Sciroppo per tosse e raffreddore Menarini ritirato dalle farmacie. Il lotto interessato

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L'azienda ha disposto il ritiro dalle farmacie dello sciroppo mucolitico Mucoaricodil senza specificare il motivo del ritiro

Lo sciroppo mucolitico Mucoaricodil è stato ritirato dalle farmacie, per decisione della stessa azienda produttrice, la Menarini S.r.l.

Si tratta di uno sciroppo a base di Ambroxolo cloridrato, molto utilizzato in questo periodo per il trattamento dei disturbi che riguardano le vie respiratorie, tra cui tosse, faringiti, laringiti acute e croniche, riniti allergiche, raffreddori, polmoniti, bronchiectasie e broncopneumopatia cronica ostruttiva.

Il ritiro riguarda il lotto numero 81001 con scadenza 2/2021 della specialità medicinale Mucoaricodil sciroppo 600, commercializzato in confezioni da 200 millilitri. Menarini non ha specificato il motivo del ritiro.

Tatiana Maselli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook