Peace21: il social network che promuove la pace e stimola il cambiamento

peace-21

E’ appena nato, si chiama Peace21 ed è un social network in cui ci si incontra per promuovere la pace, condividere esperienze, celebrare eroi, sostenere progetti di beneficenza.

Damian Hateley, l’imprenditore britannico che l’ha creato, punta a raggiungere un milione di visitatori entro la fine dell’anno. “C’è un bisogno di cambiare il modo in cui è gestito il mondo”, ha detto, “ci affidiamo troppo spesso ad organizzazioni esterne per far accadere le cose, ma in realtà è la nostra forza collettiva che ha il potere di cambiare la vita. Un piccolo cambiamento, nella vita di ognuno di noi, può cambiare il mondo intero”.

Il nome Peace21 deriva dalla Giornata internazionale della Pace, che si osserva in tutto il mondo il 21 settembre. Le Nazioni Unite hanno dichiarato questo come un giorno “dedicato a rafforzare gli ideali di pace fra tutte le nazioni e di popoli.” 21 ‘è anche la percentuale di profitto che Peace21 incoraggia a donare per cause importanti: il club dei 21, un gruppo di filantropi e aziende che si impegnano a donare almeno il 21% dei loro redditi o profitti.

“Il nostro obiettivo è fornire una piattaforma che consenta alle persone di condividere passioni, abbracciare la vita ed essere orgogliosi del mondo che ci circonda”.

Nelle parole di John Lennon ho ritrovato tutto il senso di questa iniziativa, che a noi piace davvero tanto:

“Immagina tutte le persone vivere in pace.
Puoi dire che sono un sognatore, ma non solo solo.
Spero che un giorno ti unirai a noi e il mondo diventerà uno solo!”

Germinal Bio

#Bionest la nuova campagna Germinal Bio che mostra il dietro le quinte del biologico

San Benedetto

Cosa vuol dire compensare la CO₂: la linea Ecogreen di San Benedetto

Triumph

Come riciclare i reggiseni e gli abiti usati

Decathlon

La bici usata? Portala da Decathlon: torna Trocathlon dove puoi acquistare e vendere l’attrezzatura sportiva

tuvali
seguici su Facebook