Conto alla rovescia per il “bacio” Luna-Marte circondato di stelle cadenti (visibile a occhio nudo)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Estate di San Martino all’insegna del cielo: il prossimo 11 novembre splende in cielo il “bacio” Luna – Marte perfettamente visibile a occhio nudo (tempo permettendo). E c’è di più: perché in quei giorni è previsto anche il massimo delle meteore Andromedidi

Nel pieno dell’estate di San Martino, l’11 novembre, in cielo brillerà il “bacio” Luna-Marte, una spettacolare congiunzione perfettamente visibile a occhio nudo (tempo permettendo). E c’è di più: perché appena due giorni prima è previsto anche il picco delle meteore Andromedidi. Prepariamo i desideri!

Come spiega l’UAI, l’11 novembre la Luna completa il suo percorso nella costellazione del Toro, oltrepassando il pianeta Marte. La congiunzione è tra le più spettacolari perché i due astri si vedono perfettamente a occhio nudo (se il cielo è sereno).

E non finisce qui. Infatti la notte tra il 13 e il 14 novembre è atteso il picco delle meteore Andromedidi, parte di ciò che rimane della disgregazione della cometa 1741 Biela Il radiante, ovvero il punto da cui sembra che le stelle cadenti partano, sarà quest’anno osservabile per tutta la notte anche se con un disturbo lunare piuttosto importante vista la fase di piena superata da pochi giorni.

congiunzione luna-marte 11 novembre 2022

©Stellarium

Guardiamo la mappa che rappresenta il cielo dell’11 novembre alle 22.00 circa e prepariamo anche tanti desideri.

Da non perdere!

Seguici su Telegram Instagram Facebook TikTok Youtube

Fonti: UAI / UAI meteore

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook