Non perdiamo Luna e Marte immersi nelle Pleiadi: come ammirali a occhio nudo tra una stella cadente e l’altra

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La settimana di Ferragosto è appena iniziata e già da domani iniziano gli spettacoli celesti: le Pleaidi incorniceranno Marte e alla splendida congiunzione si aggiungerà anche la Luna la notte successiva. Da non perdere!

Come conservare l'avocado

Bis di notti indimenticabili nella settimana di Ferragosto: domani notte Marte sarà immerso nelle Pleaidi e la notte successiva la Luna completerà il quadretto. Con un cielo sereno e meglio se lontani da luci artificiali ci attendono due serate imperdibili.

Le Pleaidi sono uno spettacolo già da sole: ammasso stellare piuttosto “vicino” (440 anni luce), infatti, conta diverse stelle visibili a occhio nudo: anche in città, con un cielo privo di nuvole, non è difficile riconoscere 4 o 5 stelle, ma lontano da fonti di inquinamento luminoso potremmo contarne anche 12.

Quindi in congiunzione con altri astri è tutto ancora più affascinante.

pleiadi congiunzioni agosto 2022

©Stellarium

Come spiega l’UAI, nella seconda parte della notte tra il 17 e il 18 agosto, la Luna prossima all’Ultimo Quarto si trova nella costellazione dell’Ariete, mentre Marte è visibile in congiunzione con l’ammasso stellare delle Pleiadi nella costellazione del Toro (nella mappa il cielo del 18 agosto alle 4.30).

pleiadi congiunzioni agosto 2022

©Stellarium

E non finisce qui, perché la notte successiva, quella tra il 18 e il 19 agosto, la Luna, ora davvero all’Ultimo Quarto, si avvicina alla congiunzione Marte-Pleaidi, formando un quadro incredibile che non dimenticheremo (nella mappa il cielo del 19 agosto all’1.30).

E chissà che in tutto questo non passi anche qualche stella cadente delle Perseidi per farci esprimere qualche altro desiderio…

Occhi al cielo!

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: UAI

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook