Agenzia delle Entrate: attenzione alle false mail PEC sulla fatturazione elettronica, sono truffe

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Attenzione alle false mail PEC sulla fatturazione elettronica, lanciata allerta dell'Agenzia delle Entrate per evitare truffe.

Attenzione alle false mail sulla fatturazione elettronica inviate via Pec, si tratta di truffe! Ad avvertire i cittadini è stata l’Agenzia delle Entrate, che si è dichiarata estranea ai fatti e ha raccomandato tutti a prestare attenzione a mail di utenti sconosciuti o sospetti, che fanno richiesta di modifica dell’indirizzo di recapito per le comunicazioni successive con il Sistema di Interscambio.

Le mail di phishing via Pec stanno circolando da qualche giorno e nel mirino ci sono in particolare le caselle di strutture pubbliche, privati e soggetti iscritti a ordini professionali.

Le mail, riporta l’Agenzia delle Entrate, “hanno come oggetto la dicitura “Invio File <XXXXXXXXXX>”” e “come obiettivo la raccolta di informazioni da utilizzare verosimilmente per frodare il destinatario.”

Dato che il testo è stato ripreso da una comunicazione inviata dal Sistema di Interscambio (SdI), può sembrare verosimile.

L’Agenzia consiglia di verificare, ogni volta che si riceve una mail Pec del sistema SdI, le seguenti caratteristiche, in modo da comprendere se si tratta di mail autentica o da cestinare:

“il mittente è solo del tipo sdiNN@pec.fatturapa.it dove NN è un progressivo numerico a due cifre;”

“il messaggio deve contenere necessariamente due allegati composti in accordo alle specifiche tecniche sulla Fatturazione Elettronica (pubblicate sul sito dell’Agenzia delle Entrate).”

Ti potrebbe interessare anche:

Pc bloccato? Occhio alla nuova truffa sul computer per svuotare il portafogli

Laura De Rosa

Photo Credit: Facebook

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook