Il caldo anomalo continua e la Coppa del Mondo di Sci no: cancellate anche le gare di Lech per le alte temperature

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Non ci saranno nemmeno i paralleli di Lech per colpa delle alte temperature: la Coppa del Mondo di sci sperimenta letteralmente sul campo la crisi climatica. In calendario il prossimo weekend 12-13 novembre, sono state annullate proprio per il caldo anomalo e la conseguente impossibilità di preparare al meglio la pista (e non verranno recuperate)

Libera Terra

Dopo il gigante femminile di Sölden e delle gare veloci di Zermatt/Cervinia, la Coppa del Mondo di sci alpino non vedranno nemmeno i paralleli di Lech. E no, non è un caso, è la crisi climatica: le alte temperature, infatti, rendono impossibile preparare al meglio la pista. E le gare, previste il prossimo weekend 12 e 13 novembre, non saranno recuperate.

Erano già saltati lo Slalom Gigante femminile  nel corso del weekend di apertura a Soelden, le gare di discesa libera maschile del Cervino Speed ​​Opening e le discese femminili di Zermatt – Cervinia.

Leggi anche: Pochissima neve e caldo anomalo: saltano le gare della Coppa del Mondo di sci

Ma nemmeno il prossimo fine settimana le condizioni saranno quelle normali per una Coppa del Mondo di sci, ovvero, almeno, sufficiente neve e le temperature giuste per mantenerla. Si era verificata infatti una nevicata ad alta quota lo scorso venerdì 4 novembre ma le temperature tornano a salire e quindi non sarà possibile impedire la cancellazione.

I prossimi appuntamenti previsti sono gli slalom femminili di Levi del 19-20 novembre e la discesa e i Super G maschili di Lake Louise (25-26-27 novembre).

Ma intanto il riscaldamento globale è decisamente primo in classifica, ahinoi.

Seguici su Telegram Instagram Facebook TikTok Youtube

Fonte: Eurosport

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook