Bimini Road: la misteriosa strada sommersa delle Bahamas portava all’isola perduta di Atlantide?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Blocchi di pietra di un'epoca lontana disposti uno accanto all'altro. Questa è la Bimini Road, una strada sommersa su cui aleggia il mistero e che per alcuni sostenitori dell'esistenza del mito di Atlantide potrebbe condurre proprio lì

Misura oltre 450 metri, è composta da giganteschi blocchi perfettamente ordinati e si dirama a ovest della scogliera dell’isola di North Bimini, nelle acque della Bahamas, a circa 6 metri di profondità. È la Bimini Road, anche conosciuta come Bimini Wall, una antichissima strada sommersa che per molti potrebbe essere stata parte dell’assetto stradale della mitologica Atlantide.

Questo itinerario venne scoperto per la prima volta nella seconda metà del Novecento. Dal 1970 la Bimini Road attirò nelle Bahamas geologi, archeologi e altri ricercatori intenti a svelare al mondo intero il mistero di questi fondali.

Inizialmente si pensava si trattasse di una formazione lineare. Ben presto si scoprì invece che non era affatto un unico reperto bensì un susseguirsi di blocchi simili a dei rettangoli di roccia calcarea che culminavano in una sorta di piccolo gancio. Potevano portare ad Atlantide? Questa la domanda che alcuni curiosi si sono posti.

La stragrande maggioranza dei ricercatori non crede tuttavia a questa versione per quanto fantastica possa essere. Nel corso degli anni sono stati fatti diversi tentativi per datare questa misteriosa strada nonché accertare fosse opera dell’essere umano o meno.

Una prima datazione al radiocarbonio suggerì che le conchiglie fossili dei blocchi avessero circa 3.500 anni. Quanto alla Bimini Road potrebbe essere stata realizzata 2.000 anni fa. Ma da chi? Le opinioni divergono ancora oggi e gli accaniti dibattiti sono tutt’altro che un ricordo del passato.

C’è chi sostiene che questa strada sia stata costruita molto tempo prima, probabilmente 15.000 anni fa, e chi invece non ha dubbi che la Bimini Road sia stata plasmata dalla natura nel corso delle epoche. Un enigma fitto e affascinante così come i singoli blocchi che costituiscono questo percorso e che ha contribuito ad accrescerne la fama. Oggi la Bimini Road è una delle mete preferite dai subacquei e tour. La si può raggiungere solamente in barca.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: Bahamas

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue, attivista e volontaria per i diritti degli animali. Amante della cucina vegetale, di vini rossi e di tutto ciò che profumi di cannella.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook