Se avete ricevuto questa email da Netflix o Disney Plus non cliccate sul link, vi svuota il conto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Netflix e Disney+: attenzione alle truffe! Se ti è arrivata una di queste mail, cancellala subito e non rispondere. I tuoi dati sensibili potrebbero essere a rischio e potresti ritrovarti con il conto svuotato

Di recente vi è capitato di ricevere mail o SMS sospetti in cui vi viene chiesto di rinnovare il vostro abbonamento Netflix o Disney+? Se sì, tenete gli occhi ben aperti. Potreste diventare una delle tante vittime di un tentativo di phishing. Negli ultimi tempi, infatti, sono cresciute le segnalazioni legate a truffe in cui è facile cadere se si è distratti. Ad essere stati bersagliati da questi contenuti falsi sia gli utenti Netflix che quelli Disney+, che si sono visti recapitare mail come queste di seguito:

netflix phishing

phishing disney

 

In realtà né Netflix né Disney+ sono i mittenti di queste mail, come confermato dalle due piattaforme di streaming. Si tratta di contenuti creati ad hoc da malintenzionati per estorcere dati sensibili e accedere a conti bancari per svuotarli. Se ci imbatte in mail come queste bisogna evitare categoricamente di cliccare sul link e cancellarle al più presto.

Come riconoscere mail e messaggi truffe e come difendersi

Spesso truffe come queste sono pianificate molto bene e nel tranello vi cadono anche le persone più attente. Ma ci sono alcune regole da fissare in mente per evitare brutte sorprese. A fornire alcuni chiarimenti sono le stesse piattaforme che spiegano sui rispettivi siti:

  • Non chiediamo mai di inserire dati personali in un SMS o in un’email, compresi: numero di carta di credito o di debito, informazioni del conto corrente e password
  • Non chiediamo mai pagamenti tramite fornitori o siti web terzi
  • Se l’SMS o l’email contengono il link a un URL che non riconosci, non toccarlo e non fare clic. Se hai già aperto il link, non inserire alcuna informazione sul sito
  • Controlla l’indirizzo del mittente per verificarne la legittimità

Cosa fare se abbiamo cliccato sul link e fornito dati personali

Ma come comportarsi se ingenuamente abbiamo cliccato sul link presente in una mail truffa e fornito i nostri dati personali? In questo caso bisogna procedre così:

  • Modificate la password di accesso alla piattaforma scegliendone una nuova, complessa e univoca. Fate lo stesso se quella fornita la utilizate anche su altri siti
  • Se avete fornito dati bancari o postali, contattate la propria posta o banca perché i vostri conti potrebbero essere a rischio

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonti: Netflix/Disney+

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook