Processionarie, pericolo mortale per i cani! (VIDEO)

b2ap3_thumbnail_processionaria_20150312-102049_1.jpg

ATTENZIONE, PERICOLO PROCESSIONARIE! Dannose per l'uomo e per gli animali. Da marzo e per tutta l’estate arriva il pericolo, state alla larga dai pini! Per i cani anche solo leccare un luogo in cui questi insetti sono passati potrebbe essere molto pericoloso: i peli urticanti che possiedono si staccano facilmente dal loro corpo.

Entrando in contatto con la lingua, causano una distruzione del tessuto cellulare. Il danno può essere talmente grave da provocare processi di necrosi, con conseguente perdita di porzioni di lingua.

COSA FARE IN CASO DI CONTATTO? Allontanate subito i peli urticanti dalla bocca facendo lavaggi con acqua (usando dei guanti) e contattate immediatamente il veterinario più vicino. Prevenire è meglio che curare: occhi aperti quando uscite, soprattutto nelle vicinanze dei pini.

Che cos’è la processionaria? Il nome scientifico della processionaria del pino è Thaumenotopoea pityocampa, lepidottero appartenente alla famiglia Notodontidae. Il nome deriva proprio dall’abitudine di spostarsi sempre in fila indiana, formando una vera e propria processione. Normalmente si trova sui pini, ma talvolta è anche sui cedri. I suoi peli sono fortemente urticanti e particolarmente pericolosi per i cani, che hanno l’abitudine di annusare per terra e possono ingerirli.

 

SEGUIMI SU FACEBOOK E TWITTER 

Vota:
Salviette Umidificate per Bambini e Neonati fatte ...
La splendida storia di Smiley, il golden retriever...
 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Martedì, 22 Agosto 2017