Tra poche ore il picco di un’altra pioggia di stelle cadenti che illuminerà (finalmente) un cielo d’autunno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In arrivo la prima vera pioggia di stelle cadenti d’autunno, dopo un’estate che sembrava non finire mai. Tra il 21 e il 22 di novembre è atteso infatti il picco delle alfa Monocerontidi, sciame poco conosciuto (forse) ma che può regalare davvero molte emozioni. Da non perdere!

Stelle cadenti in arrivo quando forse sarà davvero autunno: tra il 21 e il 22 di novembre è atteso infatti il picco delle alfa Monocerontidi, sciame poco conosciuto (forse) ma che in passato ha regalato davvero molte emozioni. Prepariamo i desideri!

Come spiega l’Uai, nella seconda parte del mese potremo osservare favorevolmente questo particolare sciame che nel 1995 ha mostrato nei cieli europei uno spettacolare picco ricco di meteore (350 meteore/h) per circa 30 minuti.

Quest’anno il radiante, ovvero il punto da cui sembra che le stelle cadenti partano, situato tra le costellazioni del Cane Minore e dell’Unicorno, sarà osservabile dalle ore 23 in poi, culminando intorno alle 4.00 (nella mappa il cielo del 21 novembre alle 23.30 circa).

stelle cadenti alfa monocerotidi 21 novembre 2022

©Stellarium

La notte del 21/22 novembre di maggiore attività quest’anno sarà molto favorevole all’osservazione, sia per la completa assenza del disturbo lunare (la Luna Nuova è prevista il 23 novembre), sia perché il maggior numero di queste meteore è atteso nelle ore notturne.

Prepariamo i desideri quindi, lo spettacolo sta per iniziare!

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonti: UAI / UAI meteore

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook