Cade Whatsapp e ci si accorge del bisogno di un detox digitale, 5 consigli per scollegarsi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Whatsapp down: e se i disservizi sull'app non fossero poi una vera tragedia? Cogliamo l'occasione per stare un po' lontani dai nostri smartphone e per staccare la spina. Qualche consiglio per fare un po' di sano detox digitale!

Momenti di panico questa mattina: i problemi di funzionamento a Whatsapp hanno creato un bel po’ di caos in italia. Decine di migliaia le segnalazioni su Twitter e altri social e in poco tempo l’hashtag #Whatsappdown è diventato virale. Adesso, dopo un paio di ore, il problema è rientrato ed è di nuovo possibile inviare e ricevere i messaggi usando la popolare app di messaggistica istantanea.

Il disservizio che ha riguardato Whatsapp è stato fonte di stress e disagio per tantissimi utenti italiani, mentre per qualcuno è stata una breve parentesi di detox digitale. Ma se ne approfittassimo per disintossicarsi dai social per qualche giorno (ad esempio un fine settimana)? Se lo facessimo, ci sorprenderemmo di quanto tempo passiamo incollati allo schermo del cellulare.

Se sentite di aver bisogno di un po’ di digital detox, ecco qualche consiglio che può tornarvi utile.

Leggi anche: Vietato usare i cellulari: in Sicilia il primo parco giochi che invita bimbi e adulti a essere più sociali e meno social

Le regole da seguire per staccare la spina

Pianificate il periodo più adatto

Innanzitutto bisogna scegliere il momento migliore per disintossicarsi dalla tecnologia. Ad esempio le vacanze natalizie sono il periodo ideale perché quasi tutti sono più impegnati con la famiglia e gli amici e non si stupiranno se sarete meno connessi e dunque meno rapidi nel rispondere a mail, messaggi, richieste Facebook, ecc.

Avvisate gli amici e i parenti più stretti

Se i vostri amici e paranti sanno che utilizzate spesso i social, per non farli preoccupare e per evitare che tentino di sabotare il vostro piano avvisateli in tempo sulle vostre intenzioni. Chiedete loro di contattarvi facendo una chiamata, proprio come si faceva fino a qualche anno fa.

Disattivate la connessione

Usate il cellulare solo per chiamate e SMS davvero urgenti. Per non essere travolti da valanghe di messaggi e notifiche di Whatsapp e altri social, disattivate la connessione. Un piccolo atto rivoluzionario!

Trova delle alternative coinvolgenti

Se siete dipendenti da internet e smartphone probabilmente è perché utilizzarli vi dà soddisfazione e il più delle volte vi diverte anche. Ecco perché, per far sì che la disintossicazione vada a buon fine, è fondamentale trovare delle alternative per spendere al meglio il vostro tempo libero: approfittatene per fare una bella passeggiata all’aria aperta o per dedicarvi ai vostri hobbies.

“Bonificate” gli ambienti

Per non cadere in “tentazione” evitate di lasciare a vista per la casa smartphone, pc, tablet e altri dispositivi elettronici. In questo modo sarà più semplice riuscire a disintossicarsi davvero.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook