Bertagnolli ancora oro e arriva anche il bronzo di De Silvestro ai Giochi paralimpici

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Paralimpiadi di Pechino 2022: Il gradino più alto del podio è ancora di Giacomo Bertagnolli che conquista la medaglia d'oro nello slalom, ma arriva anche il bronzo di De Silvestro nella stessa disciplina, categoria sitting.

Non conservare così l'avocado: è pericoloso

Giacomo Bertagnolli e la sua guida Andrea Ravelli ci fanno sognare ancora ai Giochi paralimpici invernali, facendo risuonare a Pechino l’inno di Mameli. La coppia ha conquistato la medaglia d’oro nella disciplina dello slalom categoria Vision Impaired, battendo di 28 centesimi l’atleta austriaco Johannes Aigner e salendo così sul gradino più alto del podio olimpico.

Per il trentino e Ravelli è il secondo successo in pochi giorni poiché proprio di recente avevano ottenuto il primo posto anche nella super combinata, regalando all’Italia la prima medaglia d’oro, così come la prima (d’argento) in assoluto per il nostro medagliere.

Grazie a Giacomo ora sono due gli ori italiani, complimenti anche a Renè De Silvestro che ha conquistato il bronzo nello slalom sitting. Sarà lui il portabandiera alla cerimonia di chiusura dei Giochi invernali paralimpici di Pechino 2022 che si terrà questa sera. Sono 7 le medaglie vinte dai nostri atleti in questa edizione invernale dei giochi: 2 ori, 3 argenti e 2 bronzi. 

 

Complimenti ragazzi!

Fonte: Comitato Paralimpico Italiano/Facebook

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue, attivista e volontaria per i diritti degli animali. Amante della cucina vegetale, di vini rossi e di tutto ciò che profumi di cannella.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook