Un asteroide grande quasi il doppio della Statua della Libertà entrerà nell’orbita terrestre all’arrivo dell’autunno (ma nessun pericolo)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un asteroide grande quasi due volte la Statua della Libertà entrerà nella nostra orbita proprio a poche ore dall’equinozio di autunno

Come conservare al meglio le fragole

Ogni tanto abbiamo visite – si sa – ma il prossimo asteroide che ci verrà a salutare è tra i 17 oggetti più vicini alla Terra monitorati dalla Nasa ed entrerà nella nostra orbita proprio a poche ore dall’equinozio di autunno. Si chiama 2021 NY1 ed è circa 2 volte la Statua della Libertà.

Come spiega la Nasa, 2021 NY1 è stato scoperto da Pan-STARRS 1 lo scorso 7 luglio e mostra una magnitudo assoluta di 21,7 che suggerisce un diametro di circa 160 metri, quasi il doppio della Statua della Libertà alta 93 metri.

L’asteroide si avvicinerà entro 0,010 au (ovvero 3,9 la distanza Terra-Luna) il 22 settembre, giorno in cui entrerà ufficialmente l’autunno nel nostro emisfero (e la primavera in quello australe).

©Nasa NEO Earth Close Approaches

In precedenza si pensava fosse ancora più grande, fino a 300 metri di diametro, ma lo scorso 24 agosto è passato attraverso il campo visivo della navicella spaziale NEOWISE della Nasa senza essere rilevato, il che suggerisce che non sia in effetti più grande di 160 metri (o che sia otticamente opaco).

Nessun pericolo dunque per noi, anzi, gli appassionati del cielo potranno cimentarsi a fine settembre con adeguati strumenti a cercare di osservarlo.

Fonti di riferimento: Nasa NEO Earth Close Approaches / Nasa Jet Propulsion Laboratory  / Nasa Goldstone Radar Observations Planning

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook