Il “bacio” Luna-Giove sta per tornare, visibile a occhio nudo, stavolta circondato di stelle cadenti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Quando la Luna incontra il re del Sistema Solare, Giove, è sempre un’emozione. Il romantico “bacio” si ripeterà il prossimo 11 settembre. Non perdiamo lo spettacolo, che questa volta potrebbe essere impreziosito da una pioggia di stelle cadenti

Dopo aver ammirato la stupenda Luna del Raccolto, la sera successiva, l’11 settembre si ripeterà l’incontro tra il nostro satellite e il Gigante gassoso: il romantico “bacio” Luna – Giove sarà uno spettacolo imperdibile e potrebbe essere circondato di stelle cadenti, le alfa Triangulidi, che raggiungono il massimo appena la sera successiva.

Largo al re del Sistema Solare” scriveva la Nasa per descrivere le stupende immagini del Gigante Gassoso riprese dal telescopio spaziale Webb.

Leggi anche: “Largo al re del Sistema Solare!”: il telescopio spaziale Webb ci regala dettagli di Giove mai visti prima

Guardiamolo ora in cielo, anche a occhio nudo, in congiunzione con il nostro satellite. Come spiega l’Uai, l’11 settembre la Luna ha da poco superato la fase di Luna Piena e incontrerà il pianeta che si che trova nella costellazione dei Pesci, mentre percorre un tratto della costellazione della Balena (nella mappa il cielo dell’11 settembre alle 22.30 circa).

luna-giove 11 settembre 2022

©Stellarium

E non finisce qui. Perché appena la sera successiva è previsto il picco delle alfa Triangulidi, comunque in piena attività anche l’11, e che quindi potrebbero incorniciare la congiunzione Luna-Giove.

Il radiante delle meteore, ovvero il punto da cui sembra prendano origine, sarà osservabile tutta la notte anche se purtroppo, con la Luna che ha appena lasciato la fase di piena, saranno sfavorevoli all’osservazione. Sfavorevoli ma non impossibili.

Occhi al cielo, che lo spettacolo abbia inizio!

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok |   Youtube

Fonti: UAI / UAI meteore

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook