Se ti si è alzata la pressione, questo è il trucco più efficace (e confermato) per abbassarla subito con un…asciugamano

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Questo trucco altamente scientifico sarà il tuo migliore alleato contro l'ipertensione: eseguilo tutti i giorni per un cuore più sano. Ti basta un asciugamano

Soffri di ipertensione e vuoi un metodo efficace e scientificamente provato per abbassarla con 10 minuti di esercizio al giorno? Allora afferra un asciugamano e preparati a fare un po’ di esercizio fisico.

Secondo la Guida Galattica per Autostoppisti, l’asciugamano è l’oggetto più utile che si possa avere mentre si viaggia nell’universo. Da oggi in poi, sarà anche il più importante sulla terra se vuoi sapere come abbassare la pressione sanguigna con un semplice esercizio.

L’ipertensione è una patologia molto pericolosa, che può portare danni al cuore, al cervello e ai reni, e se credi di soffrirne – o se hai già effettuato dei test – è importante che attui dei cambiamenti nel tuo stile di vita: una dieta sana, eliminare tabacco e alcol e fare sport sono ormai delle linee guida che tutti conosciamo (anche se non seguiamo sempre).

Allenare il corpo può diventare l’innesco per un grande cambiamento nella tua vita, siccome ti porterà a rivedere alcune priorità. Per gli eventi improvvisi e non cronici però alcuni accorgimenti possono venire in aiuto, in particolare se ti si è alzata la pressione, ti basterà un asciugamano per riuscire a regolarizzarla in pochi minuti sfruttando la presa isometrica della mano, come confermano diversi studi

Cosa è la presa isometrica e come abbassa la pressione sanguigna?

Prendi il tuo fedele asciugamano di media grandezza e piegalo due volte sul lato orizzontale e una sul lato verticale, poi arrotolalo su sé stesso. A questo punto dovresti avere un cilindro di spugna pronto ad aiutarti. Stringi l’asciugamano in una delle due mani e stendi il braccio, tenendo all’altezza del petto. Stringi forte e mantieni la presa per almeno due minuti, facendo attenzione che indice e pollice non si tocchino. Dopo due minuti riposati per 30 secondi e ricomincia, fino ad arrivare a 10 minuti di presa isometrica. Una volta completati, ripeti lo stesso esercizio sull’altra mano.

Questo esercizio è efficace perché gli esercizi isometrici mantengono una contrazione muscolare nel tempo, mantenendo il sangue nei muscoli di quella zona – in questo caso, le mani, una zona periferica del corpo. Non solo, ma una volta rilasciata la presa isometrica, il tuo corpo secernerà dell’ossido nitrico che funzionerà da vasodilatatore naturale.

Ricorda che nel caso in cui tu soffra di ipertensione, devi comunque consultare un medico e seguire una terapia: l’ipertensione è uno dei fattori di rischio più problematici al mondo – che causa problemi anche gravissimi a milioni di persone in tutto il mondo. Questo è un trucco efficace, ma non sostituisce un cambio radicale nello stile di vita e una terapia costante.

Fonte: National Library of Medicine

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureando in Letterature e Culture Comparate all'Università dell'Orientale di Napoli. Si occupa di letteratura, sport, cucina e ambiente, collaborando anche con una nota rivista letteraria partenopea.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook