I sintomi del mieloma multiplo, il cancro che ha colpito Giovanni Allevi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Giovanni Allevi ha annunciato di avere il mieloma multiplo, un tumore che provoca numerosi sintomi poiché colpisce diversi organi e sistemi

Giovanni Allevi, noto pianista e compositore, è affetto da mieloma multiplo, un tumore insidioso che colpisce vari distretti del corpo. A dare la triste notizia è lo stesso artista attraverso i suoi profili social. Ma cos’è il mieloma multiplo e quali ono i suoi sintomi?

Cos’è il mieloma multiplo?

Il mieloma multiplo è un tumore maligno classificato tra le gammopatie monoclonali. Si tratta di una malattia inserita tra le patologie delle ossa e del sangue, perché colpisce le plasmacellule, cioè le cellule del sistema immunitario che producono anticorpo nel midollo osseo.

La causa della patologia non è nota, ma si è notato un aumento di rischio in seguito all’esposizione a benzene, solventi organici e radiazioni in alcune categorie di lavoratori. Il mieloma multiplo si verifica più frequentemente negli uomini, di solito intorno ai 60 anni.

Mieloma multiplo Giovanni Allevi

Sintomi del mieloma multiplo

Il mieloma multiplo si presenta con svariati sintomi a carico di più distretti corporei. I più frequenti sono:

  • dolore alle ossa e fratture
  • aumento infezioni
  • ipercalcemia
  • insufficienza renale cronica
  • amiloidosi di origine immunologica
  • modificazioni alle retina
  • difetti neurologici

Nel mieloma multiplo uno dei primi sintomi riguarda il sistema scheletrico, con dolore osseo, fratture e ipercalcemia.

A livello ematopoietico si verificano diverse anomalie, tra cui anemia normocitica normocromica, trombocitopenia e sindrome di iperviscosità. L’aumento della viscosità del sangue può a sua volta portare a disturbi della visione (retinopatia), emorragie (gengive che sanguinano o emorragie gastrointestinali), disturbi neurologici (astenia, cefalea, sonnolenza, vertigini).

Anche il sistema urinario è interessato dalla malattia, poiché i reni sono i bersagli privilegiati dal mieloma multiplo: nel 30-50%% dei casi la patologia provoca disfunzioni renali che portano all’insufficienza renale cronica.

La ridotta produzione di gammaglobuline e la loro aumentata distruzione porta poi a una maggiore suscettibilità alle infezioni, soprattutto batteriche, da Escherichia coli, stafilococco e streptococco.

Infine, il mieloma multiplo può causare amiloidosi che porta a ingrossamento della lingua, artropatie e cardiomiopatia restrittiva.

Come si cura

Contro il mieloma multiplo esistono diverse terapie farmacologiche, oltre al trapianto di midollo osseo; grazie alla ricerca le probabilità di sopravvivenza sono decisamente aumentate negli ultimi anni. Auguriamo dunque ad Allevi di riuscire a sconfiggere questa insidiosa patologia e di tornare presto sul palco.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte di riferimento: Patologia generale e fisiopatologia, F.Celotti, Ed.Edises

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook