5 buoni motivi per trascorrere qualche giorno al mare

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Le vacanze sono vicine e c’è già chi si è concesso alcuni giorni al mare, senza dubbio la meta più gettonata per le ferie estive. Una scelta ottima sotto tanti punti di vista e anche per la salute. Ho sintetizzato 5 buoni motivi per trascorrere qualche giornata al mare ma ce ne sarebbero molti altri (se volete potete aggiungerli nei commenti).

1. SOLE

Non c’è posto migliore del mare dove prendere il sole. Al di là del “terrorismo psicologico” che ogni anno si fa sui pericoli dell’esposizione al sole ricordate sempre che il sole è vita e i benefici superano di gran lunga i rischi, l’importante come in tutte le cose è non esagerare. Il sole è fondamentale per la salute delle nostre ossa e del sistema immunitario oltre che un ottimo antidepressivo naturale. Una giusta esposizione al sole permette al nostro organismo di produrre una buona quantità di vitamina D. Naturalmente sono da evitare le ore più calde (11-16) ed è fondamentale proteggere la propria pelle con una protezione solare di qualità (attenzione a scegliere prodotti davvero naturali, per scoprirlo potete utilizzare il Biodizionario dove inserire i vari ingredienti di cui è composta la crema per scoprire se sono semafori verdi, gialli o rossi!).

2. ARIA

Fin da piccoli ci insegnano che l’aria di mare è particolarmente benefica e molte mamme scelgono di portare i loro bimbi al mare per lunghi periodi proprio per approfittare degli effetti stimolanti di quest’aria ricca di iodio. In effetti l’aria di mare può essere considerata un vero e proprio aerosol naturale in grado di migliorare alcuni problemi come asma ed allergie. Tra l’altro attraverso la respirazione il nostro organismo riesce ad assumere molti sali minerali di vitale importanza come magnesio, potassio, sodio e zinco. Questi sali e in particolare lo iodio si sprigionano soprattutto nelle prime ore della mattina e quando il mare è mosso.

3. ACQUA

L’acqua di mare (quando è pulita) è un vero toccasana per il corpo e in particolare per il sistema respiratorio. Non è un caso che si vendano spray a base di acqua marina depurata per curare disturbi comuni come sinusiti e raffreddori. In sostanza l’acqua di mare è un vero e proprio disinfettante che ci ha messo a disposizione la natura gratuitamente. Almeno d’estate, quindi, è bene approfittarne. Non solo… l’acqua di mare è ricca di sali minerali che la pelle è in grado di assorbire attraverso i pori ed inoltre il sale agisce come un vero e proprio scrub sulla nostra pelle contribuendo ad eliminare le cellule morte e a migliorare problematiche dermatologiche come eczemi, psoriasi, dermatiti, ecc. Non dimentichiamo infine che l’acqua è fatta anche per nuotare, un ottimo esercizio che possiamo fare per tenere in salute ossa ed articolazioni.

4. ALIMENTAZIONE

Solitamente (e sottolineo solitamente) al mare si tende ad avere un’alimentazione più ricca di frutta e verdura. Grazie al caldo, infatti, si sente maggiormente l’esigenza di idratarsi non solo bevendo più acqua del solito ma anche prediligendo alimenti freschi e sani come appunto frutta e verdura di stagione. Tra l’altro i benefici di una sana alimentazione al mare sono molteplici: da una parte c’è il vantaggio di aiutare la pelle a difendersi meglio dai raggi solari, dall’altro il fatto che una dieta particolarmente ricca di alcune tipologie di frutta e verdura aiuta ad avere un’abbronzatura invidiabile.

5. PASSEGGIATE

Camminare sulla spiaggia a piedi nudi è uno dei regali più grandi che si possa fare al proprio corpo. Il contatto con la terra è benefico e il piede in questo modo gode di un vero e proprio massaggio che si riflette di conseguenza su tutto l’organismo. Per passeggiare sul bagnasciuga meglio evitare le ore centrali della giornata più calde e più affollate. Buona cosa è anche camminare con le gambe nell’acqua, un aiuto per la circolazione e un ottimo rimedio anticellulite. Ricordate però di indossare sempre un cappello per evitare insolazioni.

Il mare dà grande energia al nostro organismo e se sceglierete spiagge poco affollate è in grado anche di rilassare la mente e rinfrancare gli spiriti più stressati.

Quindi… tutti al mare!!!!

Alla prossima

Francesca

Seguite il mio blog anche su Facebook, iscrivetevi alla pagina NaturoMania !

Twitter: NaturoManiaBlog

Leggi anche:

Pronti per il mare? Ecco l’alimentazione che aiuta la tintarella!

Il Sole: una medicina naturale potente e gratuita

Magnesio: un minerale essenziale per la nostra salute

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook