Stasera Venere incontra Saturno e domani arriva la Luna, prepariamo gli occhi (e un buon binocolo)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Imperdibile bis di eventi celesti in arrivo: stasera, 22 gennaio, ammireremo il raro “bacio” Venere-Saturno visibile teoricamente anche a occhio nudo (ma per Saturno meglio almeno con un buon binocolo), mentre domani alla congiunzione si aggiungerà la Luna, regalandoci un’altra romantica serata

In arrivo un bis di serate romantiche imperdibili: stasera ammireremo il raro “bacio” Venere-Saturno visibile teoricamente anche a occhio nudo (ma per Saturno meglio almeno con un buon binocolo), mentre domani alla congiunzione si aggiungerà la Luna.

Come spiega l’UAI la sera del 22 gennaio, poco dopo il tramonto del Sole, avremo la fortuna di assistere ad un evento da non perdere, la suggestiva congiunzione Venere-Saturno: in particolare un luminosissimo Venere raggiungerà Saturno nella costellazione del Capricorno (nella mappa il cielo del 22 gennaio 2023 alle 18.00 circa).

venere-saturno 22 gennaio 2023

©Stellarium

L’evento si potrà seguire anche tramite lo streaming offerto dal Virtual Telescope, se proprio non avremo la possibilità di vederlo dal vivo (ricordiamo che per una più chiara visione di Saturno è consigliabile almeno un buon binocolo). La diretta inizierà il 22 gennaio alle 17.00 ora italiana.

venere-saturno-luna 23 gennaio 2023

©Stellarium

E non finisce qui, perché la sera successiva, il 23 gennaio, la Luna raggiungerà il bis formando uno splendido triangolo celeste: lo spettacolo al crepuscolo serale sarà dunque ancora più fotogenico, con il falcetto di Luna crescente che si aggiunge alla coppia di pianeti, Venere e Saturno, ancora nella costellazione del Capricorno (nella mappa il cielo del 23 gennaio alle 18.00 circa).

Tutti pronti?

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonti: UAI / Virtual Telescope

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook