Hasbro aggiornerà le carte del Monopoly per renderle più contemporanee e socialmente consapevoli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La società Hasbro ha annunciato che aggiornerà le carte del Monopoly per rendere il gioco più contemporaneo, socialmente consapevole e rafforzare il senso di comunità.

Il celebre “Monopoly” è pronto per un importante restyling. Sono passati ormai decenni dal lancio del gioco di contrattazione più famoso al mondo e adesso i tempi sono decisamente cambiati. Secondo la società Hasbro, proprietaria del Monopoly, è arrivato quindi il momento di superare alcuni concetti obsoleti, rendere il gioco più contemporaneo ma soprattutto socialmente consapevole.

Già da tempo la Hasbro stava valutando di cambiare 16 carte ed eliminare alcune frasi che fanno riferimento a concorsi di bellezza e fondi per le vacanze. Come sarà, dunque, il nuovo Monopoly? Le nuove carte del gioco da tavolo si concentreranno su argomenti e dinamiche che rafforzano l’appartenenza alla comunità.

“Il mondo è cambiato molto da quando Monopoly è diventato un nome familiare più di 85 anni fa, e chiaramente oggi la comunità è più importante che mai” – ha affermato Eric Nyman, chief consumer officer di Hasbro. – “Abbiamo pensato che il 2021 fosse il momento perfetto per dare ai fan l’opportunità di mostrare al mondo cosa significa per loro ‘comunità’, votando le nuove Community Chest Card“.

Hasbro ha coinvolto attivamente il pubblico, chiedendo di votare alcune proposte che compariranno tra le carte “Probabilità”. Tra queste troviamo l’introduzione di ricompense per chi fa volontariato, per chi salva un cucciolo o preferisce fare la spesa nei piccoli negozi locali, mentre altre penalizzeranno, ad esempio, chi non fa la raccolta riciclata o tiene il volume della musica troppo alto la sera. 

Siete pronti per il nuovo Monopoly? Il gioco aggiornato con le nuove carte dovrebbe essere rilasciato entro il prossimo autunno!

Per votare le carte per la nuova versione del Monopoly CLICCA QUI 

Fonte: Hasbro/Twitter

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook