Alba e tramonto su Marte: le immagini mozzafiato catturate dal lander InSight della Nasa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Bis di spettacoli su Marte catturati dal lander InSight della Nasa: alba e tramonto marziani nelle immagini mozzafiato della missione che ci mostrano la bellezza della natura da una prospettiva diversa da quella a cui siamo abituati sulla Terra

Come conservare al meglio le fragole

Il lander InSight della Nasa ha scattato una serie di immagini del Sole che sorge e tramonta su Marte: l’alba e il tramonto marziani sono stati immortalati in foto spettacolari stanno facendo il giro del mondo e che ci mostrano una prospettiva diversa da quella terrestre.

Le immagini sono datate 10 aprile 2022 e sono state riprese dalla fotocamera  del lander InSight per la direzione della missione scientifica della Nasa, parte del Discovery Program gestito dal Marshall Space Flight Center a Huntsville, in Alabama.

alba su marte 10 aprile 2022

Alba su Marte @Nasa

Il tramonto era stato catturato recentemente anche da Perseverance che aveva confermato come i tramonti marziani si distinguono tipicamente per il loro caratteristico colore blu. Infatti la polvere fine nell’atmosfera consente alla luce blu di penetrare  in modo più efficiente rispetto ai colori con lunghezze d’onda più lunghe (cosa che non avviene sulla Terra, dove prevale il rosso).

Leggi anche: Tramonto su Marte fotografato per la prima volta da Perseverance: la foto è mozzafiato

tramonto su marte 10 aprile 2022

Tramonto su Marte @Nasa

E non era la prima volta nemmeno per InSight che già nel 2019 aveva immortalato i due fenomeni naturali, in particolare il 2 e il 10 marzo, e poi il 24 e 25 aprile.

Ma, come ricorda l’Inaf, la prima missione che ci ha regalato immagini del genere è stata il Viking 1, che catturò un tramonto il 21 agosto 1976, mentre il Viking 2 un’alba il 14 giugno 1978. Da allora, sia le albe che i tramonti sono stati registrati anche dai rover Spirit, Opportunity e Curiosity.

Nulla di “nuovo”, quindi, ma spettacoli che le tecnologie in continuo miglioramento rendono sempre più nitidi e affascinanti.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: Nasa

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook