Luna, Giove e Saturno: stasera il romantico triangolo celeste visibile a occhio nudo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Luna, Giove e Saturno saranno riuniti nella costellazione del Sagittario il 25 settembre, a formare un romantico triangolo celeste.

Lite tra elefanti

Quella del 25 settembre sarà una serata spettacolare: Luna, Giove e Saturno saranno riuniti nella costellazione del Sagittario, tutti insieme a formare un romantico triangolo celeste nel firmamento. L’orario per noi sarà anche piuttosto comodo perché lo spettacolo sarà visibile già dopo il tramonto (nella mappa il cielo del 25 settembre alle 21 circa). Da non perdere!

Tutti e tre i corpi possono essere visti a occhio nudo, per vicinanza o particolare brillantezza (tempo permettendo), anche se per una migliore visione (es. per individuare gli anelli di Saturno) è comunque preferibile almeno un binocolo.

Le congiunzioni a tre non sono molto frequenti e triangoli come questi sono veramente speciali. Tra l’altro, il nostro satellite avrà superato il primo quarto (in fase crescente), quindi decisamente visibile.

luna giove saturno congiunzione 25 settembre 2020

©Stellarium

Certo sarà importante cercare un posto privo di inquinamento luminoso per godere appieno della vista (e naturalmente sperare in un cielo sereno). Sarà poi sufficiente alzare gli occhi (meglio con binocolo), puntarli verso sud a caccia della costellazione del Sagittario.

E non finisce qui, perché Giove e Saturno saranno poi protagonisti della più bella congiunzione di tutto il 2020, prevista per il 21 dicembre.

Tutti pronti?

Fonti di riferimento: UAI / Nasa

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook