Sta per tornare la Luna Nera, insieme alla spettacolare congiunzione Venere – Giove

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Torna quest’anno, il 30 aprile, la Luna Nera che, anche se il nome non sembra presagire nulla di buono, in realtà è uno spettacolo in cielo (gratis). E non finisce qui, perché lo stesso giorno ammireremo anche la spettacolare congiunzione Venere-Giove

Ecco il carrello smart per la spesa

Aprile è il mese della Luna 2022, l’unico con 5 fasi lunari, e per questo torna la Luna Nera: abbiamo contato infatti già 4 fasi lunari e il 30 sarà la quinta, la seconda Luna Nuova dopo quella dell’1. Nessun cattivo presagio dunque, anzi. In assenza di Luna è più facile ammirare tante stelle, tempo permettendo e meglio se lontani da fonti di inquinamento luminoso.

La Luna Nera del 2022 è dunque una seconda luna nuova nello stesso mese: come spiega Timeanddate, queste lune nere sono le più comuni e si verificano circa una volta ogni circa 29 mesi (la prossima è attesa il 30 dicembre 2024).

É chiamata Luna Nera però anche la terza Luna Nuova in una stagione che ne conta quattro, come nel corrispettivo della Luna Blu, quando il nostro satellite è in fase di piena. Queste lune nere sono un po’ più rare e si verificano invece circa una volta ogni 33 mesi (la prossima di questo tipo è attesa il 19 maggio 2023).

Ma non finisce qui.

Come riferisce l’Uai, infatti, proprio il 30 aprile è attesa anche la spettacolare congiunzione Venere – Giove, poco prima dell’alba nella costellazione dei Pesci. L’evento è davvero straordinario sia perché i due pianeti sono i più luminosi e quindi visibili a occhio nudo (e in assenza completa della Luna tra l’altro), sia perché la congiunzione è davvero molto stretta.

congiunzione venere-giove 30 aprile 2022

©Stellarium

Nella mappa il cielo del 30 aprile alle 5:00 circa, quando, nonostante la sveglia in effetti non è tra le più comode, dobbiamo davvero puntare i nostri occhi verso il firmamento.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonti: Timeanddate / Uai

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook