Mascherine che non proteggono dal coronavirus. Ecco l’elenco stilato dal ministero della Salute spagnolo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il Ministero della Salute spagnolo ha diramato una lista di prodotti sanitari, in particolare mascherine ma anche guanti e camici da medico, che non rispettano le normative e che quindi  mancano di garanzie di sicurezza, efficacia e qualità. Di conseguenza non vanno acquistati e utilizzati.

L’Agencia Española de Medicamentos y Productos Sanitarios (Aemps), che dipende dal ministero della Sanità, ha aggiornato l’elenco già presente da giugno, dopo aver rilevato sul mercato diversi lotti di mascherine che, per la maggior parte, hanno certificati di marcatura CE falsi oppure che non rispettano i requisiti di qualità ed efficacia o ancora che presentano difetti di etichettatura.

Tra questi, le mascherine chirurgiche monouso a 3 strati e i guanti in lattice prodotti dalla società svizzera Medical Industrial Company Worldwide AG che hanno un falso certificato e che si aggiungono alle decine di lotti già segnalati in precedenza.

In un comunicato, l’agenzia avverte che i lotti richiamati:

“non sono conformi alla normativa vigente e possono rappresentare un rischio per la salute pubblica“.

È stata richiesta dunque la collaborazione delle aziende per fermare la vendita dei prodotti e i clienti che li hanno acquistati sono invitati a restituirli e a non utilizzarli.

L’elenco delle mascherine non conformi alla normativa

Questi i prodotti richiamati:

  • Mascherine dell’azienda farmaceutica francese UCN
  • Mascherine della polacca HOS-MED.
  • Mascherine chirurgiche cinesi di un produttore illeggibile distribuite dal rappresentante tedesco Shanghai International Holding Corporation.
  • Mascherine monouso mediche di un’azienda cinese illeggibile
  • Mascherine chirurgica a tre strati dell’azienda ungherese MEDICOMP Kft
  • Mascherine chirurgiche per il viso dell’azienda americana Daara Pharma Supplies
  • Mascherine chirurgiche dell’azienda cinese Anhui MedPurest
  • Mascherine del russo NEFTEPROM-AJ PHIWES
  • Mascherine dell’azienda cinese Shanghai Drawell Scientific Instrument Co.
  • Mascherine dell’azienda thailandese THANYATORN SAFETY
  • Mascherine usa e getta dell’azienda cinese Yiwu Medco Health Care
  • Mascherina chirurgica monouso dell’azienda cinese Guangzhou Renault Biotechnology
  • Mascherine protettiva monouso SHCHEMICAL dell’azienda cinese Wenzhou WiBao Electrical Co.
  • Mascherina chirurgica sterile monouso dell’azienda turca Yildiz Plastik Sanayi
  • Mascherine a tre strati dell’azienda siriana Shiffa Plaster.
  • Mascherine chirurgica monouso NM Med 50 unità tre strati dell’azienda turca Metince Tekstil
  • Mascherine per bambini dell’azienda cinese Jiangsu Tianzhang
  • Mascherine usa e getta dell’azienda turca Atos Saglik
  • Quattro lotti di mascherine chirurgiche con informazioni illeggibili in quanto al loro produttore e e rappresentante
  • Mascherine dell’azienda polacca Baltimer
  • Mascherina chirurgica monouso (sterile) dell’azienda cinese Luohe Shunkang Medical Supplies
  • Mascherina chirurgica dell’azienda cinese Tianchang Dongan Protective Equipment Co.
  • Mascherine dalla Cina Lyncmed Medical Technology
  • Mascherine dell’azienda cinese Wugang xiezhong Medical Equipment Co.
  • Mascherine mediche di Wugang Xiezhong Medical Equipment
  • Mascherine dell’azienda sudafricana PAGE GLOBAL PTY
  • Mascherine monouso a tre strati e maschere chirurgiche dell’azienda camerunese EVERGREEN
  • Mascherine usa e getta dell’azienda Hebei Jingde, il cui rappresentante autorizzato è CMC Medical Devices & Drugs con sede a Malaga
  • Mascherine medica dell’azienda cinese Jiangsu Cherish Medical Technology
  • Mascherina medica e chirurgica dell’azienda cinese Anqing Jianxin Medical Material

Fonte: Aemps / El mundo

Leggi anche:

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Deceuninck

L’importanza della luce naturale in casa e come ottenere giochi di luce con qualche accortezza

Mediterranea

Siero viso anti-age con buon Inci: la prova prodotto di Olive Mediterranea

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook