WhatsApp a pagamento, stavolta non è una bufala, ecco quali funzioni includerà il piano in abbonamento

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sarà a pagamento, ma non per tutti: per il servizio di messaggistica istantanea dovranno infatti sottoscrivere e pagare un abbonamento soltanto gli utenti business

Integratori 100% naturali

Ci eravamo quasi abituati a ricevere periodicamente la notizia bufala di un suo possibile utilizzo a pagamento, ma ora è ufficiale: WhatsApp avrà una tariffa, ma ciò vale solo per una categoria di utenti.

Il nuovo piano di abbonamento di WhatsApp sarà dedicato agli account Business. Per cui, niente panico, i milioni di italiani che usano quotidianamente l’applicazione di messaggistica istantanea non saranno obbligati a pagare.

A dare la notizia è WABetaInfo, il portale web specializzato nella ricerca nel codice delle app beta di WhatsApp delle novità in arrivo, secondo cui una funzione aggiuntiva importante riguarderà la possibilità del multidispositivo. Se ad oggi WhatsApp può essere collegato a un massimo di 4 dispositivi, con il un abbonamento Business si potranno collegare fino a 10 dispositivi diversi in modo da permettere ad altrettanti dipendenti di un’azienda di chattare contemporaneamente con i clienti.

L’opzione Business, ancora non diffusissima da noi in Italia, dà di fatto la possibilità a chi ha un’attività di comunicare a nome della sua azienda. La novità che si prospetta per i profili Business è quella di abbonarsi al servizio e usufruire di vantaggi aggiuntivi, come Twitter Blue. Nemmeno a dirlo, il prezzo del nuovo piano a pagamento non è ancora noto.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: WABetaInfo

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook