbe sempre qualcuno con lei per la bombola(e.i genitori mi sembrano grandi e grossi)..un carrellino andrebbe bene per tirare il peso...e poi crescendo ce la farebbe da sola. Vedere tirare il collo a quella bestiola è irritante!!
Ospite - silvia il 30 08 2012

è una storia molto bella e sicuramente quando la bimba crescerà un po', potrà portarsi da sola lo zainetto. Il cane per me è contento di quello che fa, un cane farebbe di tutto per i suoi padroni e sicuramente avrà i suoi momenti liberi. Credo sia normale che in tivu la bimba faccia un po' la diva e faccia cose per mettersi in mostra, si spera che nella vita di tutti i giorni i genitori siano attenti alle esigenze della bimba, ma anche del cane!

0
è una storia molto bella e sicuramente quando la bimba crescerà un po', potrà portarsi da sola lo zainetto. Il cane per me è contento di quello che fa, un cane farebbe di tutto per i suoi padroni e sicuramente avrà i suoi momenti liberi. Credo sia normale che in tivu la bimba faccia un po' la diva e faccia cose per mettersi in mostra, si spera che nella vita di tutti i giorni i genitori siano attenti alle esigenze della bimba, ma anche del cane!
Ospite - Silvia il 27 06 2013
Cecità

Lasciare un cane nelle grinfie di una bambina di due anni, che non ha la ben che minima coscienza del soggetto "altro", è atroce.
Capisco che l'amore per un figlio renda ciechi...ma perché coinvolgere una creatura che non ha alcuna colpa per la malattia di cui soffre la bambina?

0
Lasciare un cane nelle grinfie di una bambina di due anni, che non ha la ben che minima coscienza del soggetto "altro", è atroce. Capisco che l'amore per un figlio renda ciechi...ma perché coinvolgere una creatura che non ha alcuna colpa per la malattia di cui soffre la bambina?
Già registrato? Login qui
Ospite
Lunedì, 25 Marzo 2019
sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
oli essenziali
ricette
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
corsi pagamento
whatsapp gratis
seguici su instagram