Stasera nei nostri cieli Urano sparirà per un’ora, come osservare l’occultazione lunare

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La Luna farà “sparire” Urano stanotte. Il raro evento sarà visibile anche dall’Italia ma sarà necessario un telescopio per individuare il pianeta nel firmamento. Ma niente paura, è previsto anche lo streaming

Da non perdere stanotte l’”eclisse” di Urano: la Luna passerà davanti al sesto pianeta del Sistema Solare, facendolo “sparire” per circa un’ora. Per l’osservazione nei nostri cieli è richiesto un telescopio in quanto Urano non è purtroppo visibile a occhio nudo, ma è previsto anche lo streaming.

Come spiega Sky.org, tutte le eclissi sono sempre visibili solo da una piccola frazione della superficie terrestre. La Luna, infatti, è molto più vicina alla Terra rispetto ad altri oggetti celesti, quindi la sua posizione esatta nel cielo varia a seconda della nostra posizione esatta sulla Terra a causa della sua grande parallasse, tanto che a posizione del nostro satellite, vista da due punti sui lati opposti della Terra, varia fino a due gradi, o quattro volte il diametro della luna piena.

Pertanto, questi eventi sono sempre piuttosto rari per un osservatore su un punto del nostro Pianeta. Ma questa volta “tocca a noi”, anche se Urano non è visibile a occhio nudo e quindi per apprezzare la sua “scomparsa” è necessario un telescopio.

eclisse urano 14 settembre 2022

©Sky.org

Tecnicamente – ci teniamo a precisarlo – questo evento è un’occultazione, non un’eclisse: infatti qui la Luna “fa scomparire” un oggetto celeste non luminoso. L’eclisse vera e propria invece si verifica quando è un oggetto luminoso per noi (come il Sole o la Luna stessa) ad essere “oscurato” da un altro corpo celeste. L’effetto finale, comunque, è lo stesso.

L’evento inizia con l’eclisse di Urano dietro la Luna il 14 settembre alle 23:07 ora italiana nel cielo orientale ad un’altitudine di 16,4 gradi, mentre rivedremo il sesto pianeta del Sistema Solare il 15 settembre alle 00:09 ad un’altitudine di 27,9 gradi.

Nelle mappe qui di seguito il cielo del 14 settembre alle 21.45 circa quanto i due astri sono ancora distinti e il cielo del 15 settembre alle 0.09 circa, al picco dell’eclisse.

eclisse urano 14 settembre 2022

14 settembre 2022 h 21.45 ©Stellarium

eclisse urano 14 settembre 2022

15 settembre 2022 h 0.09 ©Stellarium

Nel corso dell’eclisse, la Luna sarà a 18 giorni dalla luna nuova e quindi illuminata al 78%. Urano scomparirà dietro il lato illuminato della Luna e riapparirà da dietro il lato non illuminato della Luna.

La visione “dal vivo” è naturalmente sempre la più emozionante, ma se non abbiamo la possibilità magari perché sprovvisti di telescopio, è previsto anche lo streaming offerto dal Virtual Telescope che inizierà stasera 14 settembre alle 22.45 ora italiana.

Da non perdere!

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonti: Sky.org / Virtual Telescope

Leggi anche:  

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook