Non poteva permetterselo e si è disegnato da solo l’album delle figurine. La Panini lo ha premiato con un regalo unico

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Pedro adora il calcio e gli piacerebbe molto avere un album di figurine dei suoi giocatori preferiti ma non ha i soldi per comprarlo e allora decide di disegnarselo da solo. La Panini lo viene a sapere e, toccata dalla vicenda, decide di fargli una piacevole sorpresa.

Non aveva soldi per comprare l’album di figurine e lo ha disegnato da solo. La Panini lo ha scoperto e lo ha premiato!

Pedro è un bambino che adora il calcio e sognava di avere un album di figurine dei suoi giocatori preferiti, non avendo i soldi per comprarlo ha deciso di disegnarselo da solo! La Panini lo è venuto a sapere e, toccata dalla vicenda, ha deciso di fargli una piacevole sorpresa.

Questo ingegnoso bambino di 8 anni vive a Bauru, la città dove Pelé ha giocato all’inizio della sua carriera. Il piccolo è appassionato di questo sport come tanti suoi coetanei ma non ha la fortuna di essere nato in una famiglia con sufficienti risorse economiche per poter acquistare il classico album di figurine dei calciatori.

Fortunatamente, però, il piccolo è dotato di grande inventiva e creatività e, senza scoraggiarsi, decide di realizzare il proprio originalissimo album disegnandolo da solo, utilizzando un semplice quaderno senza copertina e ricalcando lo stile della Panini.

E, pensate, è riuscito a disegnare ben 126 figurine delle 682 che compongono l’album in commercio, raffigurando in maniera del tutto singolare campioni noti come Messi e Neymar ma anche gli stemmi delle varie nazionali e le squadre.

pedro-figurine

Questa storia ha fatto il giro del mondo ed è arrivata anche alla sede messicana della Panini che ha deciso di premiare l’estro e la bravura di questo bambino con un regalo molto speciale: un album personalizzato, unico al mondo, e ovviamente non in vendita. Tra le figurine c’è anche quella di Pedro stesso, che si trova così fianco a fianco con i suoi calciatori preferiti.

Non è la prima volta che la Panini si trova alle prese con giovani e speciali “clienti”. Vi avevamo già raccontato la storia della bambina che aveva chiesto alla casa editrice un album di figurine dedicato al calcio femminile.

Leggi anche:

Francesca Biagioli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook