Mentre qui in Italia “vedremo” la Luna Nera, dall’altra parte del mondo ammireranno un’eclissi parziale di Sole (a noi lo streaming)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il 30 aprile è Luna Nera per noi ed eclissi parziale di Sole dall’altra parte del mondo (e non è una casualità). Purtroppo qui in Italia l’oscuramento della nostra stella non sarà visibile ma potremo comunque usufruire dello streaming

Il 30 aprile torna la Luna Nera, ovvero la seconda Luna Nuova dopo quella dell’1. E, proprio “a causa di questa luna”, dall’altra parte del mondo potranno ammirare una spettacolare eclissi parziale di Sole.

Leggi anche: Sta per tornare la Luna Nera, insieme alla spettacolare congiunzione Venere – Giove

Che cos’è un’eclissi parziale di sole

Quando Sole, Luna e Terra sono allineati in questo ordine ma non perfettamente, il nostro satellite “copre” parzialmente la nostra stella, che per alcuni minuti apparirà dunque “mangiata” per una parte.

Il fenomeno (come quello della totalità) è in realtà dovuto all’ombra della Luna proiettata sulla Terra, che genera proprio un cono di oscurità sul nostro Pianeta, da cui si osserva il fenomeno. Non è dunque la Luna di per sé ad oscurare il Sole come erroneamente a volte si crede.

Perché sarà proprio il 30 aprile 2022 la prossima eclissi parziale di sole

eclissi parziale di sole 30 aprile 2022

©timeanddate

Come spiega timeanddate, un’eclisse non arriva mai da sola: infatti un’eclissi lunare si verifica sempre due settimane prima o dopo un’eclissi solare. Questo perché le orbite di Terra e Luna hanno un periodo molto preciso e quindi, calcoli alla mano, se c’è stata un’intersezione in un periodo, ce ne sarà un’altra poco tempo dopo, anche se in ordine diverso.

E anche stavolta sarà così: il prossimo 16 maggio, infatti, è prevista una splendida eclissi totale di luna (visibile parzialmente anche in Italia).

Leggi anche: Non perdiamo l’eclissi di Luna dei Fiori! Tutti pronti per lo straordinario spettacolo visibile anche in Italia

E sarà proprio la “nostra” Luna Nera ad oscurare una parte del Sole.

Dove e come ammirare l’eclissi parziale di sole del 30 aprile 2022

Lo spettacolo potrà essere ammirato dal vivo in Sud America, in alcune zone dell’Antartide, nel Pacifico e nell’Atlantico. Saranno quindi oggettivamente pochi i fortunati che potranno alzare gli occhi al cielo (protetti da opportuni filtri solari) e vedere la nostra stella parzialmente “mangiata” dall’ombra.

E noi? Per questa volta dovremmo accontentarci dello streaming.

Ecco gli orari italiani da segnare:

  • Primo luogo ove è visibile l’inizio dell’eclisse parziale –>  30.04.2022 h 20:45
  • Massimo dell’eclisse –>  30.04.2022 h 22:41
  • Ultimo luogo ove è visibile la fine dell’eclisse parziale –>  01.05.2022 h 00:38

Buona visione!

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonti: timeanddate / timeanddate/Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook